Notizie Serie TVTeoria di Picard: l'Enterprise di Star Trek ha fallito...

Teoria di Picard: l’Enterprise di Star Trek ha fallito il test Borg di Q

-


Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per Star Trek: Picard.

In Star Trek: Picard stagione 2, all’ex capitano dell’Enterprise viene detto di espiare un peccato passato, che potrebbe essere il suo fallimento nel superare il test Borg di Q. Star Trek: The Next Generation ha introdotto gli alieni preferiti dai fan nel sedicesimo episodio della sua seconda stagione. “Q Who” ha visto l’Enterprise essere gettata alla deriva nel quadrante Delta da Q (John DeLancie), per dimostrare l’autocompiacimento della Federazione a Picard (Patrick Stewart). «Oh, l’arroganza. Non hanno la più pallida idea di cosa ci sia qui fuori,” osserva Q mentre per la prima volta mette l’Enterprise sulla traiettoria di un cubo Borg. Picard è stato costretto a concedere il punto di Q e ha deciso di preparare meglio la Federazione per la minaccia in arrivo. Ora è possibile che abbia imparato la lezione sbagliata.

Fin dal loro primo incontro, il rapporto tra la Federazione ei Borg è stato di conflitto. Il seminale finale della terza stagione di Next Generation “The Best of Both Worlds” è la prima di molte battaglie devastanti tra i Borg e la Federazione. Lascia cicatrici durevoli sulla psiche di Picard. Nell’episodio della quarta stagione “Family”, Jean-Luc confida a suo fratello Robert che i Borg “mi hanno usato per uccidere e distruggere, e non potevo fermarli. Avrei dovuto essere in grado di fermarli! Provai. Ci ho provato così tanto, ma non ero abbastanza forte. Non ero abbastanza bravo”. Decenni dopo, Picard sta ancora cercando di fare ammenda e il rapporto che ha con gli altri sopravvissuti alla conversione Hugh e Seven (Jeri Ryan) offre un barlume di speranza.

Nonostante ciò, Picard si sente ancora chiaramente a disagio con i Borg, ma questo disagio non si estende al comando della Flotta Stellare e ai Romulani. Entrambi hanno utilizzato la tecnologia Borg per migliorare le capacità delle rispettive flotte. Quando Q presentò per la prima volta l’Enterprise ai Borg, descrisse quanto diversa fosse la prospettiva del Collettivo da quella della Federazione. “Non sono interessati alla conquista politica, alla ricchezza o al potere come lo sai tu. Sono semplicemente interessati alla tua nave, alla sua tecnologia. L’hanno identificato come qualcosa che possono consumare.” Raccogliendo la tecnologia Borg abbandonata, la Federazione è più simile al Collettivo che mai. Alla fine di “Q Who”, Guinan osserva che quando la Federazione sarà pronta, potrebbe essere possibile stabilire una relazione con i Borg È possibile che Q si sia reso conto che il momento è arrivato e stia concedendo a Picard una seconda possibilità di superare il test.

Picard non è disposto ad affrontare le cose per le quali deve espiare

Nelle scene iniziali di “Penitenza”, Q guida Picard attraverso la sua storia alternativa. Indica un ritratto militaristico di una versione alternativa dell’Enterprise D, che fa esplodere due cubi Borg. Picard è chiaramente inorridito quando Q descrive il regno del terrore assetato di sangue del generale Picard. Si diverte visibilmente, Q poi chiede a Jean-Luc “Vedremo cos’altro si è perso sulla scia della tua paura?”. Uno sguardo spaventato passa brevemente sul viso di Picard. È un momento sottile nella performance di Patrick Stewart, ma è chiaro che qualcosa sta nascendo su Picard: sa a cosa si riferisce Q.

Offrendo una via d’uscita da questo futuro distopico attraverso la sua espiazione e forse anche il perdono, Picard rifiuta. Tuttavia, non rifiuta nel modo in cui il capitano dell’Enterprise si rifiutava sempre di giocare insieme ai giochi di Q. Rifiuta alla maniera di un vecchio esausto, uno che potrebbe non essere mai pronto ad affrontare la sua più grande paura. I Borg sono sempre stati la più grande paura di Picard, anche prima che fosse assimilato al Collettivo. Ammette la sua paura a Q nel climax di “Q Who”, ed è qualcosa che il personaggio ha portato con sé durante The Next Generation, Star Trek: Primo contatto e la prima stagione di Picard. È stata la paura di Picard per i Borg a catapultare la Federazione in una guerra brutale che ha perso innumerevoli vite? Per enfatizzare ulteriormente il punto, Q insanguina il naso di Picard, rifacendosi a una delle sue battute di chiusura in “Q Who”: “Se non riesci a prendere un piccolo naso insanguinato, forse dovresti tornare a casa e strisciare sotto il tuo letto. Non è sicuro qui fuori”. Ancora una volta, Q sta sfidando Picard a cambiare, ma resta da vedere se lo farà.

