Notizie Serie TVStar Wars potrebbe aver rivelato il nuovo ordine di...

Star Wars potrebbe aver rivelato il nuovo ordine di Palpatine… uccidere i cloni

-


Un trailer esteso per Star Wars: The Bad Batch stagione 2 potrebbe aver rivelato il nuovo ordine di Palpatine: uccidere i cloni. La trilogia prequel si è conclusa con il trionfo dei Sith e Palpatine che ha trasformato la Repubblica Galattica nel suo impero personale. Governava una vasta macchina da guerra composta da cloni, creata dai Kaminoani per salvaguardare la Repubblica ma ora sotto il controllo di Palpatine per gentile concessione dell’Ordine 66. Eppure, sorprendentemente, non sembra ci sia voluto molto perché l’Impero sostituisse i cloni con gli assaltatori. .

Star Wars: The Bad Batch stagione 1, un successore spirituale di Star Wars: The Clone Wars, ha iniziato a preparare la scena per questa transizione. Ambientato poco dopo Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, ha già stabilito che figure di spicco dell’Impero (incluso Tarkin) ritenevano che il programma di clonazione fosse costoso e non necessario. Preferivano Project War-Mantle, un programma per reclutare nuovi soldati da tutta la galassia e addestrarli a diventare assaltatori. La stagione 1 si è conclusa con la chiusura dell’operazione Kaminoan, con l’ultimo clonatore portato in una struttura imperiale segreta su Wayland in modo che la loro conoscenza non andasse persa. Ora, però, sembra che Star Wars: The Bad Batch stagione 2 – che uscirà nel gennaio 2023 – rivelerà che il passaggio da clone trooper a stormtrooper è stato tutt’altro che incruento.

I clone troopers avevano iniziato a resistere e a interrogare l’ordine 66

La trilogia prequel di George Lucas presentava l’Ordine 66 semplicemente come un comando per i clone trooper di accendere i Jedi. Star Wars: The Clone Wars ha rivelato che era molto più di questo, tuttavia; i Kaminoan avevano impiantato chip inibitori all’interno dei cloni, e l’Ordine 66 li trasformò essenzialmente in automi che non avevano altra scelta che massacrare i Jedi. Star Wars: The Bad Batch stagione 1 ha fatto un ulteriore passo avanti, rivelando che i chip inibitori hanno riscritto l’intera personalità dei cloni.

Ma Star Wars: The Bad Batch ha anche mostrato i limiti dell’Ordine 66. Gli episodi “Devil’s Deal” e “Rescue on Ryloth” presentavano una sottotrama in cui un comandante clone, il Capitano Howzer, iniziò a liberarsi dal suo lavaggio del cervello e alla fine guidò molti altri cloni a sfidare direttamente l’Impero. Sembra che l’effetto del chip inibitore si riduca con il tempo, un’esperienza che gli stessi clone troopers troveranno senza dubbio difficile; saranno in grado di ricordare di aver commesso atti che saprebbero essere completamente fuori dal personaggio. I clone trooper che consideravano i Jedi loro amici sarebbero senza dubbio addolorati quando si rendessero conto di averli uccisi senza pensarci due volte. Non c’è da stupirsi che il trailer di Star Wars: The Bad Batch stagione 1 presenti dialoghi che rivelano che un numero crescente di clone trooper sta mettendo in discussione l’Ordine 66.

Star Wars: The Bad Batch mostra Palpatine che emette un nuovo ordine

L’Ordine 66 era un ordine di emergenza contro i Jedi, stabilito in caso di insurrezione. C’erano 150 di questi ordini di emergenza stabiliti durante le Guerre dei Cloni, con il Cancelliere – ora l’Imperatore – seduto al centro. I trailer di Star Wars: The Bad Batch stagione 2 hanno suggerito che Palpatine invocherà un altro ordine, ed è probabile che questo sia in relazione ai clone troopers. L’Imperatore richiede lealtà incrollabile e risoluta e, come Crosshair nei trailer, il cui lavaggio del cervello è stato amplificato, considererebbe traditori tutti i clone trooper che lo interroghino. È del tutto possibile che questo nuovo ordine sia lo scioglimento dell’esercito dei cloni, molto probabilmente lo scioglimento forzato.

