Notizie FilmSpiegazione delle scene post-crediti di Thor: Love & Thunder:...

Spiegazione delle scene post-crediti di Thor: Love & Thunder: eroi nuovi e di ritorno

-


ATTENZIONE: questo articolo contiene SPOILER PRINCIPALI per Thor: Love & Thunder.

Thor: Love & Thunder dei Marvel Studios ha due scene post-crediti con grandi implicazioni per il futuro del Dio del Tuono nel Marvel Cinematic Universe. Thor (Chris Hemsworth) fa parte del MCU dalla Fase 1 ed è apparso in sette film che hanno preceduto il suo ultimo film da solista. Gli ultimi spettatori lo hanno visto alla fine di Avengers: Endgame, Thor si è unito ai Guardiani della Galassia per avventure fuori dalla Terra, lasciando Valkyrie (Tessa Thompson) a capo di New Asgard come suo re. Quando Love & Thunder inizia, Thor è ancora con i Guardiani della Galassia, anche se non dura a lungo.

Nel seguito di Taika Waititi al suo film MCU del 2017 Thor: Ragnarok, Thor lascia i Guardiani alle spalle per fare un po’ di ricerca interiore. Questo lo riporta a New Asgard, dove si riunisce con la sua ex ragazza Jane Foster (Natalie Portman) e scopre che i cittadini sono minacciati dal malvagio Gorr the God Butcher (Christian Bale). Quando Gorr rapisce i bambini della città, Thor, Valkyrie, Jane e Korg (Waititi) si dirigono verso la Città Onnipotente per formare un esercito in grado di sconfiggere Gorr. Ma quando Zeus (Russell Crowe) rifiuta la richiesta di Thor, il Dio del Tuono apparentemente uccide Zeus e prende l’arma del fulmine dell’Olimpo. Sebbene Thor alla fine sia in grado di impedire a Gorr di uccidere tutti gli dei, ciò avviene a spese di Jane, che consuma le ultime sue forze come Mighty Thor.

Il finale di Thor: Love & Thunder vede Thor crescere la figlia di Gorr, Love, dopo che il God Butcher è morto in seguito alla sua richiesta dell’Eternità che l’ha riportata indietro. Ovviamente, poiché si tratta di un film Marvel, la storia continua con le scene post-crediti di Thor: Love & Thunder, che presentano un paio di sorprendenti ritorni e l’introduzione di un nuovo personaggio MCU. Ecco spiegate entrambe le scene post-crediti di Thor: Love & Thunder!

Thor: Love & Thunder Crediti Scena n. 1: Zeus manda Ercole a uccidere Thor

Anche se Thor trafigge Zeus nel cuore con il suo fulmine e l’Olimpo sembra morire durante Love & Thunder, il dio non viene ucciso così facilmente. Nella prima scena post-crediti di Thor: Love & Thunder, Zeus è vivo con la sua ferita curata e sta parlando con suo figlio, Hercules (Brett Goldstein). Per rappresaglia per l’insolenza di Thor, Zeus fa un discorso su come gli umani non temono gli dei come facevano una volta, come dovrebbero. Invece, gli umani sono troppo affascinati dai supereroi. Per dare l’esempio di uno degli eroi più potenti della Terra e come punizione per aver rubato il suo fulmine, Zeus manda Ercole ad uccidere Thor.

La scena funziona sia come configurazione che come ricompensa in Thor: Love & Thunder. Quando Thor ei suoi amici si recano inizialmente a Onnipotent City, menziona Ercole, ma l’eroe olimpico non fa mai la sua comparsa, cioè fino alla scena post-crediti. Quindi la scena riprende la precedente menzione di Ercole, mentre prepara anche una resa dei conti tra l’Olimpo e il Dio del Tuono. Resta da vedere quando avverrà la resa dei conti, ma probabilmente sarà in un film di Thor da solista, piuttosto che in un evento in stile team-up come un film di Avengers. Tuttavia, dopo la battaglia di Thor con Zeus in Love & Thunder, Thor che combatte Ercole dovrebbe essere eccitante ogni volta che si svolge.

