Notizie Serie TVSpiegazione del finale di Moon Knight (in dettaglio)

Spiegazione del finale di Moon Knight (in dettaglio)

-


Attenzione: SPOILER per l’episodio 6 di Moon Knight.

L’ultimo spettacolo Disney+ del Marvel Cinematic Universe dei Marvel Studios è giunto al termine, poiché il finale di Moon Knight offre un finale pieno di colpi di scena e anticipa il futuro. Con Oscar Isaac nei panni di Marc Spector/Steven Grant, gli alter di Moon Knight hanno continuato a servire Khonshu nel loro tentativo di impedire ad Arthur Harrow (Ethan Hawke) di rilasciare il giudizio di Ammit sulla Terra. La ricerca per sconfiggere il dio egizio ha preso una svolta sorprendente più di recente, tuttavia, poiché la serie ha esplorato la salute mentale, le identità multiple e il tragico retroscena di Moon Knight.

Dopo che la maggior parte degli eventi dell’episodio 5 di Moon Knight si sono verificati nel passato di Marc e nel mondo sotterraneo egiziano, l’episodio 6 di Moon Knight offre un finale sorprendente che racchiude tutte le parti commoventi della storia dello show. Marc Spector è alle prese con la morte di Steven Grant e se vuole o meno godersi l’aldilà senza di lui. A causa della sua presunta morte, Layla (May Calamawy) si trova nella posizione di aiutare a salvare il mondo liberando Khonshu dalla sua prigionia. Nel frattempo, Arthur Harrow rilascia con successo Ammit e giudica l’umanità e gli dei egizi che hanno tenuto Ammit rinchiuso per così tanto tempo.

Tutto ciò consente al finale di Moon Knight di fondere l’esplorazione della relazione di Marc e Steven con una battaglia degli dei ricca di azione. In tutto questo, lo spettacolo si concentra principalmente sul concludere la sua storia principale invece di creare un pezzo più significativo del futuro della Fase 4 del MCU. A questo proposito, l’episodio 6 di Moon Knight rimane fedele ai suoi episodi precedenti, poiché la serie MCU ha un numero sorprendentemente limitato di connessioni con l’universo più ampio. Ecco spiegato il finale di Moon Knight, inclusa la scena post-crediti e il potenziale setup per la prossima avventura di Moon Knight.

Come Marc Spector torna in vita

Il punto di svolta nella stagione 1 di Moon Knight è arrivato durante l’episodio 4, quando Arthur Harrow apparentemente ha ucciso Marc Spector dopo la prigionia di Khonshu. Questo ha portato lui e Steven Grant a esplorare un ospedale psichiatrico che era davvero la porta dell’aldilà egiziano. L’episodio 5 di Moon Knight ha confermato che Marc Spector è morto (di nuovo) ed era ora in viaggio per entrare potenzialmente nei Fields of Reeds. Tuttavia, gli viene concesso l’accesso solo dopo che Steven Grant muore nelle sabbie di Duat. È qui che il pubblico trova Marc quando inizia l’episodio 6 di Moon Knight, ma si rende presto conto che non vuole questa esistenza pacifica senza Steven. Marc decide di rinunciare a questo aldilà e trovare Steven nella speranza di riportarlo in vita. È solo dopo essere stati entrambi congelati dalle sabbie di Duat con le mani che toccano tutto il cuore che vengono entrambi liberati. Ciò consente loro di lasciare l’aldilà egiziano e Marc Spector per tornare in vita nel mondo reale. Grazie al rilascio di Khonshu da parte di Layla, Marc può diventare Moon Knight ancora una volta, anche se ora lui e Steven vivono in armonia e servono ugualmente il dio della luna egizio.

Layla diventa il secondo supereroe egiziano del MCU

Il ritorno all’azione di Moon Knight lo vede ricevere ulteriore aiuto da Layla, che diventa il secondo supereroe egiziano del MCU nel finale di Moon Knight. Dopo aver aiutato a liberare Khonshu e aver rifiutato la sua offerta per diventare l’Avatar di Moon Knight, Layla si rende conto che il mondo ha bisogno di più aiuto per fermare Ammit. Questo la porta a entrare in comunione con Taweret e, temporaneamente, diventare il suo Avatar. Il legame di Layla con Taweret le garantisce nuovi superpoteri poiché apparentemente diventa la versione del MCU di Scarlet Scarab. Mentre il nome proviene dalla Marvel Comics, Moon Knight reinventa il personaggio attraverso Layla. Ottiene una tuta d’oro con ali antiproiettile, che le garantisce la capacità di volare. Nei panni di Scarlet Scarab, Layla assiste Moon Knight nella lotta contro Ammit. In precedenza ha affermato che si tratta di un accordo temporaneo con Taweret, ma non c’è alcuna conferma definitiva che il tempo di Layla come supereroe nel MCU sia finito.

Spiegazione del rilascio e della sconfitta di Ammit da parte di Moon Knight

Dopo cinque episodi di accumulo, l’episodio 6 di Moon Knight vede finalmente Arthur Harrow raggiungere il suo obiettivo di rilasciare Ammit. La dea egizia rivela di essere stata imprigionata per quasi 2000 anni prima di questo. Sceglie Arthur Harrow come suo avatar ufficiale perché la sua bilancia è sbilanciata a causa di ciò che farà in futuro al suo servizio. Il rilascio di Ammit nel finale di Moon Knight dà il via a una lotta tra lei e Khonshu, inclusa la sua potenziale morte per il resto degli Avatar di Ennead. Mentre Ammit e Khonshu combattono fuori dalla Grande Piramide di Giza, Layla e Moon Knight combattono Arthur Harrow, che ha autorizzato i suoi seguaci a giudicare gli umani. Ogni anima squilibrata consente ad Ammit di crescere in dimensioni e potenza.

