Notizie Serie TVSpiegazione dell'Hotel Obsidian (e di tutti i cambiamenti di...

Spiegazione dell’Hotel Obsidian (e di tutti i cambiamenti di Oblivion) ​​della Umbrella Academy

-


ATTENZIONE: Spoiler in vista per la stagione 3 di The Umbrella Academy

A cosa serve l’Hotel Obsidian in The Umbrella Academy, e che ne dici della sua controparte, l’ancora più strano Hotel Oblivion? Gli spettatori sapevano già di aspettarsi un luogo chiave con il nome di Hotel Obsidian diretto alla stagione 3 di The Umbrella Academy. Coloro che hanno familiarità con i fumetti di Gerard Way e Gabriel Bá, tuttavia, hanno immediatamente notato la somiglianza con Hotel Oblivion, il fulcro del terzo materiale originale volume. Le domande sono sorte immediatamente. The Umbrella Academy di Netflix adatterebbe “Hotel Oblivion?” Cosa ha spinto il cambio di nome stranamente sottile? Hotel Obsidian ha lo stesso scopo del suo omonimo stampato?

La stagione 3 dell’Umbrella Academy risponde a tutte queste domande e ad altro, e sebbene vengano apportate deviazioni significative dai fumetti, i due mezzi in realtà condividono aspetti più comuni rispetto a quanto inizialmente lasciato intendere il filmato del trailer. L’Hotel Obsidian viene presentato in The Umbrella Academy come il ritrovo preferito di Klaus Hargreeves. Lo stesso Numero Quattro descrive come l’Hotel Obsidian fosse un tempo un hotel prestigioso per ricchi e potenti, ma nel 2019 è diventato poco più che una casa per feste per gli emarginati della società: un nascondiglio “senza fare domande” per l’esoterico, l’alta società e il kitsch. Naturalmente, quindi, è il luogo perfetto per una Umbrella Academy senzatetto nella sequenza temporale sconosciuta di Sparrow della terza stagione.

Nei fumetti Way e Bá, Hotel Oblivion è una prigione per supercriminali fuori dal mondo, costruita da Sir Reginald Hargreeves sotto le spoglie di un hotel. Anche se Oblivion ospita i criminali più spregevoli dell’universo dopo che sono stati catturati dalla Umbrella Academy, il suo vero scopo è quello di intrappolare un temibile mostro interdimensionale usando i prigionieri come esca. Non è proprio così che funziona Hotel Obsidian nella stagione 3 di The Umbrella Academy, ma la serie Netflix traccia comunque importanti paralleli.

Spiegazione dell’Hotel Obsidian della Umbrella Academy

Come rivelato da un flashback della stagione 3 della Umbrella Academy, Sir Reginald Hargreeves era presente sulla Terra nel 1918, a caccia di una porta interdimensionale che alla fine trova in bilico a mezz’aria sopra un campo coltivato. Avendo bisogno di accedere a tale porta come parte del suo piano a lungo termine per resuscitare Abigail Hargreeves, Reginald ha costruito l’Hotel Obsidian attorno al portale luminoso, confondendo gli architetti con i suoi progetti unici. La suite personale di Sir Reginald (la camera White Buffalo) fungeva da tunnel diretto dal mondo normale a un’altra dimensione conosciuta come Oblivion, ma per molti decenni dopo la sua costruzione, Obsidian non è servito altro che un normale hotel dove la gente comune poteva affittare una stanza e goditi il ​​buffet di aragoste senza paura del giudizio sociale. La suite White Buffalo e la sua porta segreta rimasero indisturbate per tutto il tempo, mentre Reginald preparava segretamente i suoi figli adottivi per la loro ultima missione nell’Oblio.

