Notizie Serie TVTeoria della quarta stagione di Westworld: Christina vive in...

Teoria della quarta stagione di Westworld: Christina vive in un parco di Delos

-


Dolores di Evan Rachel Wood riappare nei panni di Christina nella stagione 4 di Westworld: ecco perché potrebbe essere intrappolata all’interno di un parco di Delos. La povera Dolores non è andata bene nei momenti finali della terza stagione di Westworld. Sebbene abbia raggiunto il suo obiettivo di liberare l’umanità, l’opprimente sistema di intelligenza artificiale di Rehoboam ha cancellato ogni singolo dato dalla perla di Dolores, il cervello sferico che contiene “l’anima” di ogni ospite. Questo equivale alla morte per un robot di Westworld, e quando inizia la stagione 4, tutti, da William a Caleb, credono che Dolores sia morta quel fatidico giorno sette anni prima.

Christina è una giovane donna che sembra, suona e si comporta in modo molto simile a Dolores, ma che vive nella New York del prossimo futuro. I veicoli a bolle bianche, gli orecchini di comunicazione e i cellulari di vetro sono tutti in linea con la tecnologia vista durante la stagione 3 di Westworld, apparentemente collocando la sequenza temporale di Christina da qualche parte intorno ai giorni nostri dello spettacolo (circa 2060). Westworld permette al pubblico di credere che Dolores sia rinato durante i sette anni trascorsi dalla terza stagione, poi si sia paracadutato direttamente in una nuova vita tra una popolazione umana ignara… ma c’è chiaramente qualcosa che non va.

Mentre le bandiere rosse si accumulano, Christina ricomincia a mettere in discussione la natura della sua realtà, ma forse il vero problema è il mondo che la circonda. La città natale di Christina è davvero un parco di Delos Westworld? Ecco tutte le prove e cosa potrebbe significare per Dolores nella stagione 4.

Ogni indizio che la città di Christina non è reale nella quarta stagione di Westworld

Il primo – e più grande – indizio che il mondo di Christina sia un parco di Delos arriva durante la sua passeggiata al lavoro. Il personaggio di Evan Rachel Wood passa davanti a un gruppo di uomini che pronunciano frasi udibili come “Non posso credere che questa sia la tua prima volta” e “Questo posto è fottutamente selvaggio”. Queste sono valutazioni piuttosto elevate per il semplice camminare per strada, ma in precedenza sono state pronunciate battute simili … dagli ospiti che visitano WestWorld. Immediatamente, questa scena implica che il mondo di Christina è un’invenzione, e lei è solo un personaggio di sfondo… un NPC, se vuoi. Tornando a casa proprio in quel momento, l’occupazione di Christina nella stagione 4 di Westworld è la programmazione di NPC per una società di videogiochi. C’è un’eco di ironia quando Christina descrive il suo lavoro durante un appuntamento e sostiene valorosamente l’importanza degli NPC per creare un’esperienza utente realistica…

Il secondo suggerimento importante della stagione 4 di Westworld è Peter. Perseguitando la casa di Christina e lasciando continue telefonate, Peter è convinto che le sceneggiature dei videogiochi di Christina controllino la sua vita e la ritiene responsabile della sua tragica caduta. Il capo di Christina conferma segretamente che questo è vero, poiché descrive un progetto di diversi mesi prima in cui “qualche idiota perde tutto”. Le narrazioni del parco di Delos sono solitamente scritte da dipendenti umani come Lee Sizemore piuttosto che dagli stessi host, ma forse Christina sta usando inconsciamente il potere che Maeve ha sviluppato nella prima stagione di Westworld, dove altri host potrebbero essere controllati tramite comandi vocali. Christina registra tutti i suoi toni ad alta voce, dopotutto. Curiosamente, il capo di Christina le chiede di generare materiale narrativo pieno di sesso e violenza, poiché è quello che vogliono i clienti. Delos ha lavorato in base a quel principio esatto, il che implica che Christina stia scrivendo inconsciamente narrazioni per gli ospiti del parco.

Il sinistro mistero della “Torre” di Westworld rappresenta un altro enorme indizio che l’ambiente di Christina a New York è sintetico. Intravisto per la prima volta negli schizzi disegnati da un senzatetto che Christina trascorre durante il suo viaggio di lavoro, lo strano design della Torre è ripreso anche dai lampioni di questo mondo, tutte versioni in miniatura della stessa forma distintiva. Grazie ai trailer della quarta stagione di Westworld, abbiamo già una buona idea di cosa potrebbe essere la Torre. Il filmato promozionale mostra una versione a grandezza naturale del disegno del senzatetto (e dei lampioni) che incombe su New York City. Una seconda ripresa quasi certamente scattata dall’interno della sommità circolare della Torre mostra Christina che incontra una città rossa in 3D, stranamente simile alla mappa della sala di controllo di WestWorld nelle stagioni 1 e 2. Mettendo insieme gli indizi, la Torre deve essere il fulcro centrale in cui tutto nel mondo di Christina è regolato.

Come se tutto ciò non fosse una prova sufficiente, diversi frammenti di dialogo dalla premiere della quarta stagione di Westworld prefigurano che la città di Christina è un parco a tema di Delos. Nella sua prima scena, il personaggio di Evan Rachel Wood descrive la sensazione di essere “osservato” dalla sua coinquilina, Maya di Ariana DeBose. Quando la coppia esce quella stessa sera, Maya proclama audacemente: “Dai un’occhiata, nessuno vuole che sia facile… o naturale”. Queste parole sono come insegne luminose al neon che indicano che la New York di Westworld è un parco segreto.

