Notizie FilmSpiegazione della fine dell'anno luce (in dettaglio)

Spiegazione della fine dell’anno luce (in dettaglio)

-


Avvertenza: di seguito i principali spoiler per Lightyear!

Il finale di Lightyear mostra Buzz Lightyear che impara nuove lezioni sull’essere uno Space Ranger e spiega alcuni tessuti connettivi con Toy Story. Raccontando la storia dello Space Ranger Buzz Lightyear nei panni del personaggio del film che ha ispirato l’action figure vista in Toy Story, Lightyear mostra il suo fedele eroe, doppiato da Chris Evans, in missione con i suoi compagni ranger sul pianeta Tikana Prime. Sfortunatamente, un attacco inaspettato da parte di alcune forme di vita indigene costringe Buzz e la sua squadra a ritirarsi, ma da lì le cose si complicano.

La nave dello Star Command viene danneggiata nel tentativo di fuga dell’equipaggio, lasciandoli bloccati su Tikana Prime. Mentre si adattano alla loro nuova casa e stabiliscono una colonia umana sul pianeta, Buzz diventa sempre più determinato a trovare un modo per riportare a casa i suoi amici. Lungo la strada, Buzz incontra nuovi nemici e alleati e impara alcune importanti lezioni su come il senso di colpa e il rimpianto possono trattenerti nella vita.

Le recensioni positive, anche se leggermente contrastanti, di Lightyear hanno elogiato il film per la sua rivisitazione inventiva della storia di Buzz Lightyear e per l’interpretazione di Chris Evans come voce dell’eccezionale Space Ranger. Come è comune per i film d’animazione della Pixar, Lightyear affronta alcuni temi sorprendentemente forti, usando il modello di un film per famiglie come veicolo per una storia che non conosce barriere di età. Ecco come si svolge il finale di Lightyear e qual è il vero significato dietro.

Spiegazione della missione e del viaggio nel tempo di Buzz

Come parte della missione per riportare a casa l’equipaggio dello Star Command da Tikana Prime, Buzz si fa avanti per testare un carburante di nuova concezione per i viaggi nell’iperspazio, creato attraverso la “fusione cristallina” – un richiamo alla versione giocattolo della richiesta di Buzz sul carburante per il suo spedire nell’originale Toy Story. Buzz fa ripetuti tentativi falliti per fare il salto nell’iperspazio, con la distorsione temporale dovuta ai viaggi alla velocità della luce che lo riporta a Tikana Prime quattro anni dopo l’inizio di ogni viaggio. Questo lascia l’equipaggio dello Star Command su Tikana Prime per decenni, con l’amica di Buzz Alisha Hawthorne (Uzo Abuda) che alla fine muore di vecchiaia durante i suoi viaggi.

Dopo aver appreso che la colonia intende restare, Buzz fa un ultimo disperato tentativo di viaggiare nell’iperspazio, riuscendoci finalmente. Tuttavia, questa volta ritorna 22 anni nel futuro di Tikana Prime, con la colonia conquistata dalle forze dell’imperatore Zurg (James Brolin). Buzz unisce le forze con i nuovi ranger del Comando Stellare Mo Morrison (Taika Waititi), Darby Steel (Dale Soules) e la nipote cresciuta di Hawthorne, Izzy (Keke Palmer), per fermare Zurg.

Chi è Zurg e cosa vuole

Dopo che Buzz è stato catturato dallo Zurg dal design più minaccioso, l’Imperatore si rivela come una versione molto più vecchia di Buzz da una linea temporale diversa. Zurg spiega che dopo aver compiuto con successo un salto nell’iperspazio, è stato comunque rimproverato dall’ufficiale dello Star Command Burnside (Isiah Whitlock Jr.), che lo ha portato a tornare nello spazio e viaggiare lontano nel futuro, imbattendosi in una nave ancora più tecnologicamente avanzata nella sua viaggi. Apprendendo che è anche possibile un viaggio nel tempo limitato nel passato, Zurg è quindi tornato indietro nel tempo di Buzz, con l’obiettivo di recuperare carburante aggiuntivo per un altro salto nell’iperspazio al fine di impedire all’unità Star Command di atterrare su Tikana Prime.

Buzz si oppone al piano di Zurg, poiché cambiare il passato cancellerebbe la vita di tutti coloro che sono nati da allora, inclusa Izzy. Dopo una lunga battaglia in cui Izzy, Mo, Darby e l’assistente gatto cibernetico Sox (Peter Sohn) arrivano in aiuto, Buzz e i suoi alleati, sempre determinato, di Chris Evans distruggono la nave di Zurg e bloccano il suo piano. Sebbene Zurg sfugga alla distruzione della nave, viene apparentemente ucciso nel suo confronto finale con Buzz e lasciato fluttuare nello spazio, con Buzz ei suoi amici che tornano su Tikana Prime.

Il futuro per Buzz e il suo team

Al loro ritorno su Tikana Prime, Buzz e i suoi amici, nonostante abbiano violato il protocollo dello Star Command, ricevono l’autorizzazione da Burnside per continuare il programma Galactic Ranger. A Buzz viene offerta una nuova squadra da Burnside, ma dopo il loro ruolo nell’aiutarlo a sconfiggere Zurg, Buzz dice che Izzy, Mo, Darby e Sox sono la sua squadra di Space Rangers. Con la sua nuova squadra assemblata, Buzz li riunisce per una nuova missione verso le stelle, volando nello spazio sul vecchio slogan suo e di Hawthorne “Verso l’infinito e oltre”, questa volta condiviso con Izzy.