La Federazione teme ancora i Borg quattro decenni dopo “Q Who”

Gli eventi di “Q Who” hanno avuto luogo nel 2365, mentre la stagione 2 di Picard è ambientata nel 2401. Nonostante l’ammiraglio Janeway e l’equipaggio della Voyager abbiano devastato il Collettivo in “Endgame”, molti nella Federazione vedono ancora i Borg come una minaccia. È stato stabilito nella prima stagione di Picard che gli xB, ex Borg che vivono e lavorano sull’Artefatto, sperano di stabilire una nuova identità. Hugh Borg, che ora si identifica come un xB, afferma di essere le persone più disprezzati della galassia. Il colonnello di Vhat Nash, Narissa, esemplifica questo ordinando il loro genocidio come punizione. È chiaro che la Federazione ha ancora molta strada da fare per stabilire la relazione che Guinan aveva sperato in “Q Who”. Quando difende La Sirena dai pirati spaziali, a Seven viene detto di mostrare la sua “brutta faccia Borg”. L’atteggiamento prevenuto della Federazione nei confronti dei Borg è probabilmente ciò a cui si riferiva Q quando ha rimproverato Jean-Luc di “cambiare in tutti i modi tranne quello che conta”.

L’incontro dello Stargazer con i Borg potenziati è stranamente familiare

Il pregiudizio della Federazione contro il Collettivo Borg è in piena evidenza nell’episodio di apertura della stagione 2 di Picard. Unendosi all’equipaggio del nuovo Stargazer sul sito di un’anomalia subspaziale, Picard è inorridito nel vedere emergere un nuovo tipo di nave Borg. A causa del pregiudizio e della sfiducia di Seven e Rios, ne derivano le ostilità. Si scatena l’inferno quando una nuova ed elegante Regina Borg arriva a bordo e inizia ad assimilare le informazioni dai sistemi della nave. Quando gli eventi sfuggono al controllo, l’equipaggio viene salvato da Q.

È uno specchio del primo incontro tra Picard ei Borg. Quando l’Enterprise incontrò per la prima volta il cubo nel Quadrante Delta, un drone solitario si trasportò a bordo per acquisire una comprensione dei sistemi della nave. Ha attaccato un membro dell’equipaggio solo quando era minacciato. Anche quando Worf spara sul drone, devia il fuoco del phaser invece di rispondere. Ancora una volta, il pregiudizio e il risentimento colorano le opinioni dell’equipaggio della nave. Guinan ha perso la sua casa a causa dei Borg e racconta storie da brivido sulla loro spietatezza. L’unica volta in cui i Borg esprimono una minaccia è quando avvertono l’Enterprise di non difendersi con le loro inferiori capacità di armi. È questa affermazione che definisce tutte le future interazioni con la specie.

Teoria: Q intendeva i Borg come test per gli ideali della Flotta Stellare, non per le loro capacità

Quando Q ha introdotto per la prima volta l’Enterprise ai Borg, ha preceduto la sua introduzione controllando i nomi delle specie contro cui la Federazione ha combattuto guerre: i Romulani e i Klingon. “Vi giudicate dai pietosi avversari che avete incontrato finora”, dice. Sia i Romulani che i Klingon capiscono la guerra, l’onore, le istituzioni militaristiche. Tuttavia, Q in seguito afferma che i Borg non sono interessati a nessuna di queste cose. Dicendo che la Flotta Stellare non è pronta per ciò che li attende, non sta suggerendo che non abbiano le armi per affrontare i Borg. Invece, sta dicendo che, nonostante tutti i loro discorsi sulla scoperta e la comprensione aperta, la Federazione è ancora troppo radicata in una mentalità militare.

Sostituendo la Federazione con la brutale perversione della Confederazione, Q sta enfatizzando drammaticamente il suo punto. Coloro che ignorano la storia sono destinati a ripeterla, e gli eventi sullo Stargazer hanno dimostrato che Picard non ha imparato nulla dalle sue interazioni originali con i Borg. Nel suo discorso all’Accademia della Flotta Stellare nell’episodio di apertura, Picard ha detto che il tempo raramente consente una seconda possibilità. Mentre Star Trek: Picard stagione 2 continua, la vecchia nemesi di Jean-Luc ha concesso a lui e alla Flotta Stellare una seconda possibilità al primo contatto con i Borg.

Star Trek: Picard Stagione 2 in streaming giovedì su Paramount+.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il trailer di Bleach: Thousand-Year Blood War rivela l’intenso arco finale dell’anime

Dopo dieci anni, Bleach ritorna con un intenso trailer per l'ultimo arco narrativo dell'anime, Bleach: Thousand-Year Blood War....

Come i creatori di Vandal americani hanno reagito a Netflix che ha annullato il loro spettacolo

I creatori di American Vandal Tony Yacenda e Dan Perrault hanno recentemente rivelato come hanno reagito alla...

The Boys Stagione 3 Episodio 7 spiega 10 grandi misteri

Avvertimento! Contiene importanti spoiler per la stagione 3 di The Boys! La terza stagione di The Boys, episodio...

Il sito Web interattivo di Nope ti immerge nel mondo di Jordan Peele

Il prossimo film horror di Jordan Peele, Nope, ha un proprio sito web, che presenta una varietà di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te