Notizie Serie TVStar Wars spiega come funzionano davvero i raggi traenti

Star Wars spiega come funzionano davvero i raggi traenti

-


Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 11 di Andor. Star Wars ha finalmente spiegato come funzionano le sue orate da trattore e ha mostrato come possono essere sconfitte. Il concetto di “raggio traente”, uno strumento utilizzato da un’astronave per trascinarne un’altra, è un caposaldo della fantascienza. I raggi del trattore – originariamente chiamati “raggi attrattori” – sono stati creati dallo scrittore di fantascienza EE Smith nel suo romanzo del 1931 Spacehounds of IPC, e sono una parte importante della tradizione di Star Wars. La Morte Nera di Palpatine era dotata di centinaia di raggi traenti, uno dei quali ha intrappolato il Millennium Falcon nel primo film di Star Wars.

L’episodio 11 di Andor presenta una delle scene più emozionanti che coinvolgono un raggio traente in Star Wars fino ad oggi. La nave di Luthen, la Fondor, incontra una pattuglia imperiale, in particolare un incrociatore Arrestor di classe Cantwell, progettato per catturare i contrabbandieri attraverso l’uso dei suoi raggi traenti. L’incrociatore Arrestor proietta un cono gravitico attorno al Fondor, inizialmente tenendolo in posizione, ma con l’intenzione di riavvolgerlo in modo che l’Impero possa salire a bordo. Luthen, ovviamente, era preparato a questa eventualità; avvia contromisure che gli permettono di scappare con facilità.

Come Luthen è sfuggito al raggio traente quando Han Solo non poteva

Il Millennium Falcon di Han Solo potrebbe non essere stato in grado di sfuggire al raggio traente della Morte Nera, ma Luthen fa sembrare facile allontanarsi da questo tipo di tecnologia. Luthen proietta ondate di schegge verso il raggio traente, la forza iniziale del loro rilascio calibrata in base alla forza del raggio traente e alla distanza tra le due navi. Il raggio traente proiettava un cono di gravità progettato per compensare i propulsori del Fondor e mantenere in posizione la nave di Luthen; poiché la scheggia era molto più piccola e leggera, è stata trascinata verso il piatto di messa a fuoco, accelerando. Quando la scheggia ha colpito, ha frantumato la parabola che focalizzava il cono gravitico, provocando il collasso del campo.

La nave di Luthen è meglio equipaggiata del Millennium Falcon, probabilmente perché il suo pilota è più ricco di quanto Han Solo potesse sognare di essere. Le sue contromisure sono sicuramente costose, tanto più che andrebbero bene solo per un singolo utilizzo; ora che le schegge sono state esaurite, Luthen dovrà acquistarne altre e rifornire le contromisure del raggio traente. È probabile che Han consideri i costi troppo elevati. In ogni caso, anche se Han avesse fornito al Millennium Falcon questo tipo di tecnologia, non sarebbe comunque riuscito a sfuggire alla Morte Nera; era dotato di centinaia di raggi traenti. Han potrebbe essere stato in grado di distruggerne uno, ma si sarebbe ritrovato trascinato da un altro.

La storia dei raggi traenti in Star Wars Canon & Legends

I raggi traenti fanno parte di Star Wars dal 1977 e naturalmente sono apparsi parecchie volte nel vecchio Star Wars Expanded Universe. Questi si basavano sull’idea di un cono gravitico, stabilendo che una nave dotata di raggi traenti stava manipolando il proprio campo gravitazionale. Un raggio traente era quindi quasi inutile se veniva utilizzato contro una nave con una massa maggiore di quella dotata del trattore. Significava anche che i raggi traenti della Morte Nera erano insolitamente potenti, dato che erano installati su una stazione di battaglia delle dimensioni di un pianeta. È difficile dire se quel particolare dettaglio sia ancora considerato canonico nell’era Disney; anche se vale la pena notare che le storie sono state etichettate come non canoniche (o “Leggende”), ma la scienza generalmente sembra essere rimasta la stessa.

In Legends, i raggi traenti sono stati sviluppati verso la fine delle Guerre dei Cloni. Erano costosi da installare e tendevano a consumare molta energia, il che significa che non erano particolarmente comuni nemmeno al tempo della Guerra Civile Galattica. Diversi anni dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi, Luke Skywalker dimostrò la sua abilità quando il suo X-Wing fu catturato da una delle navi del Grand’Ammiraglio Thrawn. Ha sparato un siluro protonico mentre invertiva i suoi motori in modo non ortodosso, causando un guasto al sistema di puntamento del raggio traente e l’aggancio al siluro protonico, con risultati esplosivi. In un’altra occasione, ha nascosto il suo X-Wing all’interno di un grosso mercantile, distruggendolo quando un raggio traente lo ha agganciato. L’operatore del raggio traente è stato lasciato a pedalare tra i detriti, cercando disperatamente di agganciarsi all’X-Wing. Il metodo di Luthen sembra un’estensione logica di quello di Luke, dimostrando che le idee non vengono mai dimenticate in Star Wars.

Nuovi episodi di Andor in uscita il mercoledì su Disney+.

Ultime News

Potenziale finestra di rilascio della stagione 5 di Stranger Things suggerita da Star

Mentre il pubblico attende con impazienza il capitolo finale dello show, Finn Wolfhard ha un'idea della finestra di...

Film biografico su Michael Jackson brutalmente condannato per aver lasciato il regista di Neverland

Dan Reed, regista del controverso documentario Leaving Neverland, condanna brutalmente l'imminente film biografico su Michael Jackson, Michael. ...

I cattivi di Terrifier 2 e Skinamarink si uniscono per inorridire nell’arte del film horror

Terrifier 2 e i cattivi di Skinamarink si sono uniti in un'inquietante fan art. Terrifier 2, presentato...

Il modo sottile in cui Gus di Breaking Bad è così terrificante secondo Esposito

La star di Breaking Bad e Better Call Saul, Giancarlo Esposito, spiega il modo attento in cui ha...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te