Asiatica Film Mediale

Stranger Things continua una tendenza Sadie Sink bizzarramente specifica

Stranger Things continua una tendenza Sadie Sink bizzarramente specifica
Debora

Di Debora

17 Luglio 2022, 22:51


Attenzione: contiene spoiler per Stranger Things stagione 4, volume 2.

Nelle cose più strane finale della stagione 4, il destino mortale di Max Mayfield di Sadie Sink rafforza una tendenza davvero bizzarra nei ruoli del giovane attore dopo la sua apparizione in Fear Street: 1978. Sebbene il Max di Sadie Sink sia stato originariamente introdotto nel cast di Stranger Things nella stagione 2, è stato stagione 4 della serie che ha fatto brillare davvero la giovane star. La performance di Sink nei panni di Max è stata al centro della stagione, con la sua devastante riunione con il fratello morto Billy che è stata una delle scene più strazianti che la serie abbia prodotto finora.

Tuttavia, questa non è stata la prima volta che Sink ha ottenuto il plauso per aver interpretato un’eroina horror Netflix ribelle, travagliata, ma alla fine ben intenzionata ed eroica. Sink ha anche recitato nel film del 2021 Fear Street: 1978, dove ha interpretato un ruolo sorprendentemente simile alla parte di Max. Non solo il suo personaggio di Fear Street: 1978, Ziggy Berman, aveva lo stesso atteggiamento di Max, ma condivideva anche un destino bizzarramente specifico.

Nel finale della quarta stagione di Stranger Things, Max viene dichiarato clinicamente morto solo per essere rianimato pochi istanti dopo con mezzi soprannaturali. La stessa identica cosa è successa a Ziggy Berman in Fear Street: 1978, che viene rianimata dal suo interesse amoroso, Nick, pochi istanti dopo la morte. Nel caso di entrambi i personaggi di Sadie Sink, la loro morte cementa le condizioni di una maledizione multigenerazionale e gioca un ruolo enorme nella storia della loro piccola città natale. È interessante notare che l’intera trilogia di Fear Street è stata diretta da Leigh Janiak, che è sposata con uno dei fratelli Duffer, che ha creato Stranger Things. Tuttavia, le somiglianze non finiscono qui.

Ziggy di Fear Street e Max somiglianze di Stranger Things spiegate

Non solo Ziggy e Max condividono lo stesso destino assurdamente specifico di essere brevemente uccisi, rianimati da un amico e coinvolti nell’esecuzione di una maledizione che richiedeva la loro morte – temporanea o meno – per avere effetto, c’è un’altra improbabile somiglianza tra loro. Ziggy è una fan di Stephen King in Fear Street: 1978, con lei e Nick che si uniscono sulla loro comune affinità per il leggendario scrittore horror. Nel finale della quarta stagione di Stranger Things, viene rivelato che Max è anche un fan di King, con Lucas che le legge Il talismano mentre è in coma in ospedale.

Perché Ziggy e Max condividano così tanti dettagli del personaggio in comune è difficile da dire, anche se l’eventuale destino del personaggio di Sink potrebbe essere individuato guardando la storia della vita di Ziggy post-Fear Street: 1978. Sebbene trascorra anni isolata dalla società dopo il suo calvario, Ziggy rientra nel mondo per aiutare un gruppo di ragazzi del posto a porre fine alla maledizione sulla loro città e salvare la gente del posto da un mostruoso essere soprannaturale che si nutre della loro miseria e morte. Questa storia – ispirata, opportunamente, al romanzo horror di Stephen King It – potrebbe essere ripetuta da Max nella quinta stagione di Stranger Things se il personaggio esce dal coma e aiuta Undici e i suoi amici a sconfiggere Vecna ​​e salvare Hawkins una volta per tutte. Resta da vedere se le somiglianze tra le eroine dell’orrore di Sadie Sink si estenderanno alla prossima stagione di Stranger Things, poiché si sa poco del capitolo finale dello show.

Vuoi altri articoli della quarta stagione di Stranger Things? Dai un’occhiata al nostro contenuto essenziale di seguito…

  • Spiegazione del finale del volume 2 della stagione 4 di Stranger Things (in dettaglio)
  • Tutto quello che sappiamo su Stranger Things Stagione 5: Cast, ambientazione e storia
  • Stranger Things Stagione 4 Volume 2 Uova di Pasqua e riferimenti
  • Stranger Things: le più grandi domande e misteri senza risposta dopo la stagione 4
  • Stranger Things Stagione 4 Cast e Guida ai personaggi
  • Spiegazione completa dell’identità, dei poteri e dell’origine di Stranger Things di Vecna
  • Quanti bambini c’erano nel laboratorio di Hawkins (e quanti sono morti)
  • Ovviamente la canzone a testa in giù di Eddie era perfetta!
  • Perché QUEL personaggio è morto nel finale della stagione 4 di Stranger Things
  • Cosa è successo a Max nel finale di Stranger Things 4?

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il ritorno dell’MCU di Captain Marvel ha una svolta oscura di cui nessuno parla
Il ritorno dell’MCU di Captain Marvel ha una svolta oscura di cui nessuno parla

Avvertimento! SPOILER per Ms. Marvel episodio 6. Ms. Marvel si conclude con un sorprendente cameo MCU di Captain Marvel, ma pone anche Kamala Khan in una situazione potenzialmente pericolosa che gli spettatori potrebbero essersi persi. Nei panni di Captain Marvel, Carol Danvers viaggia attraverso il cosmo, aiutando pianeti minacciati privi di supereroi protettivi come The […]

I fan della quarta stagione di Stranger Things creano una scultura della morte brutale di Chrissy
I fan della quarta stagione di Stranger Things creano una scultura della morte brutale di Chrissy

Un fan di Stranger Things si reca sui social media per sfoggiare una scultura raffigurante la macabra morte del personaggio appena introdotto Chrissy Cunningham. La tanto attesa stagione 4 di Stranger Things è stata rilasciata su Netflix in due parti il ​​27 maggio e il 1 luglio, con il plauso della critica e del pubblico. […]