Stranamente, Oblivion assume le sembianze di un Hotel Obsidian a specchio. Una testa di bufalo a cavallo in Obsidian diventa un sedere di bufalo a cavallo in Oblivion. Il finale della stagione 3 di The Umbrella Academy in seguito conferma che l’aspetto da hotel di Oblivion è solo una facciata, quindi possiamo forse presumere che questa dimensione tascabile ricrei automaticamente tutto ciò che si trova dall’altra parte. Prima del 1918, Oblivion era probabilmente solo un campo in cui i raccolti soffiavano nella direzione opposta. Forse lasciando cadere un piccolo indizio su chi ha effettivamente costruito l’universo, l’Hotel Oblivion adotta un’influenza giapponese più evidente nel suo arredamento…

Dietro gli arredi illusori dell’hotel, la vera natura di Oblivion è quella di una stanza di ripristino universale, che ospita una macchina che controlla tutto il tempo e lo spazio: l’obiettivo finale di Sir Reginald. Questa macchina trae energia dalle stesse particelle che hanno creato le abilità dei fratelli Hargreeves ed è custodita da formidabili guerrieri fatti di scarafaggi. La stagione 3 della Umbrella Academy trascura di rivelare chi ha costruito questa macchina divina, e mentre Reginald probabilmente sa più di quello che sta dicendo, il bisogno che i suoi figli accedano alla console dimostra che è solo un visitatore in Oblivion, probabilmente il tipo per cui quei guardiani degli scarafaggi erano programmati difendere contro.

In che modo l’Hotel Obsidian è diverso dall’Hotel Oblivion dei fumetti

Proprio come Hotel Oblivion dei fumetti, l’Hotel Obsidian della terza stagione di The Umbrella Academy è stato costruito per volere di Sir Reginald Hargreeves. Il design vecchio stile dell’età dell’oro riecheggia l’estetica di Gabriel Bá con una fedeltà sorprendente e trasmette motivi visivi come gli scarafaggi e il bufalo bianco (anche se quei motivi portano in tane del coniglio completamente diverse). Mentre l’Hotel Oblivion di Sir Reginald ha imprigionato dei supercriminali, l’Hotel Obsidian della Umbrella Academy è una struttura genuina nel mondo reale, ma entrambe le versioni hanno uno scopo segreto. Ancora una volta, questa svolta trae una certa ispirazione comica, poiché l’originale Hotel Oblivion ha effettivamente agito come un’esca per una temibile creatura di un altro mondo, e il segreto dell’Hotel Obsidian – sebbene completamente diverso – è ugualmente di natura transdimensionale.

Hotel Obsidian potrebbe essere tutto bagni termali e matrimoni, ma Hotel Oblivion della terza stagione si avvicina alla sua controparte nei fumetti della Umbrella Academy. Invece di prigionieri mortali, la dimensione dell’Oblio è popolata da guardiani mortali, e sebbene Reginald non abbia creato questo strano regno come ha fatto con l’Hotel Oblivion nei fumetti, è altrettanto divertente e difficile da uscire.

The Umbrella Academy di Netflix elimina completamente l’idea della prigione per supercriminali dal volume a fumetti di Gerard Way e Gabriel Bá. Hotel Obsidian è un percorso verso un’altra dimensione e Oblivion è un ingresso sul retro della scheda madre dell’universo. Tuttavia, l’autentico concetto del fumetto potrebbe essere riproposto per la stagione 4. La nuova linea temporale della Umbrella Academy introduce la Hargreeves Enterprises come una forza dominante globale, con Sir Reginald che sembra essere il padrone di questa realtà. Il nuovo Reginald non ha una Umbrella o una Sparrow Academy per combattere il crimine… quindi forse ha invece una prigione dimensionale.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’anime Mob Psycho 100 rilascia una nuova grafica per la sua terza stagione

Attraverso il sito ufficiale per l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da UNO, Mob Psycho 100è stata...

Loki di Tom Hiddleston ritorna e indossa una foto dal set della nuova stagione 2 di Tux

Tom Hiddleston ritorna per la stagione 2 di Loki in nuove immagini dal set in cui indossa uno...

Perché i poteri di Maeve non funzionano in Westworld Stagione 4, Episodio 2

I poteri di Maeve smettono improvvisamente di funzionare nella stagione 4 di Westworld - perché, e Caleb dovrebbe...

Spiegazione del finale della stagione 4 di Westworld, episodio 2: Man In Black e New Park

Gli ultimi momenti di "Well Enough Alone" della quarta stagione di Westworld sono pieni di grandi rivelazioni: ecco...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te