Notizie FilmSpiegazione della controversia sul riavvio del corvo e dei...

Spiegazione della controversia sul riavvio del corvo e dei commenti del regista originale

-


Il reboot di Crow ha generato parecchie polemiche, specialmente con il regista del film originale, Alex Proyas. Il riavvio è diretto dal regista di Ghost in the Shell (2017) Rupert Sanders. La star di The Barbarian Bill Skarsgård interpreta il ruolo principale di Eric Draven, un musicista che torna in vita per vendicare la propria morte, così come quella della sua fidanzata. Il riavvio ha avuto una produzione travagliata, trascorrendo quasi 14 anni nell’inferno dello sviluppo prima che le riprese iniziassero finalmente nella primavera del 2022, con un budget dichiarato di $ 50 milioni. La post-produzione del riavvio di The Crow è quindi iniziata a settembre 2022.

Gran parte del contraccolpo al riavvio di The Crow riguarda la morte accidentale di Brandon Lee sul set, durante la produzione del film originale del 1994. Molte persone, incluso Proyas, credono che il riavvio di The Crow sia irrispettoso per la memoria di Lee poiché trattano il film originale come un tributo al talento del defunto attore. Altri credono che il riavvio di The Crow vada bene, poiché il personaggio non ha avuto origine con Lee. Ad ogni modo, Skarsgård ha il difficile compito di seguire l’ultima – ed esemplare – performance di Lee.

Perché alcuni sostengono che il riavvio di The Crow va bene

Alcuni sostengono che il riavvio di The Crow vada bene, nonostante la morte di Lee, a causa dell’origine del personaggio come personaggio dei fumetti. Il corvo ha iniziato la sua vita come personaggio dei fumetti, debuttando in Calibre Presents # 1 nel gennaio 1989. Il personaggio è stato creato dallo scrittore e artista James O’Barr. Il riavvio è anche considerato un riadattamento dei fumetti di O’Barr, piuttosto che un rigoroso remake del presunto maledetto film Il corvo di Alex Proyas. Ciò aggiunge un certo grado di separazione al riavvio di The Crow rispetto all’originale.

I sequel del film originale Il corvo esistono già. Ci sono altri tre film nel franchise di The Crow, senza contare il prossimo riavvio, con tre attori separati che assumono il ruolo di The Crow: Vincent Pérez, Eric Mabius e Edward Furlong di Terminator 2: Il giorno del giudizio. Tuttavia, tutti e tre i sequel di The Crow sono stati accolti terribilmente dalla critica, con The Crow: Wicked Prayer del 2005 considerato il punto più basso del franchise. Nel 1998 è stata trasmessa anche una serie TV, intitolata The Crow: Stairway to Heaven, con Mark Dacascos di John Wick: Chapter 3 nei panni di Eric Draven. Ciò significa che un altro attore ha già interpretato Draven, dopo la morte di Brandon Lee.

In contrasto con i disprezzati sequel di film di The Crow, Stairway to Heaven ha ricevuto recensioni piuttosto positive. Nonostante ciò, lo spettacolo è stato cancellato dopo solo una lunga stagione di 22 episodi. Ciò è stato in parte dovuto a un’altra morte accidentale sul set, in una circostanza simile alla morte di Lee durante la produzione di The Crow; lo stuntman Marc Akerstream è stato ucciso quando detriti volanti hanno colpito la sua testa durante un’esplosione di effetti speciali il 15 agosto 1998. Considerando l’accoglienza incredibilmente negativa dei sequel e il programma televisivo di breve durata, forse è appropriato per The Crow, un franchise con un tema principale della resurrezione, da riprendere.

Cosa pensa il regista originale di The Crow di un riavvio

Il regista del film originale The Crow, Alex Proyas, è fortemente contrario al riavvio. Parlando in un podcast nel 2019, Proyas ha spiegato di aver cercato di annullare i riavvii di The Crow, a causa della sua visione del film come eredità di Brandon Lee. Il regista ha affermato che, nonostante le origini di Eric Draven sulla pagina, Brandon Lee ha davvero dato vita al personaggio. Ha anche affermato di aver completato The Crow solo dopo che la produzione è stata interrotta a causa della morte di Lee, a causa della qualità della performance di Brandon. Proyas crede che qualsiasi tentativo di rifare Il corvo sia irrispettoso per l’eredità di Lee.

