Asiatica Film Mediale

Star Wars è pronto a spiegare cosa è successo a un Jedi scomparso da oltre un anno

Star Wars è pronto a spiegare cosa è successo a un Jedi scomparso da oltre un anno
Erica

Di Erica

26 Giugno 2023, 21:40



Star Wars è finalmente pronto a rivelare il destino di un importante Jedi mancante dei romanzi di The High Republic. The High Republic è un’iniziativa editoriale transmediale che racconta la vita dei Jedi al culmine del loro potere, secoli prima degli eventi di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma. Sebbene la prima fase narrativa di The High Republic si sia conclusa all’inizio del 2022, quella storia verrà ripresa quando la Fase III verrà lanciata più avanti quest’anno, e dettaglierà le conseguenze della distruzione catastrofica della stazione spaziale Starlight Beacon.

Mentre Starlight Beacon cadeva, molti Jedi fecero tutto il possibile per salvare la stazione e le persone intrappolate al suo interno; e sebbene molte vite siano state salvate, il destino di un Jedi deve ancora essere confermato. Il Jedi Wookiee Burryaga è scomparso poco prima della distruzione di Starlight Beacon, e Star Wars ha recentemente annunciato su Twitter che presto verrà rivelato il suo destino.

Dato che Burryaga era uno dei personaggi principali della prima fase narrativa di The High Republic, non sorprende che Star Wars abbia scelto di annunciare cosa gli è successo prima della prima puntata della Fase III. I Wookiee possono essere famosi per la loro forza e fermezza, ma nessuno è al sicuro dall’ira dei Nihil.

Come è successo che Burryaga, il Jedi Wookiee, è scomparso

Starlight Beacon è stata costruita per essere un simbolo di speranza e prosperità della Repubblica per i territori della Fascia Esterna e del Fronte galattico. Una stazione di servizio per forniture, aiuti e un rifugio sicuro dai terrori della galassia, Starlight Beacon rappresentava tutto ciò che i Nihil disprezzavano. I Nihil, un gruppo di predoni intenti a saccheggiare la galassia e distruggere i Jedi e la Repubblica, hanno messo in moto il loro grande piano verso la fine della Fase I di The High Republic, facendo cadere Starlight Beacon una volta per tutte. Quando i Nihil hanno attaccato, il Jedi Wookiee Burryaga, insieme ad altri Jedi, è rimasto intrappolato a bordo.

L’attacco dei Nihil, come descritto nel romanzo di Claudia Gray “The Fallen Star”, ha portato Burryaga a dover combattere due Rathtar sfuggiti nella metà inferiore di Starlight Beacon per salvare i civili in fase di evacuazione. I Rathtar sono creature famose di Star Wars, grandi, carnivore e dotate di tentacoli, sono comparsi per la prima volta in Star Wars: Il risveglio della Forza a bordo della nave mercantile di Han Solo. Combattere un Rathtar è già abbastanza difficile, ma combatterne due da soli è quasi impossibile. Quando Burryaga è andato alla ricerca delle creature e non è tornato, è stato dato per morto. Tuttavia, il giovane Jedi Padawan Bell Zettifar ha rifiutato di credere al destino di Burryaga e ha giurato di trovarlo, anche dopo che i resti di Starlight Beacon sono precipitati sul pianeta Eiram. Forse The High Republic Fase III dimostrerà che Bell aveva ragione.

Fonte: Star Wars


Potrebbe interessarti

Il titolo tradotto in italiano sarebbe: “Fanart di Star Wars svela le ombre della tragedia di Darth Vader”.
Il titolo tradotto in italiano sarebbe: “Fanart di Star Wars svela le ombre della tragedia di Darth Vader”.

Una serie di impressionanti fanart di Star Wars mostra le ombre della tragica eredità di Darth Vader nella galassia lontana, molto lontana. Non è un segreto che la corruzione di Anakin Skywalker come Signore Oscuro dei Sith abbia avuto un impatto enorme sul corso di tutta la galassia. Tuttavia, la caduta di Anakin nel lato […]

“Non si può influenzarlo”: il regista di Evil Dead Rise parla della potenziale riapparizione di Bruce Campbell nei panni di Ash.
“Non si può influenzarlo”: il regista di Evil Dead Rise parla della potenziale riapparizione di Bruce Campbell nei panni di Ash.

Dopo che l’attore ha ritirato il suo tempo dal vivo come personaggio, il regista di Evil Dead Rise affronta il tema del possibile ritorno di Ash Williams di Bruce Campbell. L’ultimo capitolo della franchise horror segna il secondo film in cui non compare l’iconico eroe Ash, interpretato da Campbell, come protagonista, concentrandosi invece su una […]