Notizie Serie TVStranger Things Stagione 4 Volume 1 Uova di Pasqua...

Stranger Things Stagione 4 Volume 1 Uova di Pasqua e riferimenti

-


Questo articolo contiene spoiler per Stranger Things stagione 4 volume 1.

Stranger Things volume 1 è assolutamente pieno di uova di Pasqua e riferimenti alla cultura pop e ai film horror. Stranger Things è una serie TV unica, una miscela perfetta di fantascienza, horror e nostalgia degli anni ’80, il tutto presentato attraverso gli occhi di un giovane gruppo di adolescenti consapevoli della cultura pop. Ciò significa naturalmente che ogni stagione di Stranger Things è piena di divertenti uova di Pasqua.

A volte le uova di Pasqua sono semplici, con un personaggio che indossa una maglietta particolare o un poster appropriato visto su un muro. In altre occasioni sono piuttosto profondi, con Stranger Things che riffing sui punti principali della trama, ricreando scene chiave e inquadrature iconiche e dando un cenno amorevole ai classici film horror che hanno plasmato il suo genere. Stranger Things stagione 4 volume 1 segue il solito schema dei fratelli Duffer, fondendo insieme un sacco di influenze chiave per creare qualcosa di fresco e originale.

Stranger Things stagione 4 riff su mosse horror infestate da fantasmi e sull’incubo Freddie Kruger. Ma ci sono anche molte più uova di Pasqua, comprese alcune piuttosto sottili che sfuggiranno alla maggior parte degli spettatori. Ecco tutte le uova di Pasqua nel volume 1 della stagione 4 di Stranger Things.

I set della quarta stagione di Stranger Things sono pieni di uova di Pasqua

I ragazzi di Stranger Things sono sempre stati noti per la loro consapevolezza della cultura popolare. Questa volta, le varie stanze sono adornate con manifesti che fanno riferimento a numerosi film e attori diversi. Questi includono:

Un poster per The Evil Dead nella stanza di Jonathan.Un poster di Tom Cruise nella stanza di Nancy.La stanza di Max ha un poster per il documentario sul surf The Endless Summer, un simpatico richiamo alla sua origine californiana e un primo accenno al dolore di Max per lei il fratellastro Billy, che adorava il surf. “ET Phone Home” ha scarabocchiato nella cabina telefonica della Hawkins High nell’episodio 1 della stagione 4 di Stranger Things.

Posizionamento del prodotto in Stranger Things Stagione 4

C’è anche un po’ di product placement nella stagione 4 di Stranger Things, in particolare il posizionamento di prodotti divertenti che risalgono agli anni ’80. Questi includono:

Dieci usano una Magic 8-Ball nella stagione 4 di Stranger Things, episodio 1. Una lattina di Coca Cola Classic nella stagione 4 di Stranger Things, episodio 7, con Undici che tenta (e fallisce) di schiacciarla con la sua mente. La New Coke è stata introdotta nel 1985, ma si è rivelata un errore di marketing, con la società che ha reintrodotto l’originale con il marchio Classic nel 1986. Questo ironicamente si basa su un uovo di Pasqua nella stagione 3, in cui Lucas ha parlato di New Coke.

Il Club del Fuoco Infernale

Stranger Things stagione 4 volume 1 introduce l’Hellfire Club, il club Dungeons & Dragons della Hawkins High School. L’Hellfire Club esiste davvero nel mondo reale, fondato a Londra nel 1718 da Filippo, duca di Wharton, e divenne estremamente controverso. È stato reso popolare nel Regno Unito nel 1966, in un episodio di una serie TV britannica chiamata The Avengers, in cui due eroici agenti segreti si sono infiltrati nella loro versione dell’Hellfire Club. Questo è stato molto più perverso, con Emma Frost di Diana Rigg che indossava un abito da “Regina del peccato” che ha portato al bando dell’episodio negli Stati Uniti Lo scrittore di Uncanny X-Men Chris Claremont era un grande fan di The Avengers e ha creato il suo versione – guidata da un gruppo di mutanti edonisti ossessionati solo dalla propria ricchezza personale. Stranger Things fa probabilmente riferimento all’Hellfire Club degli X-Men.

Il riferimento ad Alan Turing della quarta stagione di Stranger Things è sorprendentemente importante

La stagione 4 di Stranger Things vuole certamente che gli spettatori pensino che Will Byers sia in realtà gay – e uno degli indizi più interessanti si trova nell’episodio 1, quando l’eroe che ha scelto è il matematico britannico Alan Turing, un decifratore di codici durante la seconda guerra mondiale che ha progettato alcuni dei primi processori per computer. Fu perseguito per atti omosessuali nel 1952 e morì due anni dopo per avvelenamento da cianuro, ritenuto suicida. Turing è sicuramente una scelta interessante visto il dibattito sulla sessualità di Will.

