Asiatica Film Mediale

Sylvester Stallone spiega il dipinto di Rocky che ha realizzato prima del film originale

Sylvester Stallone spiega il dipinto di Rocky che ha realizzato prima del film originale
Erica

Di Erica

29 Dicembre 2021, 01:24


Sylvester Stallone spiega il suo primo dipinto in assoluto di Rocky, prima ancora che il film fosse scritto. Notoriamente Stallone ha scritto Rocky in tre giorni e mezzo nel 1975, con la sceneggiatura che è stata poi girata per Hollywood con il suo nome attaccato per interpretare anche il personaggio titolare. Alla fine, il regista John G. Avildsen ha assunto il progetto e Stallone ha recitato come protagonista, che è diventato un fenomeno globale, generando numerosi sequel e spin-off.

Durante la sua vita, tuttavia, Stallone ha fatto di più che scrivere e recitare. La prolifica star è stata una pittrice per decenni, realizzando diversi autoritratti e una varietà di altri soggetti. Il suo lavoro è stato presentato in musei e vetrine, e stampe e originali possono essere acquistati online, sebbene non siano venduti ai livelli più alti di artisti moderni più noti o popolari.

Un’opera d’arte in particolare, tuttavia, è notevole in quanto presenta un autoritratto di Rocky Balboa prima che fosse mai scritto in una sceneggiatura. In un pezzo da artnet, l’attore/artista parla del pezzo e del suo significato in relazione alla sua percezione del personaggio appena prima di metterlo sulla pagina. Il pezzo, intitolato “Finding Rocky” è presentato in un nuovo sondaggio al Museo Osthaus di Hagen, in Germania, che presenta una serie di opere dei suoi primi giorni come attore in difficoltà e aspirante pittore. Stallone dice del pezzo:

“Ho fatto un autoritratto con una ‘faccia da carlino’ più definita di quella che avevo allora, ma per catturare la sua tristezza, ho cambiato il pennello con un cacciavite e ho intagliato gli occhi.”

Stallone ha interpretato molti dei suoi personaggi sullo schermo attraverso il suo lavoro, compresi quelli più popolari come Rocky e Rambo. L’ultima esibizione di Stallone nei panni di Rocky è stata in Creed II del 2018, dove ha agito come trainer/mentore di Adonis Creed di Michael B. Jordan. La sua ultima uscita come Rambo è stata in Rambo: Last Blood del 2019. Al momento non ha intenzione di continuare con quei personaggi, ma non ha ancora gettato la spugna sulla recitazione, con il 2022 che ha visto l’uscita del suo film di supereroi The Samaritan e il recente annuncio che reciterà come un mafioso in una nuova serie chiamato Kansas City dal creatore di Yellowstone Taylor Sheridan.

Ci sono molti attori e registi a Hollywood che indossano molti ruoli, che si tratti di artisti, scrittori, musicisti, ecc. ed è interessante vedere cos’altro fanno quando non recitano. Oltre a Stallone, altri artisti che dipingono sono anche Lucy Liu, Viggo Mortensen, Jim Carrey, Anthony Hopkins, Johnny Depp e Pierce Brosnan, i quali hanno avuto vari gradi di successo in quell’impresa. Come individui creativi, non è raro vederli immergere il pennello in altri mezzi, anche se ciò non significa sempre che li farà abbandonare il loro lavoro quotidiano. Per fortuna, per Stallone, il suo autoritratto di Rocky ha preso vita e ha contribuito a inaugurare la carriera che desiderava di più.

Fonte: Artnet

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Chi ha rotto il multiverso Marvel?  Dibattito sui personaggi MCU su TikTok
Chi ha rotto il multiverso Marvel? Dibattito sui personaggi MCU su TikTok

I personaggi del Marvel Cinematic Universe discutono su chi ha rotto il Multiverso in un nuovo TikTok. L’idea di realtà alternative è stata menzionata più volte in tutto il MCU già in Thor: The Dark World del 2013, sebbene il concetto di Multiverso sia stato menzionato per la prima volta esplicitamente dall’Antico (Tilda Swinton) in […]

Disney subisce un colpo nella causa per ispirazione di Jack Sparrow POTC
Disney subisce un colpo nella causa per ispirazione di Jack Sparrow POTC

La Disney subisce un duro colpo nella causa in corso Pirati dei Caraibi per l’ispirazione per Jack Sparrow. Interpretato in modo incomparabile da Johnny Depp, l’eccentrico pirata è apparso per la prima volta nel film del 2003 sottotitolato La maledizione della prima luna ed è diventato il volto del franchise di cappa e spada basato […]