È sempre sembrato strano che l’esercito dei cloni sia semplicemente scomparso dopo le Guerre dei Cloni. Si ritiene che ci fossero quasi 2 miliardi di cloni, eppure al tempo della Guerra Civile Galattica, non erano altro che una nota a piè di pagina nei libri di storia. In parte ciò è dovuto al fatto che i cloni sono invecchiati a un ritmo accelerato, quindi la maggior parte di loro sarebbe morta prima della trilogia originale. Ma anche questa spiegazione non sembra sufficiente, viste le reazioni di Ezra e Kanan quando hanno incontrato un piccolo gruppo di cloni sopravvissuti in Star Wars Rebels. Questa teoria lo spiegherebbe; sono svaniti perché l’Impero si è rivoltato contro di loro, con Palpatine che ha emesso un ordine per farli spazzare via. Dato che l’Ordine 66 era un programma alimentato dai chip inibitori, anche questo potrebbe esserlo. Ciò porterebbe a scene scioccanti in cui i clone trooper si rivoltano l’un l’altro, con anche gli stormtrooper che li uccidono.

Cosa significa il nuovo ordine di Palpatine per Star Wars

Star Wars ha effettivamente trasformato l’esercito di cloni in schiavi, soldati che non avevano altra scelta che obbedire agli ordini. Questa teoria si basa su quel tema, con i cloni che iniziano gradualmente a riconquistare la loro libertà e l’Impero che reprime con forza. Ripristina un senso di agenzia ai clone trooper che gli spettatori hanno imparato ad amare nel corso di Star Wars: The Clone Wars, confermando il loro status di vittime dei Sith piuttosto che di vincitori. C’è un’ulteriore tragedia nel fatto che i sopravvissuti Jedi non hanno mai perdonato i clone trooper per l’Ordine 66, con pochi a conoscenza dei chip inibitori. Questa sfiducia è stata perfettamente dimostrata in Star Wars Rebels, quando Kanan si è ritrovato a collaborare con i cloni, con suo grande disgusto.

Questa teoria è, ovviamente, perfettamente in linea con Palpatine. Il tradimento è la via dei Sith e Palpatine non avrebbe remore a far massacrare i cloni. A suo avviso, l’esercito di cloni è stato creato per essere una pedina e questi soldati potevano essere scartati quando la loro utilità era giunta al termine. Probabilmente ha trovato la prospettiva degli assaltatori più interessante, comunque, perché Project War-Mantle includeva tecniche di propaganda e quasi di lavaggio del cervello che avrebbero legato più abitanti della galassia al suo impero. Sarebbe anche un utile test per gli assaltatori appena coniati; avrebbero acceso i clone trooper che li avevano addestrati o avrebbero vacillato? Se quest’ultimo, anche loro erano inadatti allo scopo e dovevano essere giustiziati anch’essi. Non sarebbe una sorpresa vedere Star Wars: The Bad Batch rivelare che chiunque aiuti un clone diventa anche un obiettivo imperiale.

Ultime News

Knock At The Cabin rompe una serie preoccupante di M. Night Shyamalan

Le recensioni stellari di Knock at the Cabin interrompono una striscia deludente per i film di M. Night...

La rivincita delle bionde 3 non si realizzerà senza una star importante, promette Witherspoon

Legally Blonde 3 non potrebbe realizzarsi senza la partecipazione di una stella di ritorno, afferma Reese Witherspoon. ...

Ashton Kutcher vuole che lo show degli anni ’90 abbia più stagioni di quello degli anni ’70

Ashton Kutcher vuole che That '90s Show abbia più stagioni rispetto al suo predecessore. Ambientata 15 anni...

Il titolo del finale della stagione 4 di The Boys rivela che è in lavorazione un assassinio

Il finale della stagione 4 di The Boys è destinato a presentare un grave assassinio, come anticipato dallo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te