Un divertente cenno ai tempi veloci alla Ridgemont High

Steve cerca di rassicurare Robin che la sua cotta deve essere per le ragazze perché ha restituito una copia VHS di Fast Times at Ridgemont High con una pausa di 53 minuti e 9 secondi. Pubblicato nel 1982, il film presentava una scena in cui Phoebe Cates si toglie il bikini rosso in una sequenza da sogno, esattamente a 53 minuti e 9 secondi dall’inizio del film. Robin di Stranger Things potrebbe aver fatto coming out con Steve, ma non è così sicura che la sua argomentazione sia logica e dimostra che anche la sua cotta è gay.

Dustin cita Star Wars in Stranger Things Stagione 4

L’amore di Dustin per le citazioni preferite ora si estende a Star Wars. “Non dirmi mai le probabilità”, insiste nell’episodio 1 della quarta stagione di Stranger Things. La battuta è, ovviamente, una citazione di Han Solo di Harrison Ford in risposta all’insistenza di Threepio sulle probabilità di sopravvivenza in The Empire Strikes Back. Presumibilmente Dustin ha visto l’intera trilogia originale, dato che Il ritorno dello Jedi uscito nel 1983.

Le visioni di Vecna ​​giocano sui classici tropi dell’orrore nella stagione 4 di Stranger Things

Ogni stagione di Stranger Things è incentrata su diversi generi horror ed è fortemente influenzata da film specifici. Il cattivo principale della quarta stagione di Stranger Things, Vecna, è, secondo gli stessi fratelli Duffer, fortemente influenzato da Freddy Krueger, un altro mostro che perseguita i sogni delle persone. L’origine di Vecna ​​è più simile a Pinhead di Hellraiser, tuttavia – come rivelato nell’episodio 7 – e le visioni che proietta sono una miscela di Deadite rivela nel franchise di Evil Dead e visioni dei morti di Pennywise.

La scena del crimine della quarta stagione di Stranger Things evoca l’urlo

Stranger Things in genere fa riferimento a film e programmi TV degli anni ’80, ma sorprendentemente l’indagine della polizia sulla scena dell’omicidio è piuttosto più evocativa del classico horror del 1996 Scream. C’è anche un chiaro cenno musicale nella colonna sonora e la telecamera segue il corpo di Chrissy allo stesso modo del film. La stagione 4 di Stranger Things sembra rendere esplicito il riferimento presentando una prima apparizione della star di Scream Courteney Cox in TV, con Max che guarda un episodio dello spettacolo di Cox Misfits of Science.

I bulli in Stranger Things Stagione 4

Le piste di pattinaggio erano uno dei luoghi sociali più popolari negli Stati Uniti negli anni ’70 e ’80 e gran parte del filmato nella stagione 4 di Stranger Things, episodio 2, ricorda il film del 1980 Xanadu. La stessa scena del bullismo evoca Carrie, in cui una telecinetica viene umiliata pubblicamente e finisce persino con qualcosa che le viene scaricato addosso (almeno in questo caso è un milkshake al cioccolato, non sangue animale).

La prima menzione di Victor Creel è un altro incubo su Elm Street Reference

Nancy intervista lo zio di Eddie, Wayne Munson, sperando che otterrà indizi sulla morte di Chrissy. Invece, le racconta la leggenda di Victor Creel, i cui orribili crimini decenni fa fanno da sfondo alla stagione 4 di Stranger Things. Questo particolare uovo di Pasqua è intelligente, perché la scena è tratta direttamente da A Nightmare on Elm Street, dove un’altra Nancy chiede a sua madre di Freddie Krueger e gli viene raccontata la sua storia straziante più o meno allo stesso modo.

Stranger Things Stagione 4 Easter Egg fa riferimento al team di produzione

Un uovo di Pasqua nella stagione 4 di Stranger Things, l’episodio 3 è in realtà un cenno al team di produzione. Max irrompe nell’ufficio del consulente scolastico e scorre i file, passando quelli di “John Bonacorse” e “Ray Brown”. Bonacorse è un secondo assistente alla regia nello show, mentre Brown è un capo del reparto grip, responsabile della supervisione dell’illuminazione, del sartiame e dell’intera squadra del grip. È bello vedere un easter egg riconoscere i membri del team di produzione, anche se nel tipico stile di Stranger Things, forse anche solo suggerendo che potrebbero annoverarsi tra i futuri obiettivi di Vecna.

Il Pennhurst Mental Hospital è un luogo reale (infestato dai fantasmi).

Il Pennhurst Mental Hospital nell’Indiana è stato precedentemente menzionato nella prima stagione di Stranger Things e finalmente appare nella stagione 4. Ha una storia piuttosto orribile: i pazienti hanno sopportato condizioni di vita difficili che spesso hanno portato alla morte prematura. Ora è una leggendaria casa infestata, quindi è abbastanza appropriato che appaia finalmente nella stagione 4 di Stranger Things.

Stranger Things Stagione 4 Easter Egg chiama al silenzio degli innocenti

La visita di Robin e Nancy alle celle del Pennhurst Mental Hospital nella stagione 4, episodio 4 di Stranger Things è una delle uova di Pasqua più agghiaccianti. È deliberatamente evocativo di una scena famosa de Il silenzio degli innocenti, in cui Clarice cammina lungo un corridoio simile. La telecamera taglia tra lei, i detenuti e il corridoio stesso nello stesso stile visto nella stagione 4 di Stranger Things.

