Asiatica Film Mediale

Sword Art Online Alternative: Gun Gale Online tornerà quest’anno

Sword Art Online Alternative: Gun Gale Online tornerà quest’anno
Federico

Di Federico

23 Febbraio 2024, 15:51



Nel sito ufficiale dell’adattamento anime delle light novel scritte da Keiichi Sigsawa e illustrate da Kougaku Kuroboshi, “Sword Art Online Alternative: Gun Gale Online”, è stato rivelato che la tanto attesa seconda stagione della serie sarà trasmessa quest’anno in Giappone.

Il comunicato stampa ha anche svelato che questa seconda stagione, nonostante sia arrivata più di sei anni dopo, vedrà il ritorno di Youko Hikasa nel ruolo di Pitohui, Chinatsu Akasaki nel ruolo di Fukaziroh e Kazuyuki Okitsu nel ruolo di M.

Keiichi Sigsawa ha iniziato la pubblicazione delle light novel attraverso l’etichetta editoriale Dengeki Bunko di Kadokawa nel dicembre 2014, e finora sono stati pubblicati tredici volumi. Oltre all’adattamento manga di Tadadi Tamori, l’opera è stata adattata anche in un anime composto da dodici episodi trasmessi durante la stagione Primavera-2018 (Aprile-Giugno).

Equipo di produzione
– Tomori Kusunoki tornerà nel ruolo della protagonista Karen “LLENN” Kohiruimaki.
– Masayuki Sakoi (Cautious Hero: The Hero Is Overpowered but Overly Cautious, Matoi the Sacred Slayer, Princess Resurrection) tornerà a occuparsi della regia presso lo Studio 3Hz.
– Yousuke Kuroda (My Hero Academia, Trigun, Gundam Build Fighters, Mobile Suit Gundam 00) tornerà a occuparsi della scrittura e della supervisione delle sceneggiature.
– Yoshio Kosakai (The Marginal Service, Needless) tornerà a occuparsi del character design e della direzione dell’animazione.

Sinossi di Sword Art Online Alternative: Gun Gale Online
Vestita di rosa deserto e grande quanto un bambino, la temuta “Diablo Rosa” caccia senza pietà gli altri giocatori nel mondo incentrato sulle armi da fuoco del gioco di realtà virtuale Gun Gale Online. Ma nella vita reale, questa spietata assassina di giocatori non è proprio ciò che ci si aspetterebbe. Karen Kohiruimaki, una timida studentessa universitaria di Tokyo, è totalmente diversa dal suo avatar di gioco; infatti, si scopre che si distingue anche dagli altri, a sua sfortuna. Karen si alza al di sopra di tutte le persone che la circondano, e la sua insicurezza per la sua altezza la porta a ricorrere al mondo virtuale come mezzo di fuga.

Inizia un gioco dopo l’altro nella speranza di manifestarsi come un personaggio attraente e basso, e alla fine riesce a diventare il suo io ideale nel mondo di Gun Gale Online. Affascinata dal suo nuovo personaggio, si dedica completamente al gioco come LLENN, guadagnandosi la reputazione di leggendaria assassina di giocatori. Tuttavia, quando uno degli obiettivi di LLENN la mette alla prova, finisce per incontrare Pitohui, una donna abile ma eccentrica. Pitohui diventa amica di Karen e insiste affinché LLENN partecipi alla Squad Jam, una battaglia campale in cui le squadre si sfidano fino a che ne rimane solo una. LLENN dovrà combattere con astuzia e determinazione se vuole arrivare in cima.

Fonte: Comic Natalie
(c)2023 時雨沢恵一/KADOKAWA/GGO2 Project


Potrebbe interessarti

Gli anime sopravvalutati secondo i giapponesi
Gli anime sopravvalutati secondo i giapponesi

I membri di un popolare forum di commenti in Giappone hanno scatenato un acceso dibattito sugli anime che considerano “sopravvalutati”. Questo termine si riferisce alle opere che, secondo alcuni appassionati, hanno ricevuto una attenzione e un riconoscimento eccessivi rispetto alla loro vera qualità o al loro impatto sull’industria. Nel mondo degli anime, la percezione di […]

L’anime di NieR: Automata farà il suo ritorno quest’anno
L’anime di NieR: Automata farà il suo ritorno quest’anno

Nel sito ufficiale dell’adattamento anime del videogioco “NieR: Automata”, intitolato “NieR: Automata Ver1.1a”, è stata rivelata un’immagine promozionale per la seconda parte del progetto. Il comunicato ha rivelato che la premiere è programmata per quest’anno, mentre il team di produzione rimane invariato. La prima parte è stata trasmessa durante la stagione Inverno-2023 (Gennaio-Marzo) ed è […]