Mentre Layla e Moon Knight sono sul punto di essere sopraffatti, Moon Knight prende in giro ancora una volta un terzo alter quando Marc Spector perde i sensi e riprende il controllo con le maree invertite. Ora che ha Arthur Harrow nelle sue mani, Marc lo riporta nella camera dell’Ennead per iniziare un rituale per intrappolare Ammit. È qui che Khonshu ordina a Moon Knight di uccidere Arthur/Ammit per assicurarsi che non possano fare più danni in futuro.

Marc Spector e Steven Grant smettono di servire Khonshu

Il finale di Moon Knight include un momento alquanto sorprendente in superficie, quando Marc Spector e Steven Grant smettono di servire Khonshu. Il richiamo del dio della luna alla morte di Arthur Harrow lo fa sembrare un ipocrita agli occhi di Marc, poiché Khonshu li vuole morti per qualcosa che potrebbero fare in futuro. Mentre Arthur e Ammit hanno già commesso un grande male, Marc ha finito di essere il pugno di vendetta di Khonshu. Khonshu concede a Marc e Steven la loro richiesta di smettere di servire la volontà del dio della luna. In questo momento, perdono ancora una volta i loro poteri di Moon Knight. L’episodio 6 di Moon Knight aggiunge un po’ di confusione alla questione mostrando immediatamente Marc e Steven all’ospedale psichiatrico che sanno che non è reale e poi svegliandosi nell’appartamento di Steven nel Regno Unito. Con due pesci rossi da compagnia e chi ha il controllo facilmente in equilibrio, Marc e Steven sono pronti a vivere in armonia, se gli viene data l’opportunità.

I post-crediti di Moon Knight presentano Jake Lockley

In una prima volta per la serie, l’episodio 6 di Moon Knight include una scena post-crediti che cambia radicalmente le cose introducendo Jake Lockley. Lo spettacolo ha più volte stuzzicato la presenza di un terzo alter più violento di Marc Spector. La scena post-crediti dell’episodio 6 di Moon Knight mostra Jake Lockley che va a prendere Arthur Harrow da un ospedale psichiatrico. Jake uccide diversi dipendenti per far uscire vivo Arthur e lo getta in un taxi elegante con Khonshu seduto sul retro. Khonshu conferma che Jake Lockley è il suo Avatar ora e la vera ragione per cui voleva Marc Spector in primo luogo. Jake apparentemente non esita quando il dio della luna gli permette di uccidere Arthur Harrow, sparando più colpi all’interno del taxi. Sebbene gli scatti stessi o le conseguenze non vengano mostrati, sembra certamente che la spietatezza di Jake Lockley si stia rapidamente rivelando utile per Khonshu nel ripulire le questioni in sospeso.

L’ospedale di Moon Knight è reale?

La scena post-crediti di Moon Knight potrebbe anche creare confusione per alcuni a causa dell’ambiente ospedaliero. Arthur Harrow, essendo un paziente in un ospedale psichiatrico, potrebbe far sorgere il sospetto che questa sia anche una manifestazione dell’aldilà egiziano e del piano superiore dell’esistenza precedentemente presenti nello spettacolo. Tuttavia, l’estetica bianca e frizzante del finto ospedale è sparita qui, e questa è un’indicazione che l’ospedale di Moon Knight è reale in questo caso. Jake Lockley porta Arthur Harrow fuori dall’edificio e vede una città intorno a loro illustra ulteriormente che questo fa parte del mondo ordinario. Questo probabilmente significa che Marc Spector e Steven Grant hanno ricoverato Harrow in ospedale dopo la conclusione della battaglia finale di Moon Knight. Tuttavia, Khonshu non era pronto a lasciarlo andare così facilmente.

Come Moon Knight imposta il suo futuro MCU (e stagione 2?)

Ora che il finale di Moon Knight è avvenuto, è comprensibile pensare a come sarà il suo futuro MCU. L’introduzione di Jake Lockley come terzo alter di Moon Knight è un grosso problema che complicherà ulteriormente la relazione tra Marc e Steven. Indica anche un altro momento traumatico nelle loro vite che ha portato alla creazione dell’identità di Jake Lockley. Questo potrebbe essere esplorato in vari progetti MCU, ma anche la stagione 2 di Moon Knight sembra una possibilità molto più forte che accada ora. Il personaggio è adatto per la narrazione a lungo termine fornita da Disney+. Al di là della presa in giro di Jake Lockley, il futuro dell’MCU di Moon Knight è completamente aperto. Tuttavia, dal momento che Marc non sta attualmente servendo Khonshu, ciò potrebbe significare che probabilmente passerà del tempo prima che il supereroe si incroci con altri personaggi e proprietà.

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Star Trek ha appena creato una nuova era

Attenzione: SPOILER per Star Trek: Prodigy Stagione 1, Episodio 17 - "Ghost In The Machine"Sebbene Star Trek: Picard...

L’attore Feyd-Rautha di Dune 2 condivide la storia esilarante (e non convenzionale) dell’audizione

Dune: l'attore della seconda parte Austin Butler ha rivelato la sorprendente storia dietro l'ottenimento del ruolo di Feyd-Rautha....

Avatar andrà in onda in TV per la prima volta prima del sequel

Domenica 11 dicembre, Avatar andrà in onda in TV per la prima volta in assoluto, prima dell'uscita di...

Hjerson Clip di Agatha Christie rivela di più su The Profiler [EXCLUSIVE]

Screen Rant è lieta di presentare una clip esclusiva dal prossimo quarto episodio di Hjerson di Agatha Christie....

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te