Asiatica Film Mediale

Star Trek: Picard Stagione 2 esplora perché Jean-Luc non si è mai sposato

Star Trek: Picard Stagione 2 esplora perché Jean-Luc non si è mai sposato
Debora

Di Debora

27 Gennaio 2022, 14:16


Gli showrunner di Star Trek: Picard, Terry Matalas e Akiva Goldsman, rivelano che la seconda stagione esplorerà il motivo per cui Jean-Luc non si è mai sposato. L’ottava serie di Star Trek fino ad oggi e la seconda prodotta da Paramount+, Picard è stata lanciata nel 2020 come parte dell’universo ampliato del co-creatore Alex Kurtzman per il popolare franchise di fantascienza. Lo spettacolo è ambientato 20 anni dopo l’ultima apparizione di Jean-Luc Picard in Star Trek: Nemesis. Segue il personaggio fino al ritiro, dopo essere stato profondamente colpito dalla morte di Data, così come dalla devastazione di Romulus, da Star Trek del 2009, e si ritrova a intraprendere una nuova avventura. Star Trek: Picard stagione 2 vede il ritorno di Patrick Stewart, che non solo riprende il suo ruolo iconico, ma funge anche da produttore esecutivo e presenta un cast che include Alison Pill, Isa Briones, Harry Treadaway, Michelle Hurd, Evan Evagora e altri .

Al momento della sua uscita, Star Trek: Picard stagione 1 ha ricevuto recensioni ampiamente positive dalla critica, che ha elogiato la performance e l’impegno di Stewart, dopo che l’attore aveva precedentemente rifiutato l’offerta di tornare. La stagione 2 di Picard è stata annunciata nel 2019 e sarà presentata in anteprima sulla piattaforma di streaming il 3 marzo 2022. Il pubblico ha visto per l’ultima volta la serie girare con una svolta sorprendente, trovando Jean-Luc dare la vita per salvare i sintetizzatori, con la sua coscienza quindi collocato in un nuovo corpo artificiale. Molte domande circondano la stagione 2, anche se, come anticipa il trailer, Picard inizierà a esplorare i viaggi nel tempo. È anche impostato per portare Brent Spiner come un nuovo personaggio; qualcosa di cui i fan di Star Trek sono molto entusiasti.

Ora, in un’intervista con SFX Magazine (tramite TrekMovie.com), gli showrunner Terry Matalas e Akiva Goldsman hanno rivelato di più su ciò che il pubblico può aspettarsi da Star Trek: Picard stagione 2. Goldsman afferma che i nuovi episodi riguardano più “un’esplorazione di [Jean-Luc’s] cuore” e che, poiché tratta di viaggi nel tempo, la stagione mostrerà come l’unica cosa che supera il tempo è l’amore. Matalas afferma anche che sarà “emotivo” e che per farlo funzionare, la stagione 2 di Picard deve decostruire Jean-Luc come personaggio principale. Leggi la citazione completa di Matalas di seguito:

“È una storia di viaggi nel tempo e tutti i buoni racconti di viaggi nel tempo sono emotivi nella loro essenza e parlano di qualcosa che sta accadendo con il tuo personaggio principale. Quindi abbiamo iniziato ponendoci la domanda della prima stagione: come decostruiamo il Capitano Picard? Cosa non sappiamo di lui? Perché è in un vigneto da solo con un cane? Perché non ha mai sposato Beverly Crusher e ha una famiglia di 10 persone? Questi sono punti di partenza per rispondere ad alcuni di quei misteri personali”.

Star Trek: Picard stagione 2 della serie è stata prodotta in tandem con la stagione 3, che Patrick Stewart ha recentemente rivelato sarà l’ultima di Picard. Nel 2019, quando lo spettacolo ha avuto il via libera per una stagione 2, l’attore ha condiviso che era stato impostato per una possibile corsa di tre anni. Successivamente è stato confermato che il piano prevedeva sempre la conclusione della serie dopo una terza puntata e che la fine della produzione era imminente. Con i tie-in inclusi nella serie animata di breve durata, Star Trek: Short Treks, è probabile che la storia di Jean-Luc possa concludersi con la fine di Picard.

Anche considerando la lunghezza della corsa finale di Picard, ci sono ancora molti aspetti dello spettacolo che i fan sono ansiosi di vedere, incluso il concetto di viaggio nel tempo. Un’altra sorpresa per il pubblico arriva nel ritorno nell’universo di Whoopi Goldberg, che sicuramente fornisce un servizio ai fan, ma ha anche senso vista la direzione della stagione 2. Il pubblico non vede l’ora di vedere come la penultima stagione di Star Trek: Picard si svilupperà verso una conclusione soddisfacente e, si spera, se ne andrà con una comprensione molto più profonda dell’iconico Jean-Luc Picard di Stewart.

Fonte: TrekMovie.com

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Mary non può impedire a Missy di crescere nella nuova clip della quinta stagione di Young Sheldon
Mary non può impedire a Missy di crescere nella nuova clip della quinta stagione di Young Sheldon

Il nuovo trailer della quinta stagione di Young Sheldon mostra Mary (Zoe Perry) che lotta per impedire a Missy (Raegan Revord) di crescere. Lo spettacolo spin-off di Big Bang Theory sta entrando nell’ultimo tratto dell’anno, dopo essere tornato da una pausa di metà stagione a dicembre. La serie prequel, naturalmente, segue un giovane Sheldon Cooper […]

Ricetta del cocktail del treno della pace di Peacemaker: come fare a casa
Ricetta del cocktail del treno della pace di Peacemaker: come fare a casa

Attenzione: contiene spoiler per l’episodio 5 di Peacemaker. Nell’episodio 5 di Peacemaker, Chris Smith prepara cocktail per sé e per Leota Adebayo, ed ecco come preparare il vero cocktail del treno della pace? La serie TV DCEU di James Gunn ha avuto molti riferimenti profondi a strani personaggi DC come Bat-Mite e Matter-Eater Lad, che […]