Asiatica Film Mediale

Spiegazione di ogni spinoff annullato di Jurassic Park

Spiegazione di ogni spinoff annullato di Jurassic Park
Debora

Di Debora

23 Dicembre 2021, 02:45


di Steven Spielberg Jurassic Park ha visto numerosi tentativi di creare vari spinoff animati di esso, solo per essere annullati; ecco spiegato ogni spinoff cancellato. Prima di Netflix Jurassic World: Campo Cretaceo, c’erano una serie di progetti in lavorazione per cartoni animati basati sul classico di fantascienza degli anni ’90. Sebbene non siano andati oltre i loro concetti iniziali, esistono ancora come curiosità nel passato della proprietà e offrono uno sguardo a ciò che avrebbe potuto essere.

Un adattamento del romanzo omonimo di Michael Crichton, Jurassic Park è stato rilasciato nel 1993 e da allora è stato un gigante multimediale. Con cinque sequel e molteplici spin-off, la presenza del franchise continua a crescere con ogni installazione e il film di Spielberg è ancora riconosciuto per quanto sia stato influente sui blockbuster successivi. Anche dopo quasi tre decenni, tuttavia, non è stato fino a quando Jurassic World: Campo Cretaceo e Lego Jurassic World che serie televisive spinoff sono state fatte.

Tuttavia, l’assenza di spin-off TV non è venuta dalla mancanza di tentativi. Ciò che ha vanificato ogni precedente tentativo di dare vita a una serie spin-off è stata la travagliata produzione delle tre serie animate. Il materiale concettuale racconta la storia di una lotta per far decollare alcuni piloti e come Jurassic World: Campo Cretaceo finalmente realizza alcune di quelle idee esplorate per la prima volta nello sviluppo di quelle serie fallite. Ecco tutte le serie spinoff di Jurassic Park cancellate, spiegate.

Fuga da Jurassic Park

Nel 1993, un sequel animato del primo film è stato lanciato dagli artisti Will Meugniot e William Stout. Conosciuto come Fuga da Jurassic Park, ciò che si sa della serie proviene da una raccolta di concept art e da una bozza di una stagione. La storia doveva concentrarsi sulle conseguenze di Jurassic Park e il tentativo di John Hammond di salvare Isla Nublar. Riunendo Alan Grant, Ellie Sattler, Ian Malcolm, Tim e Lex di Jurassic Park, il piano era di tenere sotto controllo l’isola con l’aiuto di una nuova squadra di “dino wranglers.” Tuttavia, la serie si sarebbe poi spostata verso la terraferma dopo che Hammond ha scoperto che i bracconieri hanno contrabbandato uova per un parco a tema chiamato DinoWorld. Non è del tutto chiaro perché questo campo non sia mai andato in onda, ma problemi di merchandising e possibilità di un altro Jurassic Park film potrebbero essere state le cause. Successivamente, tuttavia, i concetti di bracconieri di dinosauri e le avventure di un cast più giovane su Isla Nublar sono diventati un punto focale in Jurassic Park: Camp Cretaceous di Netflix.

La serie spin-off Il mondo perduto di Spielberg

quando Il mondo perduto: Jurassic Park è andato in sviluppo, Stephen Spielberg ha commissionato un cartone animato basato sul blockbuster del 1997. La maggior parte della premessa dello spettacolo rimane sconosciuta, esistente solo nella concept art di Phillip J. Felix. Raffigurante dinosauri mutanti a più teste, lo spettacolo è stato infine cancellato a causa di una serie di conflitti interni, ma l’idea dei mutanti di dinosauro non è finita qui. Il mondo giurassico i film in seguito presentavano nuovi ibridi di dinosauri come Campo Cretaceo‘ Scorpione Rex. Tuttavia, non sono niente in confronto all’incubo Doomsday rex che doveva apparire nella serie animata.

Jurassic Park: effetto caos

Una terza serie animata doveva coincidere con una nuova collezione di action figure intitolata giurassico Parco: effetto caos. Il cartone non è mai arrivato in televisione, ma la linea di giocattoli di accompagnamento è arrivata sugli scaffali nel 1998, dando un’idea della sua premessa. Ambientato solo pochi anni dopo gli eventi di Il mondo perduto: Jurassic Park, lo spettacolo avrebbe visto scienziati che creavano accidentalmente nuovi animali da DNA non corrispondenti e una squadra tecnologicamente avanzata incaricata di combatterli. Il cartone animato, tuttavia, era destinato all’estinzione a causa delle scarse vendite di action figure. Anche se il Doomsday rex e i dinosauri mutati animati non hanno mai avuto una possibilità, Campo CretaceoScorpios rex è ancora in agguato su Netflix e nei corridoi dei giocattoli locali, e le idee di questi spettacoli cancellati stanno trovando la loro strada in nuovi progetti, lo stesso. Non diversamente dai fossili che hanno ispirato Jurassic Park, questi progetti cancellati mostrano come i concetti si sono evoluti con i tempi che cambiano e ogni passo. Anche se probabilmente non andranno mai in onda, possono essere apprezzati come parte di uno sforzo di quasi 30 anni per raccontare una nuova storia nei miti precedenti Jurassic World: Campo Cretaceo.

Date di rilascio principali Jurassic World: Dominion (2022)Data di rilascio: 10 giugno 2022


Potrebbe interessarti

La premiere di Boba Fett sul tappeto rosso è stata rimandata a febbraio
La premiere di Boba Fett sul tappeto rosso è stata rimandata a febbraio

La premiere del tappeto rosso di The Book of Boba Fett è stata rinviata a causa delle preoccupazioni relative al COVID-19. Il prossimo spettacolo di Star Wars su Disney+ è uno spin-off di The Mandalorian che ha caratterizzato il ritorno dell’amato cacciatore di taglie, Boba Fett, dopo essere stato inghiottito dal Sarlacc Pit in Return […]

Il teaser del trailer di Super Pumped rivela Joseph Gordon Levitt come CEO di Uber
Il teaser del trailer di Super Pumped rivela Joseph Gordon Levitt come CEO di Uber

È stato rilasciato un teaser trailer ufficiale per la prossima serie di Showtime, Super Pumped: The Battle For Uber, che vede Joseph Gordon-Levitt assumere il ruolo del co-fondatore di Uber, Travis Kalanick. Lo spettacolo è prodotto dai creatori di Billions, Brian Koppelman e David Levien, che fungono anche da sceneggiatori e showrunner. Gordon-Levitt apparirà insieme […]