Brett Goldstein interpreta Hercules nel MCU

Nel corso degli anni, ci sono state molte discussioni tra i fan della Marvel su chi potrebbe interpretare Hercules nel MCU. Henry Cavill, Joe Manganiello, Dwayne Johnson e Zac Efron sono stati scelte popolari per Hercules, ma alla fine i Marvel Studios hanno scelto Brett Goldstein. L’attore britannico è diventato un’altra scelta di casting popolare tra i fan negli ultimi mesi, in gran parte grazie al suo popolare ruolo televisivo. Una delle star di successo di Ted Lasso di Apple TV+, il britannico è forse meglio conosciuto per aver interpretato il burbero calciatore Roy Kent. Prima di Ted Lasso, l’attore è apparso in una manciata di commedie britanniche, tra cui Derek di Ricky Gervais, e in un episodio di Doctor Who.

Sebbene abbia più di una dozzina di crediti al suo nome in TV e film, la celebrità di Goldstein è ancora relativamente nuova e limitata a coloro che sono a conoscenza del suo ruolo di Ted Lasso. Ciò segue la tradizione dei Marvel Studios di scegliere attori meno noti per i ruoli di eroe del franchise. Non è chiaro esattamente cosa farà Goldstein con il ruolo di Hercules – dopotutto, lo si vede solo per pochi secondi nella scena post-crediti di Thor: Love & Thunder – ma l’attore è un’entusiasmante aggiunta al MCU.

Ercole nei fumetti

Creato da Stan Lee e Jack Kirby negli anni ’60, Hercules è un alleato di Thor nei fumetti Marvel ed è stato un membro dei Vendicatori. Tuttavia, la sua prima apparizione ha visto l’eroe per metà umano e per metà olimpico impostato come nemico per Thor, ma è stato in una lotta orchestrata dal cattivo Immortus – e che è stato successivamente ricollegato per essere qualcuno diverso dall’Ercole che va avanti combattere al fianco di Thor per molti decenni. Nel corso degli anni, Hercules è apparso in numerosi eventi popolari della Marvel Comics, tra cui Civil War, che il MCU ha già adattato, e Secret Invasion, che è la base per una prossima serie Disney+. Ha anche incrociato molti personaggi Marvel, inclusi i Guardiani della Galassia.

Al di là della sua storia di combattimento, Hercules è anche canonicamente bisessuale nei fumetti Marvel, avendo avuto una relazione con l’universo alternativo Wolverine, James Howlett. Nel 2015, quando Hercules ha ricevuto una nuova serie solista alla Marvel Comics, il caporedattore Axel Alonso ha insinuato che Hercules è direttamente nell’universo 616. Tuttavia, quando l’eroe è apparso nella serie Guardians of the Galaxy lanciata nel 2020, Hercules ha iniziato una relazione romantica con Noh-Varr alias. Ragazzo Marvel. Questo ha riconfermato Hercules come personaggio bisessuale nei fumetti Marvel. Resta da vedere se quell’aspetto del personaggio sarà incluso nella versione live-action di Hercules dei Marvel Studios. Sebbene l’MCU abbia fatto passi da gigante nell’inclusione di personaggi più queer nel franchise, c’è ancora molta strada da fare e stabilire Hercules come bisessuale sarebbe un importante passo avanti.

In che modo Zeus è ancora vivo alla fine di Thor: Love & Thunder?

