Asiatica Film Mediale

Spiegazione del regno invisibile degli anelli del potere

Spiegazione del regno invisibile degli anelli del potere
Debora

Di Debora

29 Ottobre 2022, 16:08


Avvertimento: contiene SPOILER per The Rings of Power stagione 1Il Signore degli Anelli: The Rings of Power stagione 1 presentava diversi riferimenti al potere del cosiddetto “regno invisibile”. Il termine viene principalmente quando si fa riferimento agli Anelli del Potere, poiché Celebrimbor afferma che sfruttano il potere del regno invisibile. Questo stesso regno è già apparso in Il Signore degli Anelli quando Frodo indossa l’Unico Anello. Quando indossa l’anello, vede un regno di magia attraverso il quale sia il bene che il male possono influenzare il mondo della Terra di Mezzo, fornendo un ulteriore sguardo al misterioso regno invisibile di The Rings of Power.

Il regno dell’Invisibile è abitato dalla presenza di diversi esseri nella tradizione di Tolkien, in particolare i 15 Valar (i semidei della Terra di Mezzo). Oltre a loro, ci sono diversi Maiar che possiedono anche la capacità di entrare nell’Invisibile, sebbene siano molto meno potenti dei Valar. Lo Straniero, che è un Istari (o Istar, negli Anelli del Potere) sono dei Maiar. Nonostante abbia perso la memoria, lo Straniero possiede la capacità di attingere potere dal regno invisibile e potrebbe persino imparare come accedervi nella stagione 2 di Rings of Power. Tuttavia, prima di questo momento, molto del regno invisibile rimane misterioso. Ecco spiegato il regno invisibile di The Rings of Power.

Cosa significa il “regno invisibile” negli anelli del potere

Il primo malinteso comune sull’Invisibile è che non è necessariamente un luogo fisico in cui si può viaggiare, piuttosto, è più una dimensione alternativa che è parallela alla vera Terra di Mezzo. È simile a un “regno spirituale” in cui dimorano esseri angelici, esseri demoniaci e fantasmi. Quando gli hobbit, che non sono completamente corrotti dall’Unico Anello, come Frodo e Bilbo lo indossano, si spostano in questo regno Invisibile e non sono più visibili nel regno Visto. Nonostante ciò, sono ancora “presenti” nella Terra di Mezzo e possono influenzare ed essere influenzati da cose ancora nel regno Visto. Ad esempio, Frodo si fa morsicare il dito da Gollum alla fine di Il ritorno del re nonostante abbia l’Anello e sia nell’Invisibile.

Rings of Power non ha ancora mostrato nessuno nel regno invisibile, ma il potere del regno è stato chiaramente mostrato attraverso i mistici che inseguono lo Straniero. Attraverso l’uso della magia dell’Invisibile, i Mistici sono in grado di evocare il fuoco per bruciare il campo degli Harfoots. Sono anche in grado di cambiare aspetto e travestirsi da altri (sebbene i loro occhi li tradiscano). È anche del tutto possibile che quando i mistici divennero fantasmi non morirono, ma entrarono semplicemente nel regno dell’Invisibile come spettri di se stessi prima. Se fosse vero, è del tutto possibile che possano ancora tornare nella stagione 2 di Rings of Power.

Anche il regno invisibile è in Il Signore degli Anelli

Nonostante non sia menzionato per nome in modo così pesante, il regno invisibile è anche molto presente nella trilogia de Il Signore degli Anelli e nella trilogia dello Hobbit. In particolare, il regno invisibile può essere “visto” ogni volta che qualcuno indossa l’Unico Anello. Mentre Frodo è in grado di percepire altri esseri nel Visto, diventa loro invisibile. Tuttavia, quando Sauron indossa l’Unico Anello è in grado di percepire e influenzare chiunque indossi anche uno degli Anelli del Potere. Allo stesso modo, Galadriel, nonostante le differenze nel suo personaggio tra lo spettacolo e i film, è in grado di evocare una certa quantità di potere dall’Invisibile durante il suo discorso a Frodo nella Compagnia dell’Anello usando il suo Anello del Potere.

Oltre a Sauron e ai Portatori dell’Anello, ci sono altri esseri in Il Signore degli Anelli che hanno legami con il regno invisibile. Come Maiar, Gandalf trae il suo potere dall’Invisibile. Questo può essere visto quando urla a Bilbo all’inizio di The Fellowship of the Ring. Sembra ingrandirsi, disegnando ombre su di lui, e le sue parole diventano forti e imponente. Gandalf usa anche il potere del regno invisibile per tutta la serie quando combatte esseri come il Balrog e il Re Stregone di Angmar. Infine, Gandalf, proprio come lo Straniero ne Gli anelli del potere, usa un bastone per incanalare il potere dall’Invisibile al mondo Visto.