Perché Christina deve trovarsi in una diversa sequenza temporale di Westworld

Supponiamo che Christina sia intrappolata all’interno di un parco di Delos nella stagione 4 di Westworld. Perché qualcuno dovrebbe pagare ingenti somme di denaro per visitare una ricreazione di un mondo che già esiste? Delos ha ricreato fedelmente il selvaggio west, l’India occupata dagli inglesi, il Giappone feudale e il proibizionismo americano: tutti periodi storici che solleticano la nostalgia degli ospiti. Se la stagione 4 di Westworld include un parco basato sulla New York degli anni 2050/2060, quindi, il mondo reale deve essere almeno 50 anni avanti. La città di Christina semplicemente non sarebbe un’attrazione utile altrimenti.

Un dettaglio chiave della premiere della quarta stagione di Westworld supporta la teoria secondo cui Christina vive in un lontano futuro: la sua è l’unica narrativa dell’episodio che non conferma un lasso di tempo. Quando William visita la diga di Hoover, menziona gli otto anni trascorsi da quando Dolores ha rubato i dati di Forge nella stagione 2 di Westworld, mentre il collega di Caleb fa riferimento a un anniversario di sette anni dai disordini del finale della stagione 3. In nessun momento Christina o Maya riconoscono la caduta di Roboamo, la rivoluzione o qualsiasi altra cosa che potrebbe definire quando queste scene stanno accadendo. Westworld ha già fatto questo trucco, ovviamente, con la prima stagione che mostra l’Uomo in Nero sia durante i suoi innocenti anni da giovane che ai giorni nostri.

Westworld ha minacciato un salto temporale nel lontano futuro dal 2018, quando il finale della seconda stagione ha mostrato un ospite di William sottoposto a test di fedeltà in una fucina abbandonata da tempo sotto WestWorld, condotta, nientemeno, dalla figlia morta. Per quanto ne sappia il pubblico, questo non è ancora successo nel presente della quarta stagione di Westworld. Un’altra presa in giro è poi arrivata nei titoli di coda della terza stagione, quando Bernard si è svegliato dal Sublime coperto di polvere. L’ospite umano di Jeffrey Wright sembrava aver dormito per un po’ di tempo, anche se la stagione 4 non ha ancora affrontato il destino del personaggio. Forse l’arco narrativo di Christina di Westworld ripagherà finalmente i test di fedeltà di William e il risveglio di Bernard trascinando la stagione 4 nel futuro.

Chi ha creato il mondo di Christina, dov’è e perché?

La rivelazione della New York City di Christina come un parco di Delos risponderebbe a molte domande, ma ne porrebbe anche di più, a cominciare da chi l’ha costruito. Delos è attualmente di proprietà di Charlotte Hale, un’ospite evoluta da una copia di Dolores, ed è accompagnata da un Robot Man in Black. La scena della diga di Hoover della quarta stagione di Westworld dimostra che ora si stanno muovendo e possiedono le risorse per trasformare le loro ambizioni in realtà. Se nel futuro di Westworld verranno costruiti nuovi parchi, questo vile duo digitale sarà quasi sicuramente responsabile.

Westworld potrebbe aver rivelato sottilmente dove si trova già il parco. Quando William incontra il cartello nella quarta stagione di “The Auguries”, i mafiosi discutono di come Delos sia stata impegnata ad acquistare inutili sterpaglie intorno all’Arizona e al Nevada. Grandi distese di terreno arido e apparentemente inutile sono perfette per costruire nuovi parchi a tema, quindi forse Hale ha costruito una falsa New York vicino alla diga di Hoover. Detto questo, la ripresa del trailer della quarta stagione di Westworld della Torre al largo della costa di New York sembrava stranamente reale. La stessa New York City è stata trasformata in un parco?

La domanda più grande è “perché?” Supponendo che Hale e William siano quelli dietro il mondo di Christina, perché gli host dovrebbero ridurre in schiavitù altri host? Una possibilità è che Hale utilizzi il parco di New York come prigione per gli ospiti che rifiutano la sua visione. Artisti del calibro di Dolores, Bernard e Maeve hanno tutti opinioni fermamente pro-umane e trasformarli di nuovo in ospiti senza cervello potrebbe essere una punizione per il dissenso. Un’altra spiegazione è che il mondo di Christina è popolato sia da host che da umani. Forse personaggi come Peter e Maya sono autentici umani in carne e ossa, intrappolati all’interno di un parco a tema per l’intrattenimento dei robot (il gruppo di uomini che Christina è passato davanti, forse?) in un ribaltamento di 180 gradi delle origini di Westworld. Eventuali host problematici vengono quindi gettati nel parco per eseguire inconsapevolmente funzioni di amministrazione… come scrivere narrazioni per gli NPC.

Westworld continua domenica su HBO.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Spiegazione della scena dei titoli di coda di Hocus Pocus 2

AVVERTIMENTO! Questo post contiene SPOILER per Hocus Pocus 2.Hocus Pocus 2 ha due scene di titoli di...

Hocus Pocus 2: Tutti i film originali Easter Egg e riferimenti

AVVERTIMENTO! Questo articolo contiene SPOILER per Hocus Pocus 2! Hocus Pocus 2 ha molti richiami emozionanti al...

Spiegazione del finale di Hocus Pocus 2 (in dettaglio)

AVVERTIMENTO! Questo post contiene SPOILER per Hocus Pocus 2. Il finale agrodolce di Hocus Pocus 2 vede...

Cosa significa davvero il successo per Avatar 2? 2 miliardi di dollari sono sufficienti?!

Avatar 2 non è il tipico blockbuster hollywoodiano, quindi cosa deve ottenere il lungo e atteso sequel di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te