Notizie FilmStar Wars rifiuta la lezione più iconica di Yoda

Star Wars rifiuta la lezione più iconica di Yoda

-


Star Wars ha respinto la lezione più iconica di Yoda, suggerendo che la frase “Fare o non fare, non c’è tentativo” necessita di un’attenta qualificazione. Quando Luke Skywalker arrivò sul pianeta Dagbah, stava operando con l’illusione che i più potenti mentori della Forza sarebbero stati tutti grandi guerrieri. L’ultima cosa che si aspettava di scoprire era un anziano eremita che si rifiutava di essere giudicato in base alla sua taglia e che eccelleva nel dare i consigli più criptici immaginabili. Tuttavia, Luke imparò presto a rispettare il Maestro Yoda e lo venerò per il resto della sua vita. Anni dopo, durante la trilogia del sequel, fu il Force Ghost del Maestro Yoda a tornare al fianco di Luke, offrendogli saggezza e consiglio quando ne aveva più bisogno.

Yoda si era addestrato per diventare un Jedi secoli fa e aveva insegnato a innumerevoli altri nel corso dei suoi 900 anni di vita. Aveva imparato ad amare i detti concisi, le battute su cui i suoi studenti sarebbero stati in grado di riflettere per tutta la vita. Yoda ha trasmesso uno dei suoi più famosi a Luke, sottolineando l’idea di essere fiduciosi quando si usa la Forza; “Fai o non fai”, osservò. “Non c’è una prova.” Il punto di vista di Yoda era che l’intenzione del suo studente di “provare” a esercitare la Forza – in questo caso dimostrando il potere della telecinesi – suggeriva implicitamente la sua fede nel potenziale fallimento. Piuttosto, credeva, un Jedi dovrebbe operare con la suprema fiducia che stavano agendo secondo la volontà della Forza e che la Forza avrebbe risposto a loro.

I Jedi credevano nei tentativi, a ragione

Non tutti i Jedi erano d’accordo con gli insegnamenti di Yoda. L’iniziativa transmediale Star Wars: The High Republic di Lucasfilm esplora il periodo in cui i Jedi e la Repubblica erano al loro apice, secoli prima degli eventi della trilogia prequel. Hanno già mostrato alcuni maestri che parlano felicemente di “provare” quando si tratta di usare la Forza, in parte perché – a differenza di Yoda – non si vergognavano di fallire. Ma il recente audiolibro di George Mann La battaglia di Jedha fa un ulteriore passo avanti, in una scena significativa in cui due Jedi celebrano l’importanza di provare. I Jedi su Jedha hanno palesemente fallito nella loro missione, incapaci di negoziare con successo una pace tra due pianeti in guerra, ma l’hanno fatto senza fallire da soli. C’erano semplicemente forze in gioco che non potevano prevedere; anche con la guida della Forza, hanno faticato a capire le cose in tempo. Tuttavia, traggono conforto dal fatto che ci hanno provato.

Yoda era imperfetto nel suo giudizio – o addirittura sbagliato – molto più spesso di quanto molti spettatori si rendessero conto. In questo caso, il detto “Fare o non fare, non c’è tentativo” impegna un Jedi in una prospettiva assolutista in cui qualsiasi missione fallita è il risultato della mancata fiducia nella volontà della Forza. La galassia è molto più complessa di così, però, e i Jedi incontreranno sempre cose che non si aspettavano e che non capiscono. È facile immaginare uno scenario in cui i Jedi rimangono paralizzati in tali circostanze, incapaci di capire cosa fare perché non possono accertare la volontà della Forza e non sanno quale linea di condotta sia quella giusta. In quelle situazioni, i migliori servitori del lato chiaro semplicemente alzeranno le spalle e risponderanno ai bisogni del momento, confidando nella Forza per guidarli e accettando la possibilità di fallire.

Yoda non ha capito la possibilità di redenzione

Questo si lega al fatto che la redenzione è sempre stata un tema importante in Star Wars, ma Yoda non sembra aver compreso appieno. La trilogia prequel ha mandato in frantumi molte delle sue vecchie certezze, costringendolo a rivalutare tutto ciò che rappresentava, ma sembra ancora non essersi pienamente reso conto che i fallimenti e le cadute possono essere riscattati. “Se una volta che inizi il sentiero oscuro, dominerà per sempre il tuo destino”, Yoda avvertì Luke. “Ti consumerà, come ha fatto l’apprendista di Obi-Wan.” Alla fine Luke ha dimostrato che anche un fallimento può trasformarsi in un successo se agisci secondo la volontà della Forza, e persino un Signore dei Sith può tornare al Lato Chiaro. Ha dimostrato che Yoda si sbagliava.

Questa è la bellezza di Star Wars. Anche il Maestro Jedi più saggio di tutti è imperfetto e si sbaglia, lottando per identificare la verità della Forza e la sua volontà. L’equilibrio della Forza è più complicato di quanto persino Yoda si rendesse conto, e i suoi insegnamenti assolutisti erano imperfetti. È ancora un eroe, ancora un essere saggio, ancora degno di riverenza, anche se non aveva ragione su tutto.

Erica
Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Personaggio originale di SVU salva Stabler in Law & Order: Organized Crime Stagione 4 Episodio 7 Trailer

Sommario Captain Donald Cragen torna nella stagione 4, episodio 7 di Law & Order: Organized Crime per salvare Elliot...

L’attore di Ms. Marvel discute del “garantito” ritorno nel MCU dopo The Marvels.

Riassunto Le avventure di Kamala Khan continuano dopo The Marvels, con Iman Vellani che conferma il...

The Walking Dead: The Ones Who Live Episodio 3 Trailer – Il piano di fuga di Rick e Michonne prende forma.

Questo articolo fa parte di una directory: The Walking Dead: The Ones Who Live - Data di uscita,...

La più recente scelta di cast per il film di Superman del DCU è stata predetta da un fan 13 anni fa

RIASSUNTO Un tweet di un fan di 13 anni fa che suggeriva l'attore Wendell Pierce...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te