Robert Englund è Victor Creel di Stranger Things

Robert Englund interpreta Victor Creel, famoso come il peggior assassino di Hawkins ma in realtà incastrato per suo figlio. Il leggendario attore horror è famoso soprattutto per aver interpretato la parte di Freddie Kruger nel franchise di Nightmare on Elm Street, che funge da importante fonte di ispirazione per la stagione 4. Stranger Things usa l’Inghilterra in modo affascinante, con il suo personaggio che funge da fonte di ispirazione alle stelle – come se stesse passando il testimone alla generazione successiva.

Max sfugge al capovolto in un uovo di Pasqua di Kate Bush

Una delle scene più potenti della quarta stagione di Stranger Things vede Max scappare dal Sottosopra grazie al potere della musica, in particolare la canzone preferita di Max di Kate Bush, “Running Up That Hill”. La sequenza include un superbo uovo di Pasqua che è un omaggio al video musicale; in una scena Bush sta letteralmente correndo in un ambiente rosso con forme oscure intorno a lei. È davvero la scelta perfetta per la stagione 4 di Stranger Things.

Lo zaino di Dustin è l’uovo di Pasqua della quarta stagione di Smartest Stranger Things

Uno degli easter egg più divertenti del volume 1 della stagione 4 di Stranger Things può essere visto sullo zaino di Dustin. Ha una spilla di Ghostbusters con la scritta “I’ve Been Slimed”. I ragazzi di Hawkins sono sempre stati fan di Ghostbusters, anche travestendosi da loro per Halloween nella stagione 2, quindi questo particolare uovo di Pasqua è un bel riferimento di continuità. Sottolinea anche sottilmente che, a differenza della maggior parte, Dustin ha davvero esperienza del paranormale: è stato davvero “dimagrito”.

Riferimento a WarGames della quarta stagione di Stranger Things

Mike e Will tentano disperatamente di chiamare il Progetto Nina per avvertire Undici che è in pericolo, ma ricevono “un mucchio di strani rumori”. Sono in grado di riconoscerlo perché suona proprio come il suono del thriller del 1983 WarGames, e Mike si chiede persino ad alta voce se Nina sia come Joshua, il computer nel film. Ancora una volta la conoscenza della cultura popolare dei ragazzi Hawkins salva la situazione.

Dustin è un fan di Sherlock Holmes – Probabilmente la versione di Jeremy Brett

Dustin è un fan di Sherlock Holmes, citando il leggendario Great Detective di Sir Arthur Conan Doyle. Sebbene sia del tutto possibile che Dustin apprezzi i libri, è più probabile che sia stato influenzato dal classico adattamento televisivo con Jeremy Brett che andò dal 1984 al 1994, quando Brett morì tristemente. Brett è ancora considerato uno dei migliori attori per interpretare Holmes. Il tentativo di Dustin di ottenere un accento inglese non funziona, ovviamente.

Eddie e Dustin scambiano riferimenti al Signore degli Anelli

Una delle scene più divertenti della stagione 4 di Stranger Things mostra che Eddie paragona l’entrare nel Sottosopra al seguire Dustin direttamente a Mordor. “Ma, uh, la Contea… la Contea sta bruciando”, conclude, decidendo che non ha molta scelta. Questo è, ovviamente, un riferimento a Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien; Dustin lo capisce, ma il povero Steve è sconcertato. Per essere onesti con Steve, questo è decenni prima dei film di successo dal vivo, ed è improbabile che abbia visto la versione animata del 1978 de Il Signore degli Anelli.

Eddie fa riferimento a Ozzy Osbourne in un divertente uovo di Pasqua

Steve ed Eddie si legano mentre attraversano il Sottosopra, una vera amicizia che inizia a prendere forma. Eddie si complimenta con Steve per quello che lui chiama un “vero film di Ozzie”, descrivendo come Steve ha fatto a pezzi uno dei Demobats. Durante un concerto nel 1982, Ozzy Osbourne ha morso la testa di un pipistrello morto durante la sua esibizione. Successivamente è stato portato d’urgenza in ospedale per ricevere vaccinazioni antirabbiche. Steve non ottiene il riferimento, ma aggiunge ancora più umorismo alla preoccupazione di Robin per la possibilità che abbia la rabbia nel volume 1 della stagione 4 di Stranger Things.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Avengers: Endgame Directors affronta il possibile ritorno dell’MCU

Anche se sembra aver concluso il loro mandato con il finale di Infinity Saga, i registi di Avengers:...

L’attore del Dr. Boggs prende in giro l’arco che altera la mente nella terza stagione di Evil

Kurt Fuller di Evil sta anticipando un arco narrativo che altera la mente per il suo personaggio, il...

Black Phone incrocia il film horror più spaventoso di Hawke nella nuova arte

Un poster dei fan di The Black Phone incrocia con un altro dei famosi film horror di Ethan...

Lo spin-off de Il Signore degli Anelli di Amazon dimostra che la critica di Christopher Lee è corretta

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, una serie basata sulla trilogia cinematografica originale de Il Signore...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te