Nonostante abbia affermato di aver tentato di fermare il remake di The Crow, Proyas ha affermato che le sue obiezioni non hanno avuto alcun impatto sulla travagliata produzione del riavvio. Nel 2008, il regista dell’originale e iconico film Blade del 1998, Stephen Norrington, ha iniziato lo sviluppo del reboot di The Crow. Norrington, che inizialmente aveva pianificato di scrivere e dirigere, ha sottolineato che la sua versione di The Crow sarebbe stata una bestia completamente diversa da quella di Proyas. Norrington voleva filmarlo quasi come un documentario, in netto contrasto con la stilizzazione gotica dell’originale. Tuttavia, ha lasciato il riavvio nel 2011 e da allora non ha diretto un lungometraggio.

Dopo la partenza di Norrington nel 2011, anche il ruolo di regista nel riavvio di The Crow è stato una porta girevole del talento, con molti altri registi di talento precedentemente associati. Questi includono Juan Carlos Fresnadillo di 28 settimane dopo e Corin Hardy di The Nun. Da quando è iniziato lo sviluppo del reboot di The Crow nel 2008, molti attori sono stati scelti anche per il ruolo di Eric Draven, tra cui Mark Whalberg e Jason Momoa di Aquaman. Nonostante la notabilità di questi attori, tutti alla fine hanno lasciato il riavvio di The Crow prima dell’inizio delle riprese. È stato solo dopo il casting di Bill Skarsgård e l’assunzione di Rupert Sanders come regista, che le telecamere hanno effettivamente girato il riavvio di The Crow.

Bill Skarsgård ha una sfida impossibile nel corvo

Nel interpretare Eric Draven nel reboot de Il corvo, Bill Skarsgård ha una sfida impossibile da superare. Se Skarsgård tenterà di onorare il ritratto di Draven da parte di Lee, smentirà completamente le affermazioni secondo cui il riavvio di The Crow è un adattamento del fumetto, piuttosto che un remake del film di Alex Proyas. Se fa suo il ruolo o prende spunto dai fumetti, attirerà inevitabilmente le critiche sul fatto che la sua interpretazione non assomiglia al film originale. È un vero e proprio catch-22 per Skarsgård e un possibile motivo dietro le quinte del motivo per cui così tanti attori prima di lui, come Bradley Cooper, hanno lasciato il reboot di The Crow.

Una delle poche buone decisioni prese dai sequel di The Crow è stata quella di creare un personaggio diverso per diventare il vigilante titolare in ogni film. Ciò ha reso quei sequel più facili da ingoiare per il pubblico, data la morte di Lee, anche se non li ha salvati dall’essere insultati dalla critica per altri motivi. Sebbene Eric Draven sia stato precedentemente interpretato da un attore diverso da Brandon Lee, Mark Dacascos in The Crow: Stairway to Heaven, la performance di Bill Skarsgård sarà molto più sotto gli occhi del pubblico e molto più esaminata rispetto a Dacascos. Tuttavia, dato il talento di Skarsgård come attore, è possibile che il reboot di The Crow possa superare le polemiche.

Ultime News

Jason Segel farebbe un cameo in How I Met Your Father, se richiesto

I cameo di How I Met Your Father potrebbero continuare, poiché Jason Segel conferma che sarebbe disposto a...

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse ha ridotto il coinvolgimento di DC

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse, Greg Berlanti, sta cercando di ridurre il suo coinvolgimento in DC....

Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO

Nicole Kidman e Maya Erskine reciteranno nell'adattamento della HBO del libro francese The Perfect Nanny. Scritto da...

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?

Avvertimento! Questo episodio contiene importanti spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te