Durante il loro combattimento nella città onnipotente, Thor apparentemente uccide Zeus trafiggendo il dio nel cuore con il suo stesso fulmine. Tuttavia, Zeus è vivo e sta guarendo nella scena post-crediti di Thor: Love & Thunder, che pone la domanda su come sia sopravvissuto esattamente. La risposta è, in sostanza, è molto difficile uccidere un olimpico – e Zeus ha abilità ancora più forti della maggior parte degli altri olimpionici. È, ovviamente, sovrumanamente forte e veloce, ma soprattutto ha una capacità di guarigione rigenerativa. Come stabilito nei fumetti Marvel, Zeus è in grado di guarire se stesso dalla maggior parte delle ferite, inclusa la rigenerazione di arti e organi danneggiati o mancanti. Ciò significa che anche se Thor ha distrutto il cuore di Zeus con il fulmine, il dio olimpico è stato in grado di rigenerarsi e guarire se stesso.

L’abilità di guarigione di Zeus è una cattiva notizia per Thor poiché significa che il dio dell’Olimpo è ancora vivo alla fine di Thor: Love & Thunder, e abbastanza bene da mandare suo figlio in missione per uccidere il dio del tuono. Tuttavia, poiché Hercules è solo per metà olimpionico, le sue capacità di guarigione non sono così forti come quelle di suo padre, almeno nei fumetti. Ciò significa che Thor potrebbe teoricamente sconfiggere Ercole, anche se resta da vedere cosa succede quando l’Olimpo e l’Asgardiano hanno la loro resa dei conti. Dal momento che Hercules è un eroe di lunga data nei fumetti, sembra improbabile che rimarrà un antagonista a lungo. Zeus, tuttavia, potrebbe mantenere il suo rancore nei confronti di Thor.

Thor: Love & Thunder Crediti Scena #2: Jane va nel Valhalla

Nella seconda scena post-crediti di Thor: Love & Thunder, Jane si materializza in una serie di archi in un luogo misterioso. Viene accolta da Heimdall (Idris Elba), amico di Thor e compagno asgardiano che è stato ucciso da Thanos in Avengers: Infinity War. Dà il benvenuto a Jane nel Valhalla, la terra degli dei. Ovviamente, il Valhalla è stato menzionato parecchie volte da Thor dalla sua introduzione al MCU nel 2011. L’aldilà degli Asgardiani, si dice che i guerrieri di Asgard appariranno nel Valhalla dopo la loro morte e vivranno l’eternità nel paradiso. In precedenza in Love & Thunder, Thor afferma specificamente che solo coloro che muoiono in battaglia riescono ad entrare nel Valhalla, anche se quando Odino (Anthony Hopkins) è morto a Ragnarok, si credeva che sarebbe finito nel Valhalla nonostante non fosse morto in battaglia.

Da quando Jane ha combattuto come il Mighty Thor in Love & Thunder, è vista come un membro onorario di Asgard. Inoltre, anche se Jane alla fine soccombe al suo cancro, che non ha potuto combattere a causa dell’uso di Mjolnir, muore nei momenti finali della battaglia con Gorr, consolidando il suo posto nel Valhalla. Sebbene Jane incontri solo Heimdall nella scena post-crediti di Thor: Love & Thunder, si crede che Odino sia lì. Presumibilmente, ci sarebbero stati anche i Tre Guerrieri, morti durante il Ragnarok. Anche la figlia di Odino, Hela, potrebbe essere potenzialmente nel Valhalla, dopo essere stata distrutta a Ragnarok.

Jane e Heimdall potrebbero tornare?

Poiché il Valhalla è l’aldilà di Asgard, il ritorno di Jane o Heimdall significherebbe che dovrebbero essere resuscitati dalla morte. Tuttavia, nei fumetti è possibile. Quando Thor rimase intrappolato nel Valhalla, fece un patto con Hela, il sovrano del regno, per tornare nel mondo dei vivi. Per fare ciò, qualcun altro doveva morire per prendere il posto di Thor nel Valhalla, cosa che alla fine accadde. In un’altra storia dei fumetti, Thor è stato in grado di comunicare con coloro che erano passati al Valhalla anche dopo la loro scomparsa.

