Notizie Serie TVStranger Things ha fatto bene alla scena gay di...

Stranger Things ha fatto bene alla scena gay di Byers? È complicato

-


La domanda che circonda la sessualità di Will Byers ha finalmente una risposta nella stagione 4 di Stranger Things, ma vale comunque la pena chiedersi se lo show ha capito bene. In mezzo a una città afflitta da morti orribili e creature ultraterrene, Netflix Original è ancora una storia di formazione, soprattutto perché i suoi personaggi adolescenti si sono fatti avanti come protettori della loro città. Questi giovani eroi hanno anche iniziato a navigare nelle relazioni adolescenziali ed esplorare le loro identità. In quanto tale, l’identità sessuale di Will Byers (Noah Schnapp) è stata oggetto di speculazioni sin dai primi episodi di Stranger Things, per poi essere confermata quattro stagioni dopo.

La prima stagione di Stranger Things ruotava attorno alla scomparsa di Will Byers in seguito al suo rapimento a Upside Down. Sebbene i suoi amici e la sua famiglia alla fine lo abbiano salvato, non è mai sfuggito completamente alla sua cattura, poiché poteva ancora sentire la presenza del Mind Flayer. Di conseguenza, Will ha perso gran parte della sua infanzia, in particolare quando i suoi amici hanno iniziato a perseguire interessi al di fuori del gioco di finzione con lui. Poiché l’adolescente socialmente imbarazzante è stato costretto ad agire in modo maturo, aveva anche bisogno di fare i conti con la propria identità.

La sua relazione con Mike nella stagione 4 di Stranger Things, volume 1, ha lasciato ulteriori indizi sul fatto che Will potrebbe essere gay. Undici (Millie Bobby Brown) ha notato che Will stava dipingendo molto di recente, presumibilmente dedicato a qualcuno che gli piace. Quando sono andati a prendere Mike Wheeler (Finn Wolfhard) all’aeroporto, Will aveva intenzione di dare il dipinto al suo migliore amico, ma si è tirato indietro all’ultimo minuto. Quel dipinto si è rivelato davvero significativo quando lo ha portato con sé anche mentre stavano fuggendo dalla loro casa. In precedenza era anche visibilmente sconvolto dal fatto di essere stato delegato come terzo volante di Mike e Eleven, invece di passare più tempo con il suo migliore amico. Questi indizi, insieme ai commenti del cast, hanno alimentato le aspettative degli spettatori sul fatto che la sessualità di Will sarebbe stata finalmente affrontata nel volume 2 della stagione 4 di Stranger Things, soprattutto perché la stagione precedente dello show è riuscita a includere il coming out di Robin Buckley (Maya Hawke). Ma Stranger Things ha reso giustizia a Will Byers nella sua storia di coming out?

Come Stranger Things 4 conferma che Will Byers è gay

Nel suo penultimo episodio dell’episodio 4, Stranger Things conferma che Will Byers è gay. Anche se evita di etichettare esplicitamente la sessualità di Will, questa volta lo spettacolo non si limita a accennare. Nel retro del camion della pizza di Argyle (Eduardo Franco), Mike condivide i suoi dubbi sul suo futuro con Undici; Will è pronto a dissipare le preoccupazioni del suo migliore amico rivelando finalmente il suo dipinto. L’opera d’arte svelata raffigura un gruppo di cavalieri, guidati da Mike, che combattono un drago a tre teste. Mentre spiega come Mike sia il cuore che tiene unito il loro gruppo, Will praticamente confessa i propri sentimenti per il suo amico in una dichiarazione d’amore, mascherata solo da un consiglio di relazione per lui e Eleven.

Will parla di quanto sia stato difficile per Eleven affrontare la vita in California negli ultimi mesi, soprattutto perché è diversa dagli altri adolescenti. Inoltre, i personaggi di Stranger Things sono raggruppati in varie località, con Mike che si trova a mille miglia di distanza. Will spiega a Mike: “Quando sei diverso, a volte ti senti un errore. Ma la fai sentire come se non fosse affatto un errore. Come se fosse più brava a essere diversa e questo le dia il coraggio di combattere”. Nonostante si nasconda dietro Eleven, il discorso di Will riguarda chiaramente le sue stesse esperienze di sentirsi confuso, diverso e senza valore, eppure stare con Mike gli ha dato abbastanza ragioni per andare avanti. Sfortunatamente, Mike è ignaro di questa connessione, quindi mentre è rassicurato sulla sua relazione con Eleven, si rende a malapena conto che Will sta già piangendo accanto a lui mentre guarda fuori dal finestrino del furgone.

