Asiatica Film Mediale

Star Trek: Picard Creator vuole una serie antologica con personaggi classici

Star Trek: Picard Creator vuole una serie antologica con personaggi classici
Debora

Di Debora

31 Gennaio 2022, 23:17


Star Trek: quello di Picard il creatore e showrunner, Akiva Goldsman, ha dichiarato di volerne vedere uno nuovo Star Trek serie antologica, che esplora i personaggi classici della storia del franchise. Star Trek è uno dei franchise TV e cinematografici più longevi, con Star Trek: La serie originale apparve per la prima volta sugli schermi nel 1966, prima del primo sbarco sulla luna. La serie è andata avanti per tre stagioni prima di essere cancellata a causa dei bassi ascolti. Tuttavia, la serie originale, che ha seguito le avventure dell’ormai iconico Capitano Kirk, Spock, McCoy e altri, ha guadagnato popolarità durante la trasmissione in syndication. Il rinnovato interesse per la serie ha portato alla creazione di Star Trek: La prossima generazionee Star Trek da allora ha occupato uno spazio quasi permanente sugli schermi televisivi e cinematografici.

Il franchise ora ha un totale di 13 film, con sei che coprono i personaggi della serie originale, quattro che coprono il TNG era e tre film come riavvio della serie originale. Inoltre, la serie è attualmente in un periodo di espansione senza precedenti con quattro serie in corso e altre in fase di sviluppo. La serie attuale e i film più recenti si sono discostati dalla tradizionale formula di Star Trek essendo fortemente serializzati e concentrandosi su trame generali, piuttosto che sul formato episodico su cui erano basate le serie precedenti. Questo è stato celebrato come portare Star Trek al passo con il moderno formato televisivo in cui il pubblico si aspetta di impegnarsi con storie lunghe. Tuttavia, il cambiamento ha anche ricevuto critiche, con alcuni che hanno sostenuto che lo sviluppo del personaggio è stato sacrificato per adattarsi a storie più grandi. Alcune delle ultime serie (Star Trek: Lower Decks e l’imminente Star Trek: Strani Nuovi Mondi) stanno tentando di utilizzare una combinazione di approcci, per cui una storia generale si blocca al di sopra del contenuto per lo più episodico.

Ora, in un’intervista con SFX Magazine (tramite ComicBook) Goldsman ha condiviso la sua nuova idea per a Star Trek serie antologica. La serie si chiamerebbe Racconti della Federazione, e avrebbe seguito le gesta di volti familiari, esplorando le loro vite dopo la fine della loro serie. Ad esempio, Goldsman ha citato Jonathan Archer (Capitano dell’Enterprise NX-01) durante il suo ritiro sulla Terra. Dai un’occhiata ai commenti di Goldsman qui sotto:

“Lo chiamerò Tales Of The Federation, dove faresti solo pezzi unici, giusto? Quindi potresti riportare George Takei per un’ora e fare uno spettacolo su Sulu come un uomo più anziano, o scoprire che Jonathan Archer si è ora ritirato dalla sua Enterprise e si trova sulla Terra, fai solo alcune cose davvero interessanti”.

“Potresti prendere chiunque, da tutti gli spettacoli, perché è davvero difficile trovarne abbastanza per una serie, ma ci sono una quantità infinita di episodi, poiché le serie antologica stanno tornando indietro. Erano una specie di punto fermo quando ero un ragazzo. Penso che uno di quelli basati su Star Trek sarebbe super divertente.”

I commenti di Goldman genereranno un’enorme eccitazione tra gli spettatori che sono sempre ansiosi di vedere il ritorno di vecchi volti. A causa del formato proposto, Racconti della Federazione potrebbe prendere quasi tutti i personaggi da di Star Trek storia ed esplorare le loro avventure. Un personaggio che spicca in particolare come candidato per la serie è il Capitano Sisko di Avery Brooks, la cui conclusione alla fine di Star Trek: Deep Space Nine ha lasciato molti fan con più domande che risposte.

Una cosa che il pubblico vorrà evitare, tuttavia, sono i cameo per amore dei cameo. Con Star Trek: Picard, i fan sono stati reintrodotti su Data, Riker, Troi, Seven of Nine, Hugh e ora Guinan e Q con Goldsman che ha affermato che sono in arrivo altri cameo di TNG. Mentre l’entusiasmo iniziale può creare molto clamore, gli standard devono rimanere elevati per mantenere l’eredità di un personaggio, agli occhi dei fan. Indipendentemente dal fatto che la proposta Star Trek la serie potrà mai realizzarsi non è ancora chiaro, tuttavia i fan si aggrapperanno ai commenti e senza dubbio sperano che il futuro dei loro personaggi preferiti venga esplorato, ora che l’idea è stata resa pubblica.

Fonte: rivista SFX (tramite ComicBook)

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il trailer della quarta stagione di Disincanto porta Bean in paradiso, all’inferno e oltre
Il trailer della quarta stagione di Disincanto porta Bean in paradiso, all’inferno e oltre

Il trailer della quarta stagione di The Disincanto riunisce Queen Bean, Elfo e Luci per altre disavventure attraverso Dreamland. Creato da Matt Groening dei Simpson, Disincanto segue le avventure di Bean, una principessa trasformata in regina, che naviga il suo destino nel mondo fantastico di Dreamland, dove è accompagnata dal suo compagno elfo Elfo e […]

Come Dragon Prince Stagione 3 crea un importante colpo di scena di Claudia
Come Dragon Prince Stagione 3 crea un importante colpo di scena di Claudia

Attenzione: in arrivo spoiler per The Dragon Prince! La terza stagione di The Dragon Prince di Netflix sta creando una svolta enorme per uno dei suoi personaggi più avvincenti: Claudia. Figlia del principale antagonista Viren e fratello del cavaliere Soren, Claudia ha lottato con la sua fedeltà al bene e al male nelle prime tre […]