Notizie FilmTaron Egerton rivela perché ha rifiutato di interpretare Han...

Taron Egerton rivela perché ha rifiutato di interpretare Han Solo

-


Taron Egerton rivela perché ha rinunciato all’opportunità di interpretare Han Solo in Solo: A Star Wars Story del 2018. Dopo il ruolo di Gary “Eggsy” Unwin al fianco di Colin Firth in Kingsman: The Secret Service del 2014 e il suo sequel, Kingsman: The Golden Circle, Egerton è diventato uno dei più promettenti emergenti di Hollywood. Da Kingsman, ha costantemente recitato in progetti di successo, con il suo ruolo di Elton John in Rocketman del 2019 che ha portato la sua carriera a un livello superiore.

Harrison Ford ha debuttato nel ruolo del contrabbandiere spavaldo di Star Wars, Han Solo, in Una nuova speranza del 1977, prima di riprendere il suo ruolo nei sequel e nella trilogia dei sequel Disney/Lucasfilm. Alden Ehrenreich ha quindi assunto il gigantesco compito di ereditare il ruolo in Solo: A Star Wars Story, che ha avuto prestazioni inferiori al botteghino, ma è stato in qualche modo accolto dai fan negli anni successivi. Anche se è difficile immaginare qualcuno oltre a Ford nei panni di Han Solo, Ehrenreich ha dato una solida performance. Detto questo, il pubblico ora ha motivo di chiedersi cosa avrebbe portato Egerton al ruolo.

In una recente intervista con Josh Horowitz su Happy Sad Confused, Egerton rivela di essere stato in grado di interpretare il personaggio principale in Solo: A Star Wars Story. L’attore ha testato lo schermo in completo costume con Chewie prima di decidere che l’opportunità non era per lui. Leggi cosa ha da dire qui sotto:

Mi sentivo così… Mi sentivo così… Voglio dire, sarò onesto, sono salito sul Falcon. Ero con Chewie. Ero in completo costume… e io… sai cosa, ecco come mi sentivo. Mi sentivo come se fossi arrivato lì, l’ho fatto, l’ho vissuto. E ce n’era un altro… c’era un altro giro che ho deciso di non fare. Ed è abbastanza lontano nel passato ora che sento di poterlo dire. Spero che nessuno si senta infastidito dal fatto che l’ho detto. Ma mi è sembrato che non mi sentissi… come sai quando abbiamo menzionato prima quella cosa quando ho letto la sceneggiatura di Kingsman e ho pensato, ‘Questo è… devo farlo. Questa è la mia parte.’ Semplicemente non lo sentivo.

Sì, e posso davvero possederlo e davvero… perché stai seguendo Harrison Ford… Nessuno vuole mai seguire Harrison Ford, sai? Quindi sì, non è successo.

Egerton ha anche rivelato perché ha rifiutato la possibilità di interpretare il Ciclope della Fox nei prequel di X-Men, ammettendo che l’incapacità di usare i suoi occhi durante la recitazione è stata un problema. Col senno di poi, sembrerebbe che il suo istinto lo abbia servito bene. Mentre Tye Sheridan ha svolto un lavoro ammirevole come Ciclope in X-Men: Apocalypse del 2016 e Dark Phoenix del 2019, quei film sono considerati tra i più deboli del franchise. Solo ha subito una produzione travagliata, con una porta girevole di scrittori e dei suoi registi originali sostituiti da Ron Howard. Lo scarso successo finanziario del film ha spinto Disney/Lucasfilm a spostare l’attenzione sul piccolo schermo e su programmi Disney+ come The Mandalorian e Obi-Wan Kenobi. Tuttavia, i fan hanno imparato ad apprezzare Lando Calrissian di Ehrenreich e Donald Glover. Se i fan non potranno rivedere la coppia in uno spettacolo di Lando, entrambi gli attori saranno nel MCU, dato che Ehrenreich reciterà nella serie Ironheart di Disney+.

Potrebbe essersi allontanato dalla Lucasfilm, ma Egerton ha incontrato i Marvel Studios e Kevin Feige per entrare nel MCU. L’attore è una scelta popolare di casting dei fan per sostituire Hugh Jackman nei panni di Logan/Wolverine, qualcosa che ha detto che gli piacerebbe provare. Dopo l’acquisizione da parte della Disney delle proprietà della Fox, i Fantastici Quattro, gli X-Men e i mutanti sono ufficialmente sotto l’egida dei Marvel Studios. Se Egerton avesse detto di sì a Ciclope o avesse continuato a fare audizioni a bordo del Millennium Falcon per Solo: A Star Wars Story, potrebbe non averlo portato a questo potenziale entrare a far parte del MCU o fissare Black Bird di Apple TV +, che sta ricevendo recensioni entusiastiche.

Fonte: Josh Horowitz/Twitter

Date di rilascio chiave

  • Rogue Squadron (2023) Data di uscita: 22 dicembre 2023

Ultime News

Il potenziale crossover dell’universo di Chicago affrontato da Showrunner

Mentre il franchise si riprende, la co-showrunner Andrea Newman affronta un potenziale crossover di One Chicago in questa...

Come Poltergeist ha influenzato Marvel’s Werewolf by Night Director

Sebbene apparentemente concentrato in un'era diversa, il regista di Marvel's Werewolf by Night Michael Giacchino rivela che Poltergeist...

Aggiornamento sulle riprese della terza stagione di Resident Alien condiviso da Alan Tudyk

Mentre la stagione in corso si avvicina al termine, Alan Tudyk ha condiviso un aggiornamento sulle riprese della...

L’attore di Biancaneve aveva paura del film d’animazione Disney originale

La nuova star di Biancaneve Rachel Zegler rivela la sua complicata relazione d'infanzia con il film d'animazione originale....

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te