Asiatica Film Mediale

Steven Spielberg parla dell’importanza del bombardiere B-17 nel clip documentario del Centesimo Sanguinario.

Steven Spielberg parla dell’importanza del bombardiere B-17 nel clip documentario del Centesimo Sanguinario.
Erica

Di Erica

14 Marzo 2024, 17:39


Riepilogo

  • The Bloody Hundredth è un documentario che accompagna la serie televisiva Masters of the Air e Screen Rant ha un estratto dal film.
  • Con la voce narrante di Tom Hanks, il documentario offre una narrazione basata sui fatti e immagini reali dell’epoca della Seconda Guerra Mondiale.
  • L’estratto illustra l’importanza di strumenti come il B-17 Flying Fortress.

The Bloody Hundredth è un documentario sul 100º Gruppo di Bombardamento dell’Ottava Forza Aerea e una parte complementare alla serie di guerra Masters of the Air, e Screen Rant presenta un estratto con il produttore esecutivo del documentario, Steven Spielberg. Il documentario racconta la storia vera che ha ispirato la serie Masters of the Air e ha una voce narrante di Tom Hanks. È stato prodotto da Playtone-Amblin e prodotto esecutivo da Hanks, Gary Goetzman e Spielberg.

Screen Rant presenta un estratto di The Bloody Hundredth che esplora l’importanza del bombardiere pesante Boeing B-17, conosciuto anche come Flying Fortress. Include interviste a Spielberg e a due veterani, Robert “Rosie” Rosenthal e John “Lucky” Luckadoo. Luckadoo è uno degli ultimi membri sopravvissuti del 100º Gruppo di Bombardamento, noto anche come “The Bloody Hundredth”. Guarda l’estratto e guarda il film il 15 marzo, lo stesso giorno dell’uscita dell’episodio finale di Masters of the Air.

Perché The Bloody Hundredth è il compagno perfetto di Masters of the Air

La recensione di Masters of the Air di Screen Rant promette una storia avvincente ed emozionante, ma The Bloody Hundredth esplora ulteriormente la realtà affrontata dal 100º Gruppo di Bombardamento. Può essere difficile separare i fatti dalla finzione nelle serie storiche, ma questo documentario complementare rende più semplice farlo grazie alla narrazione basata sui fatti e agli spezzoni veri dell’epoca. A giudicare dall’estratto sopra, il documentario approfondirà anche l’importanza di strumenti come il B-17 Flying Fortress in un modo che potrebbe non corrispondere alla narrazione di una serie drammatica.

The Bloody Hundredth presenta anche alcune delle persone reali dietro al cast di personaggi di Masters of the Air. Rosenthal appare nell’estratto sopra ed è interpretato nella serie da Nate Mann (Licorice Pizza). Anche se Luckadoo non compare nella serie, il suo essere uno degli ultimi membri sopravvissuti del Bloody Hundredth almeno serve come promemoria che Masters of the Air racconta le storie di persone reali.

Come si può vedere dall’estratto sopra, Spielberg e gli altri cineasti sono chiaramente appassionati della storia vera dietro a Masters of the Air e The Bloody Hundredth offre agli spettatori l’opportunità di approfondire la loro conoscenza su questo gruppo di soldati fondamentali. Se l’estratto è un’indicazione, è probabile che il documentario approfondirà anche l’importanza di aerei come il P-51 Mustang, mantenendo comunque una storia umana di forza e sacrificio. Il documentario, che verrà distribuito la sera dell’episodio finale di Masters of the Air, è il modo perfetto per continuare da dove questa serie si è interrotta.

The Bloody Hundredth sarà disponibile su Apple TV+ dal 15 marzo.

The Bloody Hundredth (2024) TV-MADramaHistoryWar

The Bloody Hundredth è un film storico di guerra e drammatico diretto da Mark Herzog e Laurent Bouzereau e creato per Apple TV+. La serie riracconta la storia del 100º Gruppo di Bombardamento – un gruppo di giovani uomini dell’aviazione che hanno sacrificato quasi tutto nella battaglia contro la Germania nazista durante la Seconda Guerra Mondiale.

Regista: Mark Herzog, Laurent Bouzereau

Data di uscita: 15 marzo 2024

Studi: Amblin Entertainment, Playtone

Distributore: Apple TV+

Cast: Tom Hanks, Callum Turner, Austin Butler, Anthony Boyle, Nate Mann, Jonas Moore, Brandon Cook, Josiah Cross, Barry Keoghan, Rafferty Law, Ncuti Gatwa, Josh Bolt, Kai Alexander


Potrebbe interessarti

“[La sua] Vita era complicata”: il produttore del film su Michael Jackson parla dell’approccio “imparziale” del film.
“[La sua] Vita era complicata”: il produttore del film su Michael Jackson parla dell’approccio “imparziale” del film.

Riassunto Il produttore Michael Graham King sottolinea il suo approccio imparziale alla biografia del Re del Pop, focalizzandosi sulla sua umanizzazione senza sdrammatizzazioni. Nonostante la controversia legata alle accuse mosse a Michael Jackson, il film mantiene la sua innocenza, lasciando al pubblico il compito di formarsi la propria opinione. La posizione di Michael sul cantante […]

Arthur Il Re Clip In Assaggio Evidenzia La Straordinaria Storia Vera Di Arthur Il Cane
Arthur Il Re Clip In Assaggio Evidenzia La Straordinaria Storia Vera Di Arthur Il Cane

Riassunto Screen Rant offre uno sguardo in anteprima ad Arthur the King con un clip tratto dalla featurette “A Love Letter to Arthur”. L’intenso programma di allenamento di Wahlberg mostra la sua dedizione nel rappresentare autenticamente lo stile di vita dell’avventura di Lindnord. Con un talentuoso cast di supporto, tra cui Simu Liu e Nathalie […]