Notizie FilmStar Wars ha usato il trucco Jedi dell'Ordine 66...

Star Wars ha usato il trucco Jedi dell’Ordine 66 di Vader prima di La vendetta dei Sith

-


La trappola Jedi dell’Ordine 66 di Darth Vader in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith è stata usata almeno una volta nell’era dell’Alta Repubblica. C’è un senso in cui l’intera Guerra dei Cloni fosse la perfetta trappola Jedi, progettata per logorarli. Come spiegato nel superbo romanzo di Matt Stover di Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, erano un’esca irresistibile, combattuta da delegati sacrificabili, e lasciavano i Jedi esausti e stanchi. L’Ordine 66 fu il culmine di questo, con il Grande Esercito della Repubblica che si rivolse ai loro generali Jedi e li uccise al comando di Palpatine. Per quanto brillante fosse, tuttavia, era una strategia già utilizzata da Star Wars una volta.

Gli schemi di Palpatine erano sempre stratificati, con numerosi fallback e sistemi di sicurezza, e l’Ordine 66 non era diverso. Il neo-battezzato Darth Vader guidò le truppe clone sul Tempio Jedi e, una volta conquistato, attivò il richiamo Jedi. Progettato per essere utilizzato solo nelle situazioni più difficili, quando l’intero Ordine Jedi è stato giudicato a rischio, questo ha inviato un segnale attraverso la galassia richiamando tutti i Jedi sopravvissuti a Coruscant. Fu un colpo da maestro, poiché qualsiasi Jedi sopravvissuto all’Ordine 66 avrebbe naturalmente creduto che questo fosse proprio il tipo di situazione in cui sarebbe stato emesso un richiamo. Quindi, sarebbero tornati di corsa a Coruscant, credendo di obbedire ai desideri del Consiglio e invece di esporsi a Darth Vader e ai suoi Inquisitori Imperiali. Non c’è da stupirsi che Obi-Wan Kenobi e Yoda sapessero di dover disattivare il richiamo Jedi e furono costretti a infiltrarsi nel tempio.

Sembra che il ricordo Jedi visto durante l’Ordine 66 sia stato utilizzato almeno una volta prima, durante l’era dell’Alta Repubblica, circa 200 anni prima che Qui-Gon Jinn si imbattesse in Anakin Skywalker sul pianeta Tatooine. Questo era un periodo in cui i Jedi e la Repubblica erano al culmine, ma la loro audace avanzata nell’Orlo Esterno li espose a minacce come il Nihil. I Jedi si stabilirono a Starlight Beacon, una stazione spaziale che aiutò le navi della Repubblica a navigare nei turbolenti percorsi iperspaziali dell’Orlo Esterno. Il Nihil ha lanciato un attacco devastante alla stazione spaziale in una storia raccontata nel romanzo Fallen Star di Claudia Gray. Questa sconfitta dell’Alta Repubblica fu la più grande sconfitta dei Jedi prima delle Guerre dei Cloni e probabilmente insegnò molto ai Sith su come i loro avversari avrebbero risposto a una crisi. Il romanzo di Daniel Jose Older Midnight Horizon continua la storia, rivelando che i Jedi hanno attivato il richiamo all’indomani della distruzione di Starlight Beacon.

È facile capire perché i Jedi abbiano attivato il richiamo durante l’era dell’Alta Repubblica. La distruzione di Starlight Beacon fu un duro colpo per il morale dell’Ordine, e alcuni dei loro più celebri Maestri Jedi morirono durante gli attacchi dei Nihil. Peggio ancora, i Nihil avevano anche trovato un modo per trasformare la Forza stessa nella più grande debolezza dei Jedi, perché avevano acquisito dei predatori della Forza conosciuti come Livellatori che distrussero la Forza e poi depredarono i sensitivi alla Forza. Improvvisamente vulnerabili, i Jedi si ritirarono dalla galassia e si radunarono a Coruscant, presumibilmente pianificando un contrattacco mentre si leccavano le ferite. Abbandonarono i templi Jedi in tutta la galassia e alla fine non sarebbero più tornati da loro.

I Sith avranno osservato da vicino la guerra dei Jedi contro i Nihil. Dopotutto, questo ha permesso loro di capire esattamente come avrebbero reagito i Jedi a un momento di crisi, e quella stessa prevedibilità poteva essere usata come una potente arma contro di loro. Quindi i piani di Palpatine incorporavano il segnale di richiamo e Darth Vader, riconosciuto dai sistemi di sicurezza del tempio come Anakin Skywalker, era quello perfetto per attivarli in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith.

Date di rilascio chiave Rogue Squadron (2023)Data di rilascio: 22 dicembre 2023

Ultime News

Oh fantastico, Star Wars ha appena creato UN ALTRO Mistero di Rey Lineage

C'è un nuovo mistero di Star Wars che circonda il lignaggio di Rey (Daisy Ridley). Dopo che...

Vince McMahon accusato di aver insultato e punito Bray Wyatt in WWE

Bray Wyatt, alias The Fiend, non ha lottato da quando la WWE lo ha rilasciato nel luglio 2021...

Multiverse of Madness Funko Pops include Dead Doctor Strange

Ispirato dal turno di non morti di Benedict Cumberbatch in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, Funko...

DC ha già 1 modo perfetto per aiutare a ripristinare lo SnyderVerse

A due anni dall'annuncio della Justice League di Zack Snyder, il movimento dei fan #RestoreTheSnyderVerse offre uno strumento...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te