Pertanto, esiste la possibilità che Jane e/o Heimdall possano tornare nella terra dei vivi, se dovessero concludere un accordo simile con chiunque governi il Valhalla nel MCU. Considerando quanto Hela si sia rivelata formidabile a Ragnarok, non sarebbe sorprendente se si fosse affermata come sovrana del Valhalla nel breve tempo trascorso lì. Inoltre, se un futuro film di Thor decidesse di trascorrere del tempo nel Valhalla, non solo Jane e Heimdall potrebbero tornare, ma anche altri Asgardiani tra cui Hela, Odino e i Tre Guerrieri. Anche se nessuno degli Asgardiani morti torna dal Valhalla, tuttavia, nei fumetti c’è un precedente per cui Thor è stato in grado di conversare con loro, quindi si potrebbe formare una sorta di ponte che consenta loro di offrire la guida di Thor. Tutto sommato, la seconda scena post-crediti di Thor: Love & Thunder potrebbe essere configurata per il ritorno dei personaggi o potrebbe essere intesa come conclusione finale della storia di Jane.

Quando Thor tornerà dopo Love & Thunder

Dopo la seconda scena post-crediti di Thor: Love & Thunder, c’è una schermata di testo che dice “Thor tornerà”. Questa schermata di testo ricorda i film MCU Fase 1, culminati con i personaggi che si sono uniti in The Avengers. Questo tipo di testo è stato visto anche di recente alla fine di Doctor Strange nel Multiverse of Madness, a conferma del ritorno di Doctor Strange. Ovviamente, Thor ha un mandato più lungo nel MCU rispetto a Doctor Strange e molti potrebbero essere entrati in Love & Thunder aspettandosi che fosse l’ultimo turno di Hemsworth come Dio del Tuono. Tuttavia, questa schermata di testo sembra confermare che l’eroe di Hemsworth tornerà per un altro film, anche se resta da vedere quale sarà esattamente il futuro di Thor nel MCU dopo Love & Thunder.

La possibilità più ovvia è un potenziale Thor 5. Ciò darebbe a Hemsworth e Waititi l’opportunità di fare la propria trilogia di film di Thor all’interno dell’MCU e concludere la trama del Dio del Tuono in un modo che abbia senso per il viaggio di Asgard fino ad ora. Tuttavia, Thor potrebbe anche tornare in un film di squadra, forse riunirsi con i suoi amici in Guardiani della Galassia Vol. 3 o che appare in Avengers 5. L’altra possibilità, più subdola, è che l’intertitolo possa riferirsi a una versione diversa di Thor, in particolare al Mighty Thor di Jane. Dopotutto, la schermata di testo appare dopo aver mostrato Jane nel Valhalla, un regno da cui potrebbe forse tornare. Detto questo, queste schermate di testo sono state utilizzate in precedenza e in genere si riferiscono all’eroe principale, quindi è più che probabile che indichi che Hemsworth tornerà dopo Thor: Love & Thunder. Se questo sia in Thor 5, Avengers 5 o Guardians of the Galaxy 3 è ancora sconosciuto.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Perché Jackie e Kelso sono insieme in quello spettacolo degli anni ’90 (che dire di Fez?!)

Mila Kunis ha rivelato che Jackie Burkhart e Michael Kelso sono insieme in That '90s Show, che annulla...

Smile Director rivela come rendere il film horror perfetto Grin

Il regista di Smile Parker Finn rivela la chiave per creare il sorriso perfetto da film horror. ...

Perché Alicent sta davvero costringendo Aegon a sposare sua sorella Helaena

AVVERTIMENTO! Questo articolo contiene SPOILER per Fire & Blood e House of the Dragon stagione 1, episodio...

La quarta stagione di Bungou Stray Dogs è stata presentata in anteprima con una nuova visual

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto da Kafka Asagiri e illustrato da Sango Harukawa, Bungou cani...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te