Asiatica Film Mediale

Star Trek: L’episodio più famigerato di Voyager ricreato in stile animato

Star Trek: L’episodio più famigerato di Voyager ricreato in stile animato
Debora

Di Debora

13 Giugno 2022, 04:42


Un nuovo video reinventa l’episodio più famigerato di Star Trek: Voyager nello stile di Star Trek: The Animated Series. Voyager è stata la quinta serie televisiva del franchise di Star Trek ed è andata in onda dal 1995 al 2001. Quando la serie ha introdotto il Capitano Janeway (Kate Mulgrew) come prima protagonista femminile del franchise, Voyager ha lasciato il segno come uno dei film di fantascienza più di genere -programmi televisivi equilibrati. Lo spettacolo è stato anche più volte classificato tra le serie live-action di Star Trek.

Tuttavia, mentre Star Trek: Voyager rimane amato, i fan ricorderanno che non tutti gli episodi della serie sono stati ben accolti. Forse l’episodio più famigerato di Voyager è stato “Threshold”. L’episodio, che ha avuto luogo in Star Trek: Voyager stagione 2, ha tentato di esplorare le conseguenze della rottura della barriera di transcurvatura e del raggiungimento della curvatura 10. Invece, ha portato il capitano Janeway e il tenente Paris (Robert Duncan McNeill) ad evolversi in creature anfibie. L’episodio di Voyager ha causato un numero schiacciante di fan a lamentarsi della bizzarra storia, e rimane oggi una parte famigerata del canone di Star Trek.

Gran parte del fandom sembra preferire ignorare l’episodio, ma un nuovo video animato ricrea il passo falso di Star Trek: Voyager in modo glorioso. Gazelle Automations ha pubblicato un video che reinventa l’atto finale di “Threshold” nello stile di Star Trek: The Animated Series, completo del momento in cui Chakotay (Robert Beltran) e Tuvok (Tim Russ) realizzano che Paris e Janeway si sono accoppiati e riprodotti come la salamandra -come creature. Il nuovo video aggiunge anche alcune piccole modifiche all’episodio originale, inclusi alcuni membri dell’equipaggio extra non umani. Guarda il video qui di seguito:

Clicca qui per guardare su Youtube

Mentre la storia di Voyager è invariata in questa nuova animazione, i commenti dei fan sotto il video contrastano completamente con l’accoglienza dell’originale. L’atmosfera di Star Trek: The Animated Series sembra adattarsi al bizzarro finale dell’episodio meglio di quello di Voyager, e i fan lo hanno notato. Molti commentatori apprezzano i dettagli aggiunti, il suo tono più umoristico e la capacità del video di ricreare così bene lo stile della serie animata. La battuta in corso sembra essere che “Soglia” finalmente abbia un senso perché è stato ovviamente creato per dare ispirazione per questa versione animata.

“Threshold” non sarà mai uno dei preferiti dai fan, anche se questa nuova rivisitazione animata sembra aver riscattato la trama di Voyager per alcuni fan. Mentre il franchise di Star Trek continua a crescere con nuove serie come Star Trek: Strange New Worlds, ci saranno sicuramente più episodi che mancheranno il bersaglio e deluderanno i fan, ma questo video dimostra che quegli episodi non saranno necessariamente inutili. Se l’episodio più non apprezzato di Star Trek: Voyager può essere riscattato, ogni momento può diventare un’ispirazione per qualcosa di grande.

Fonte: Automazioni Gazelle

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Charlize Theron parla di Surprise MCU e The Boys Cameos
Charlize Theron parla di Surprise MCU e The Boys Cameos

Charlize Theron parla dei suoi cameo a sorpresa nel Marvel Cinematic Universe – tramite Doctor Strange in the Multiverse of Madness – e The Boys, accaduti a settimane di distanza. Basato sull’omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, The Boys di Amazon Prime Video è una versione satirica del genere dei supereroi, che spesso […]

The Boys prende in giro Morbius ripubblicato con riferimenti nell’universo
The Boys prende in giro Morbius ripubblicato con riferimenti nell’universo

The Boys prende in giro la catastrofica riedizione di Morbius con un annuncio speciale riguardante il film nell’universo dello show, L’alba dei sette. Dopo il successo di Venom, il suo sequel e la trilogia Homecoming di Jon Watts, la Sony ha deciso di imitare l’MCU e costruire il proprio universo di Spider-Man. Quando è arrivato […]