Asiatica Film Mediale

Spiegazione della scena post-credito di Ms. Marvel Episodio 1 – Chi è?!

Spiegazione della scena post-credito di Ms. Marvel Episodio 1 – Chi è?!
Debora

Di Debora

08 Giugno 2022, 09:22


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per l’episodio 1 di Ms. Marvel e il n. 2 di Ms. Marvel.

I post-crediti dell’episodio 1 di Ms. Marvel presentano il ritorno di un sorprendente antagonista da Spider-Man: No Way Home. Kamala Khan ha fatto il suo debutto nel 2013 ed è diventata uno dei più importanti supereroi Marvel Comics introdotti nell’ultimo decennio. La prima supereroina americana musulmana della Marvel a recitare nel suo stesso titolo, ha inaugurato un’ondata di nuovi supereroi legacy. Ms. Marvel è finalmente entrata a far parte del MCU, interpretata dal nuovo arrivato Iman Vellani.

L’episodio 1 di Ms. Marvel è l’inizio della storia delle origini dell’MCU di Kamala Khan, che è stata cambiata in modo significativo dai fumetti. Kamala Khan è una normale adolescente di Jersey City, una ragazza innamorata dei supereroi che hanno salvato il mondo in Avengers: Endgame e che acquisisce poteri propri quando si mette un misterioso braccialetto al polso. Sfortunatamente, il primo lampo di potere di Kamala va terribilmente storto, quando i bagliori di energia cosmica vengono lanciati attraverso il palco dell’AvengerCon. La scena post-crediti dell’episodio 1 di Ms. Marvel rivela che le sue azioni sono state notate.

La scena post-crediti dell’episodio 1 di Ms. Marvel presenta il ritorno di un agente del Dipartimento per il controllo dei danni, l’agente speciale P. Clearly. In precedenza è apparso in Spider-Man: No Way Home, dove ha svolto un ruolo chiave nelle indagini su Peter Parker dopo che l’identità segreta di Spider-Man è stata rivelata al mondo da Mysterio. Il personaggio è interpretato da Arian Moayed, ed era un astuto investigatore che ha capito come ingannare Ned Leeds facendogli rivelare il suo coinvolgimento nel vigilantismo di Spider-Man. Ha chiaramente deciso di interessarsi al nuovo superumano di Jersey.

Qual è l’organizzazione nella scena post-credito di Ms. Marvel Episode 1?

Nei fumetti, Damage Control è un’azienda dedita alla pulizia dopo le battaglie dei supereroi. Creati da Dwayne McDuffie, il co-fondatore di Milestone Media e l’uomo dietro Static Shock, hanno persino recitato nel loro fumetto, uno che era immaginato come una sitcom ambientata nell’universo Marvel. Damage Control ha mantenuto una presenza di sottofondo costante, anche se a volte ha recitato in archi piuttosto meno divertenti; in diverse occasioni hanno effettivamente progettato le battaglie dei supereroi per trarne profitto.

Il Damage Control dell’MCU è molto diverso. Introdotto in Spider-Man: Homecoming, è stato inizialmente concepito come una joint venture tra Stark Industries e il governo federale, ed è stato fondato all’indomani della battaglia di New York. Entro il 2024, era diventato un’agenzia federale delle forze dell’ordine a pieno titolo e sembrava svolgere un ruolo chiave nell’applicazione degli accordi di Sokovia che regolano le azioni dei superumani nel MCU. Per ironia della sorte, Damage Control ha persino aperto le indagini sulle Stark Industries per rintracciare la tecnologia Stark scomparsa. È interessante notare che l’agente Clearly è stato incaricato di indagare sia su Peter Parker che su questo misterioso nuovo vigilante nel Jersey. Questo potrebbe indicare che è una specie di specialista, responsabile della gestione degli adolescenti.

Il controllo dei danni sta diventando una forza da non sottovalutare nell’MCU

La Fase 4 del MCU sta chiaramente preparando gli Young Avengers. Kamala Khan non è tipicamente associata ai Giovani Vendicatori nei fumetti – piuttosto, lavora con un gruppo chiamato Champions – ma sarebbe perfetta. È possibile che Damage Control venga posizionato come uno dei principali antagonisti dei Young Avengers, con la generazione più anziana che tenta di tenere sotto controllo i teenager vigilantes. Sarebbe un modo perfetto per adattare le principali storie dei fumetti di Ms. Marvel, in cui Kamala Khan ha rappresentato una visione ottimistica degli adolescenti di fronte alla tradizionale paura della giovinezza. La prima stagione di Ms. Marvel dovrebbe essere basata sul suo primo arco narrativo nei fumetti, che l’ha vista affrontare un supercriminale che stava tentando di convincere i bambini che erano inutili – e si è opposta a lui a livello filosofico oltre che con i suoi poteri .

In verità, però, è probabile che Damage Control sia più grande dei Young Avengers. Spider-Man: No Way Home è servito come set per Armor Wars, uno show televisivo Disney+ che esplora l’eredità di Iron Man, tratto da una storia a fumetti in cui la tecnologia Stark rubata ha iniziato a circolare sul mercato nero. Ciò potrebbe significare che l’agente Clearly torna ad affrontare James Rhodes dopo i suoi confronti con i vigilantes adolescenti in Spider-Man: No Way Home e Ms. Marvel – il che spiegherebbe perfettamente la scena post-crediti dell’episodio 1 di Ms. Marvel.

La signora Marvel rilascia nuovi episodi mercoledì su Disney+.

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita : 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

La terza stagione di Mandalorian è migliore, più oscura e più densa della seconda
La terza stagione di Mandalorian è migliore, più oscura e più densa della seconda

La stagione 3 di Mandalorian sarà migliore, più oscura e più densa delle stagioni precedenti, secondo il cast. Pedro Pascal torna ancora una volta nel ruolo di Din Djarin nella terza stagione di The Mandalorian, riunendosi con il suo piccolo ma potente compagno Grogu. I personaggi sono stati riuniti alla fine di The Book of […]

Darth Vader minaccia New York nel fantastico cartellone digitale di Star Wars
Darth Vader minaccia New York nel fantastico cartellone digitale di Star Wars

Un nuovissimo cartellone pubblicitario di Obi-Wan Kenobi vede Darth Vader incombere su New York City. La serie Disney+ in corso ha raggiunto il suo punto medio, con il finale della serie che uscirà il 22 giugno. Nonostante ciò e il suo elevato numero di spettatori, la Disney continua a commercializzare lo spettacolo mentre si avvicina […]