Asiatica Film Mediale

Star Wars rende i TIE Fighter molto più terrificanti di quanto non facesse George Lucas

Star Wars rende i TIE Fighter molto più terrificanti di quanto non facesse George Lucas
Debora

Di Debora

07 Ottobre 2022, 16:44


Avvertimento! Questo post contiene SPOILER per Star Wars: Andor episodio 5.

Utilizzando una sola nave, Andor ha reso l’iconico TIE Fighter imperialista più intimidatorio di quanto non lo fosse mai stato nella trilogia originale di film di George Lucas. Come visto nella nuova serie, ambientata cinque anni prima degli eventi di Una nuova speranza e della Battaglia di Yavin, il TIE era lo strumento di terrore originale dell’Impero. Nonostante sia la nave più comune della Marina Imperiale, l’apparizione di un solo TIE ad Andor è sufficiente, avendo il potenziale per annullare un intero complotto ribelle in pochi secondi e instillando grande paura.

Nell’episodio 5 di Andor, Cassian (interpretato da Diego Luna) si sta adattando al suo nuovo ruolo in un equipaggio di ribelli che intende rapinare una guarnigione imperiale sul pianeta Aldhani. Passando attraverso il piano e praticando varie manovre di marcia che dovranno mimetizzarsi quando si infiltrano nella struttura, l’equipaggio entra in azione per nascondere equipaggiamento e armi nel momento in cui un TIE Fighter viene visto all’orizzonte. Tuttavia, il vero terrore è che il TIE Fighter sia stato sentito per la prima volta (anche a miglia di distanza).

Costruito da Sienar Fleet Systems, il TIE Fighter prende il nome dai suoi motori a due ioni, che sono responsabili del classico suono urlante prodotto dai caccia stellari. Essendo incredibilmente economici da produrre a causa della mancanza di scudi deflettori, supporto vitale, hyperdrive o carrello di atterraggio tradizionale del TIE Fighter, furono costruite e schierate enormi legioni di navi per sopraffare coloro che avrebbero osato opporsi all’Impero. Tuttavia, Andor dimostra che un solo TIE può servire da solo come un efficace strumento di paura, poiché un TIE Fighter viene mostrato in cima alle montagne prima di volare proprio sopra l’equipaggio dei ribelli, i suoi motori urlanti diventano quasi assordanti prima di continuare la sua pattuglia.

I TIE Fighters erano l’ultimo strumento di paura dell’Impero (prima della Morte Nera)

Dato il suo costo contenuto e la maggiore manovrabilità grazie alla mancanza di scudi e supporto vitale, il TIE Fighter divenne rapidamente un simbolo della potenza imperiale, considerando il gran numero di combattenti che l’Impero aveva al suo servizio. Prima della costruzione del terrore tecnologico che era la Morte Nera, vedere un TIE Fighter urlare in alto poteva causare paura e terrore estremi, un segno che l’Impero era arrivato a imporre la sua volontà su un pianeta (proprio come con Aldhani). In quanto tale, Andor fa un ottimo lavoro mostrando agli spettatori che il TIE non è terrificante semplicemente per la quantità di essi.

Se il pilota del TIE Fighter avesse voluto nell’episodio 5 di Andor, avrebbe potuto facilmente spazzare via i ribelli con i cannoni laser della nave se avesse saputo chi erano e cosa avevano in programma di fare negli episodi a venire. Indipendentemente da ciò, il semplice volo sopra la testa con i motori urlanti del TIE era sufficiente per instillare paura e intimidazione genuini. Sebbene ci siano molte altre navi e risorse che l’Impero ha a sua disposizione, Andor dimostra che il suo caccia più utilizzato è davvero uno dei più terrificanti della galassia di Star Wars.

Nuovi episodi di Andor in uscita mercoledì su Disney+.

Vuoi più articoli Andor? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Andor Episodio 5: Spiegazione delle uova di Pasqua di Star Wars
  • Guida al cast e ai personaggi di Andor
  • BBY 5 Spiegazione: la linea temporale di Andor è più importante di quanto pensi
  • Spiegazione della zona aziendale di Star Wars
  • Quanti episodi ci sono in Andor (e quando è il finale)


Potrebbe interessarti

Hilary Swank non è mai stata chiamata per Cobra Kai nonostante la richiesta dei fan
Hilary Swank non è mai stata chiamata per Cobra Kai nonostante la richiesta dei fan

Hilary Swank dice che non le è stato chiesto di riprendere il ruolo di Julie Pierce di The Next Karate Kid in Cobra Kai. Pubblicato nel 1994, The Next Karate Kid è stato il quarto capitolo del famoso franchise di Karate Kid e ha visto Swank entrare nei panni di Julie Pierce, la nuova allieva […]

Sì, Bronwyn ha appena inserito Gondor negli anelli del potere
Sì, Bronwyn ha appena inserito Gondor negli anelli del potere

Attenzione: spoiler in vista dell’episodio 7 di The Rings of Power Il Signore degli Anelli: The Rings of Power continua a spianare la strada verso Gondor, questa volta attraverso il Bronwyn di Nazanin Boniadi. Quando inizia l’episodio 7 di The Rings of Power, le Terre del Sud sono state completamente arrostite dalle forze di Adar, […]