Come i Valar e Maiar, anche gli Spettri dell’Anello sono esseri che si trovano a cavallo del confine tra il mondo visibile e quello invisibile. Mentre una volta erano umani, la corruzione causata dai loro Anelli del Potere li ha attirati nell’Invisibile. Al tempo del Signore degli Anelli, la maggior parte delle loro anime giace nell’Invisibile, mentre le loro forme nere e oscure nel mondo Visto sono semplicemente un’eco del loro precedente sé umano. Inoltre, la lama Morgul portata dal Re Stregone era così potente perché un frammento del coltello aveva il potere di attirare qualcuno nel regno dell’Invisibile.

The Unseen Realm giocherà un ruolo importante nella seconda stagione di Rings Of Power

Ci sono diversi motivi per cui il regno invisibile sarà molto più presente nella stagione 2 di Rings of Power. Lo Straniero si sta dirigendo verso Rhûn, un’area che Tolkien ha appena esplorato. Secondo i mistici, lo Straniero imparerà di più sul suo potere (presumibilmente la sua capacità di attingere all’Invisibile) in queste nuove terre di Rhûn a est. È possibile che la costellazione stellare, che i mistici chiamano Cappello dell’Eremita, possa portare a una porta per il regno invisibile.

Oltre alla ricerca dello Straniero, i nuovi Anelli del Potere elfici stanno anche attingendo al potere del regno invisibile, un fatto chiarito da Celebrimbor. Forgiati con una piccola porzione di Mithril, che conteneva tracce della luce dei Silmaril, gli anelli ora possiedono un potere magico diverso da qualsiasi altro attualmente nella Terra di Mezzo. È importante notare che senza l’aiuto di Halbrand nel forgiare gli Anelli del Potere, gli Elfi non sarebbero andati lontano nell’imbrigliare il potere dell’Invisibile. Halbrand, che è Sauron sotto mentite spoglie, è un Maiar, che per natura ha potenti legami con il regno dell’Invisibile.

Infine, la seconda stagione di Rings of Power esplorerà il regno invisibile attraverso gli Spettri dell’Anello, che presto si presenteranno nella serie. Una volta che gli altri Anelli del Potere saranno stati forgiati, Sauron, forse sotto le spoglie di Halbrand, presenterà nove anelli a diversi re di uomini. Non è ancora chiaro se quegli uomini siano stati visti nello show. Oltre a rivelare il Re Stregone di Angmar, la stagione 2 di Rings of Power rivelerà probabilmente anche Khamûl, il re di Rhûn. Questo Wraith è conosciuto come il secondo in comando di Sauron tra i Nazgûl e potrebbe già avere legami con il regno dell’Invisibile provenendo dalla terra di Rhûn. Dal momento che lo Straniero si sta dirigendo verso la terra di Khamûl per saperne di più sul regno invisibile, la stagione 2 de Il Signore degli Anelli: Rings of Power approfondirà sicuramente la dimensione sconcertante della tradizione di Tolkien.

Tutti gli episodi di The Rings of Power stagione 1 sono disponibili su Amazon Prime

Vuoi altri articoli di The Rings of Power? Dai un’occhiata ai nostri contenuti essenziali qui sotto…

  • Tutto ciò che sappiamo sugli anelli del potere Stagione 2
  • L’identità di Sauron completamente spiegata: tutte le tue domande hanno risposto
  • Confermata l’identità dello sconosciuto? Perché deve essere QUEL personaggio
  • Elven Rings Of Power: tutto ciò che devi sapere sui 3 anelli
  • La storia di Mordor e Mount Doom ne Il Signore degli Anelli


Potrebbe interessarti

Quanto è potente Vermithor rispetto a Vhagar
Quanto è potente Vermithor rispetto a Vhagar

AVVERTIMENTO! Questo post contiene SPOILER per House of the Dragon stagione 1 e il libro di George RR Martin Fire & Blood! Vhagar ha dimostrato di essere molto potente in House of the Dragon, ma il formidabile Vermithor la rivaleggia. In House of the Dragon stagione 1, episodio 10, la forza e le dimensioni di […]

La scomparsa di Sloane significa che la caduta della Umbrella Academy di Reginald è iniziata
La scomparsa di Sloane significa che la caduta della Umbrella Academy di Reginald è iniziata

La scomparsa di Sloane alla fine della stagione 3 di The Umbrella Academy crea problemi a Reginald Hargreeves, poiché Luther sicuramente non si fermerà davanti a nulla per trovare sua moglie. La stagione 3 della Umbrella Academy si è conclusa con una svolta, poiché Reginald – e Allison, in una certa misura – sono riusciti […]