Asiatica Film Mediale

Star Trek merita di tornare sul grande schermo, afferma Roddenberry Exec

Star Trek merita di tornare sul grande schermo, afferma Roddenberry Exec
Debora

Di Debora

31 Luglio 2022, 21:49


Star Trek merita di tornare sul grande schermo, afferma il COO di Roddenberry Entertainment. Trek è stato esclusivamente un franchise per il piccolo schermo dall’uscita di Star Trek: Beyond nel 2016. Ma i piani della Paramount sono confermati per andare avanti per il ritorno del Capitano Kirk e della compagnia in Star Trek 4.

L’equipaggio originale dell’Enterprise sul grande schermo, ovviamente, ha debuttato nel lontano 1979 con Star Trek: The Motion Picture. Dopo altri cinque film con William Shatner e compagnia al timone, Star Trek nel 1994 ha spostato il suo focus sul grande schermo sulla Next Generation con il sequel Star Trek Generations. Il cast di TNG avrebbe quindi ottenuto altri tre film prima che la Paramount decidesse di riavviare completamente Trek con un nuovo cast che interpretava Kirk e l’equipaggio originale dell’Enterprise, e JJ Abrams alla regia.

Resta da vedere se le speranze che Star Trek 4 continui sulla linea temporale Kelvin di Abrams finiranno per avverarsi. Da parte sua, il COO di Roddenberry Entertainment Trevor Roth crede che Trek dovrebbe continuare sul grande schermo, insieme alle sue varie incarnazioni in corso sul piccolo schermo. Parlando in esclusiva a Screen Rant, Roth ha dichiarato:

Siamo molto entusiasti che Star Trek torni sul grande schermo. So che alla Paramount si sta lavorando molto su questo. Purtroppo i dettagli di cui non sono in grado di divulgare, ma posso dire che è sicuramente una cosa che dà molta energia; viene portata molta attenzione. E siamo molto, molto entusiasti di continuare a vedere cosa può succedere quando si parla di quel vasto pubblico nei cinema quando si tratta di Star Trek. Perché penso che se lo meriti e che la gente si diverta in quel modo.

Non sorprende ovviamente che Roth non sia in grado di divulgare alcun dettaglio sugli sforzi in corso per far decollare Star Trek 4. Almeno secondo l’attore Scotty Simon Pegg, l’ostacolo più grande nel modo di realizzare Star Trek 4 è la logistica per rimettere insieme il cast, dati gli impegni di tutti. Tuttavia, sembra che le cose stiano andando avanti, come ha detto Brian Robbins della Paramount a giugno: “Siamo profondamente [Star Trek 4] con JJ Abrams, e sembra che ci stiamo avvicinando alla linea di partenza ed entusiasti di dove stiamo andando in modo creativo”.

I fan sarebbero ovviamente entusiasti di vedere Star Trek tornare per almeno un altro giro sul grande schermo con il cast del 2009. Ma anche se ciò non accade, è un ottimo momento per essere un fan di Trek sul piccolo schermo, dato il numero di offerte offerte da Paramount+. Roddenberry Entertainment si impegna chiaramente a mantenere in vita il franchise di Trek e lo streaming sta sicuramente rendendo molto più facile per loro farlo. Il grande schermo invece è una sfida diversa, soprattutto nell’era del MCU. La triste verità è che Star Trek: Beyond è stato una delusione al botteghino quando è stato rilasciato nel 2016. La Paramount ovviamente crede ancora nel franchise di Star Trek nonostante ciò, poiché continua a mettere a posto i pezzi per Star Trek 4 diventare una realtà.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

La nostra bandiera significa morte La stagione 2 ha già uno scherzo perfetto sul casting
La nostra bandiera significa morte La stagione 2 ha già uno scherzo perfetto sul casting

La nostra bandiera significa morte è già pronta a fare la battuta perfetta per il casting nella stagione 2. La prima stagione della commedia romantica sui pirati La nostra bandiera significa morte è andata in onda su HBO Max a marzo di quest’anno ed è stata rinnovata per una seconda stagione dopo essere terminata con […]

La star della terza stagione di Bridgerton parla della pressione per interpretare il personaggio rifuso
La star della terza stagione di Bridgerton parla della pressione per interpretare il personaggio rifuso

Nuova Bridgerton l’attrice Hannah Dodd discute la pressione di sostituire Ruby Stokes nei panni di Francesca. Basato sulla serie di romanzi rosa dell’era Regency di Julia Quinn, lo spettacolo documenta le lotte romantiche e sociali affrontate dalla famiglia Bridgerton titolare mentre fanno il loro debutto nell’alta società. Interpretata da Stokes nelle ultime due stagioni, Francesca […]