Il problema con la scena del pianto di Will Byers con Mike

Il discorso appassionato di Will lo porta alle lacrime, ma solo suo fratello Jonathan (Charlie Heaton) nota cosa stava effettivamente succedendo. Mike non reagisce in modo straziante, ma potrebbe chiudere fuori tutto il resto intorno a lui a causa della sua stessa paura per l’incolumità di Undici. Anche se Mike non vede Will piangere è abbastanza comprensibile, ciò non giustifica comunque la sua incapacità di entrare in empatia con il suo migliore amico. Dopotutto, questo comportamento è totalmente contrario alla caratterizzazione di Mike in Stranger Things; Mike non è il personaggio più emotivamente consapevole nello show, ma per quanto riguarda Will, è sempre stato in sintonia. A parte questo, Will esprime il suo cuore, sottintendendo che non smetterà mai di aver bisogno di Mike nella sua vita, ma alla fine, quella scena è solo al servizio della relazione tra Undici e Mike. La confessione di Will viene semplicemente trattata come uno strumento per spingere Mike ad ammettere finalmente di amare Eleven in una scena cruciale in seguito.

Stranger Things ha fatto abbastanza con Will Byers?

Il modo in cui Stranger Things ha gestito la maggiore età di Will finora è un viaggio piuttosto complicato. Dopo aver insinuato che Will è gay, lo spettacolo conferma la sua identità ma solo per favorire una relazione eterosessuale nel processo. Invece, gli sarebbe stata data la possibilità di esplorare questo lato di se stesso senza avere affetti non corrisposti ed essere soggetto a crepacuore in giovane età. Fortunatamente, Jonathan, anche lui in una storia d’amore con Nancy (Natalia Dyer), ha preso piede e ha assicurato a suo fratello che lo avrebbe sempre amato, qualunque cosa accada. Sebbene la scena fosse certamente sincera e genuina, sottolineava il loro amore fraterno e l’accettazione incondizionata di suo fratello da parte di Jonathan. Mentre il supporto familiare è incredibilmente importante in qualsiasi storia di coming out, la sessualità di Will e la sua storia in generale sono state spesso messe da parte per far avanzare la trama degli altri.

D’altra parte, il rifiuto di Stranger Things di etichettare esplicitamente Will potrebbe anche suggerire che da adolescente nel Midwest rurale, si sta ancora prendendo il suo tempo e impara di più su se stesso. È ancora in quel viaggio per scoprire chi è e cosa vuole veramente. Inoltre, se la stagione 5 di Stranger Things, con il suo salto temporale, alla fine scegliesse di etichettare la sessualità di Will, lascerà agli altri personaggi la possibilità di accettarlo o rifiutarlo. Tutti accettando facilmente la preferenza di Will priverebbe il pubblico di una rappresentazione realistica di un adolescente queer a metà degli anni ’80, un periodo in cui le persone queer erano particolarmente prese di mira, mentre rifiutarlo apertamente avrebbe seminato odio non necessario tra i personaggi. Si spera che, dal momento che Will sarà molto probabilmente il fulcro della quinta stagione di Stranger Things, il suo viaggio si arricchirà di più, lasciando una conclusione soddisfacente alla sua storia.

La stagione 4 di Stranger Things è ora in streaming su Netflix.

Vuoi altri articoli sulla stagione 4 di Stranger Things? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Spiegazione del finale del volume 2 della stagione 4 di Stranger Things (in dettaglio)
  • Stranger Things Stagione 4 Volume 2 Uova di Pasqua e riferimenti
  • Stranger Things: le più grandi domande e misteri senza risposta dopo la stagione 4
  • Stranger Things Stagione 4 Cast e Guida ai personaggi
  • Spiegazione completa dell’identità, dei poteri e dell’origine di Stranger Things di Vecna
  • Spiegazione completa della connessione tra Vecna ​​e Mind Flayer
  • Quanti bambini c’erano nel laboratorio di Hawkins (e quanti sono morti)
  • Cosa significa l’orologio del nonno in Stranger Things Stagione 4
  • Stranger Things Stagione 4 Volume 1 Uova di Pasqua e riferimenti
  • Naturalmente, la canzone a testa in giù di Eddie era perfetta!
  • Perché QUEL personaggio è morto nel finale della stagione 4 di Stranger Things
  • Cosa è successo a Max nel finale di Stranger Things 4?

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Spiegazione di Balrog Tease (e problemi Canon) di The Rings Of Power

Attenzione: spoiler in anticipo per l'episodio 7 di The Rings of Power La rivelazione di Balrog de Il...

Il finale dell’episodio 7 di The Rings of Power supporta la migliore teoria di Sauron

Attenzione: spoiler in vista dell'episodio 7 di The Rings of Power. Halbrand è segretamente Sauron? Il Signore...

Gli anelli del potere rivelano chi ha DAVVERO chiamato Mordor

Attenzione: spoiler in anticipo per l'episodio 7 di The Rings of Power. Il Signore degli Anelli: The Rings...

Sonya Blade di Mortal Kombat vuole riportare Kano per il sequel

L'attore di Sonya Blade Jessica McNamee spera che Kano torni in Mortal Kombat 2. Con McNamee nei panni...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te