Lightyear si conclude anche con tre scene dei titoli di coda per aiutare a creare Lightyear 2. Le prime due sono di natura più comica, mostrando Burnside ironicamente scherzando sull’essere felice con lo scudo della base dello Star Command che si comporta come un gigantesco zapper di insetti quando frigge un insetto . Il secondo mostra il robot ERIC (Angus McLane) che mostra la mappa attraverso la nave di Zurg, realizzando tardivamente che gli Space Rangers sono già partiti. La scena finale dei titoli di coda, collocata insolitamente dopo i loghi finali Disney e Pixar, mostra Zurg che fluttua nello spazio e suggerisce che è ancora vivo, prefigurando che lui e Buzz lo faranno di nuovo in Lightyear 2.

Il significato della fine di Lightyear

Il tema principale di Lightyear è imparare a convivere con gli errori e accettare ciò che è al di fuori del proprio controllo. L’encomiabile sforzo di Buzz per fare il salto nell’iperspazio per riportare a casa i suoi compatrioti del Comando Stellare gli lascia perdere la maggior parte della vita di Hawthorne su Tikana Prime. Proprio come determinato come la versione Toy Story di Buzz Lightyear di Tim Allen, Buzz di Evans è motivato dalla sensazione di essere responsabile della difficile situazione del suo amico. Quando torna da ogni salto, vede Hawthorne invecchiare, sposarsi in una storia d’amore tra persone dello stesso sesso e avere un figlio, e infine vede il suo messaggio postumo lodando Buzz per la sua devota dedizione ai suoi compagni Space Rangers. Buzz alla fine si rende conto che i suoi sforzi per risolvere la situazione non fanno che aumentare il suo dolore.

Come il futuro Buzz da una linea temporale parallela, Zurg esemplifica la strada che Buzz avrebbe potuto percorrere cercando ossessivamente di annullare gli errori del passato a costo di vivere la vita del momento. Buzz alla fine decide che è meglio cercare di migliorare il futuro e che la cosa migliore che può fare per i suoi amici è aiutarli a costruire la vita migliore possibile su Tikana Prime. Naturalmente, la dedizione di Buzz all’esplorazione intergalattica rimane, con l’avventura animata a mega budget Lightyear che termina con lui, Izzy e il loro equipaggio diretti nello spazio ancora una volta, ora in attesa di nuove possibilità piuttosto che dietro, a ciò che non possono cambiare.

Il collegamento di Buzz a Toy Story

In Lightyear, Buzz è effettivamente la stessa persona della versione giocattolo di se stesso in Toy Story, il suo impegno incrollabile per la missione in corso è qualcosa ereditato nei giocattoli realizzati a sua immagine. Buzz estrae anche direttamente diverse citazioni di Buzz da Toy Story, dando una svolta intelligente all’idea di citazione legacy. Il film si apre con una didascalia che si rivela come il film che Andy Davis ha visto e che lo ha reso un fan di Buzz Lightyear prima di ricevere la sua action figure per il suo compleanno, diventando retroattivamente l’origine di battute di Buzz come “Il terreno sembra un po’ instabile” e ” Mi stai prendendo in giro, vero?”

Il tratto caratteriale condiviso di entrambe le versioni di Buzz è il loro altruismo, un tratto mantenuto di Buzz dopo aver appreso che è un giocattolo in Toy Story. Come Space Ranger, Buzz non distoglie mai gli occhi dal completare la missione assegnata e proteggere i suoi amici, indipendentemente dal potenziale rischio per se stesso. In Toy Story, Buzz era esattamente lo stesso prima e dopo aver appreso di essere un giocattolo, con la sua preoccupazione che alla fine si è spostata verso la realizzazione del suo ruolo importante nel riempire l’infanzia di Andy di felicità come l’eroe che aspira a essere. Sembra un tratto coerente che le action figure di Buzz Lightyear, dopo aver appreso la loro vera natura, si assumano semplicemente una nuova missione di essere ancora Buzz al loro interno, solo con un tipo di missione molto diverso.

Lightyear adatta la personalità principale e la natura eroica di Buzz a una nuova storia del personaggio su cui è stata modellata l’action figure di Toy Story. Lightyear stabilisce che questi sono elementi intrinseci a Buzz, sia che si tratti di un vero Space Ranger o di un giocattolo nei film di Toy Story. Indipendentemente dal pianeta in cui si trova o dal fatto che sia un uomo o un giocattolo, la tesi di Toy Story su chi sia Buzz si è consolidata in Lightyear: che Buzz Lightyear non si fermerà mai e combatterà sempre all’infinito e oltre per coloro che hanno bisogno del suo aiuto.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Le immagini dell’episodio 3 della stagione 4 di Westworld mostrano un primo sguardo al ritorno di Bernard

Westworld stagione 4, episodio 3, le immagini rivelano uno sguardo a Bernard di Jeffrey Wright e Stubbs di...

La star della terza stagione di Bridgerton ha sentimenti contrastanti nelle scene di sesso dello show

La star della terza stagione di Bridgerton, Hannah Dodd, ha sentimenti contrastanti sulla possibilità di dover recitare le...

Il trailer onesto di Doctor Strange 2 solleva valide preoccupazioni sull’MCU X-Men

Sebbene ci siano piani per la squadra in futuro, il trailer onesto di Doctor Strange in the Multiverse...

Aggiornamento del programma televisivo Talisman di Stephen King condiviso da Duffer Brothers

I Duffer Brothers condividono un aggiornamento sullo stato del loro adattamento televisivo de Il talismano di Stephen King...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te