Asiatica Film Mediale

Star Trek: Picard dimostra che questo episodio di DS9 è più rilevante che mai

Star Trek: Picard dimostra che questo episodio di DS9 è più rilevante che mai
Debora

Di Debora

23 Marzo 2022, 19:39


Attenzione: contiene SPOILER per Star Trek: Picard stagione 2

Star Trek: Picard stagione 2 ha fatto alcuni richiami visivi a Star Trek: Deep Space Nine in 2 parti, suggerendo che la storia del 1995 è ancora oggi dolorosamente attuale. Nel tentativo di scoprire cosa è cambiato Q in passato, Raffi, Seven e Rios si trovano faccia a faccia con l’ingiustizia sociale e la povertà quando arrivano nel 2024. Raffi viene quasi aggredito in un campo per senzatetto, mentre Rios si ritrova dalla parte sbagliata dei servizi di immigrazione. Questo rivela una chiara connessione con il tono e i temi esplorati nell’episodio originale di Deep Space Nine.

Nonostante sia ambientato a Los Angeles 2024, piuttosto che a San Francisco 2024, “Assimilation” richiama alla mente “Past Tense”. Nella seconda parte della terza stagione, DS9 ritrae una linea temporale in cui i diseredati sono ospitati nei distretti del Santuario chiamati ironicamente. C’è sovraffollamento, violenza e scarsità di cibo mentre il benessere sociale e medico è praticamente inesistente. Arrivati ​​al loro passato, Sisko e Bashir devono assicurarsi che le devastanti rivolte nel Distretto del Santuario seguano il loro corso in modo che l’umanità possa apportare i radicali cambiamenti sociali che portano alla fondazione della Federazione e della Flotta Stellare.

Sebbene la stagione 2 di Picard non sembri portare Picard a incontrare Sisko durante i Bell Riots, le ingiustizie sociali e le disuguaglianze di ricchezza affrontate in “Past Tense” sono ai margini. A seguito di una pandemia globale e dell’aumento del costo della vita, il mondo dell'”Assimilazione” sembra meno fantascienza e più realismo sociale. 17 anni dopo che lo showrunner di DS9 Ira Steven Behr e lo scrittore Robert Hewitt Wolfe hanno scritto il loro severo avvertimento sul non riuscire ad affrontare i problemi sociali endemici, i temi sembrano più attuali che mai.

Il confronto tra “Past Tense” e “Assimilation” è uno sguardo preoccupante su come le cose siano probabilmente peggiorate da quando Behr e Hewitt Wolfe hanno concepito il DS9 in due parti. Le guardie del distretto del Santuario che radunano Sisko e Bashir sono vestite con uniformi fasciste di fantascienza: tute beige, nero, logo di un rapace. Fornisce l’illusione di una distanza allegorica, anche se Behr è stato chiaro che “Past Tense” era un tentativo di abbandonare le allegorie di fantascienza e parlare direttamente al pubblico. Allo stesso modo, la stagione 2 di Picard ha rinunciato all’allegoria per trasmettere direttamente il messaggio sociale della storia al suo pubblico. In “Assimilation”, le figure autoritarie antipatiche che arrestano Rios e il dottor Ramirez non sono vestite con costumi di fantascienza ma con le uniformi identificabili degli ufficiali della dogana e delle forze dell’ordine dell’immigrazione.

Sulla scia della pandemia di COVID-19, molte persone in tutto il mondo hanno perso il lavoro, aggravando la crisi abitativa. Attualmente si stima che oltre mezzo milione di persone siano senzatetto negli Stati Uniti e numerosi campi per senzatetto siano stati allestiti negli Stati Uniti. È questo tipo di campo in cui si materializza Raffi durante “Assimilazione” e sono solo cresciuti di numero durante la pandemia. Aggiungi a questo la guerra in Ucraina, l’aumento dei prezzi del gas e una crisi del costo della vita, e il gioco in due parti del DS9 sembra dolorosamente preveggente. In “Past Tense Part 1”, il comandante del DS9 Benjamin Sisko cerca di spiegare gli orrori del 2024 dicendo al dottor Bashir che “i problemi sociali che devono affrontare sembrano troppo enormi per essere affrontati”. Più tardi, nel secondo episodio, quando Bashir cerca di rassicurare l’assistente sociale Lee che non è lei a incolpare della situazione, lei risponde “Tutti lo dicono a se stessi e nulla cambia mai”. Questo è il messaggio fondamentale di “Past Tense”, che spetta alle persone difendere il cambiamento sociale in cui credono.

Come dimostra Star Trek: Picard 2024 ineguale, quel messaggio è ancora vitale da trasmettere. La fantascienza ha sempre cercato di mostrare il potenziale dell’umanità sia per un futuro migliore che per la sua stessa distruzione, e Star Trek non fa eccezione. “Past Tense” di Star Trek: Deep Space Nine è ancora deludentemente attuale oggi, ma si spera che la società, come Sisko e Picard, possa rimettere in carreggiata il futuro utopico di Star Trek.

Gli episodi di Star Trek: Picard vanno in onda il giovedì su Paramount+

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Riverdale Stagione 6 Episodio 7 Trailer prende in giro Archie in pericolo
Riverdale Stagione 6 Episodio 7 Trailer prende in giro Archie in pericolo

Il promo del nuovo episodio di Riverdale presenta Archie in un grave pericolo, tra molte altre svolte drammatiche. Riverdale è un grintoso riavvio dei classici fumetti di Archie, sviluppato da Roberto Aguirre-Sacasa nel 2017. Nel corso delle sue cinque stagioni e mezzo (la stagione 6 è attualmente in onda), lo spettacolo — che vede KJ […]

Le immagini della quarta stagione di Stranger Things rivelano 2 nuovi personaggi
Le immagini della quarta stagione di Stranger Things rivelano 2 nuovi personaggi

Nuove immagini della stagione 4 di Stranger Things rivelano due dei nuovi personaggi che si uniscono al dramma paranormale. Nella lista degli spettacoli di ritorno più attesi del 2022, potrebbe essere che Stranger Things sia quello in cima. I fan stavano aspettando un’altra puntata della serie di successo di Netflix da luglio 2019, quando è […]