Notizie FilmSpiegazione del finale di Hellraiser 2022 (in dettaglio)

Spiegazione del finale di Hellraiser 2022 (in dettaglio)

-


Il finale di Hellraiser 2022 chiude in modo soddisfacente il rito di passaggio di Riley, ma avvolge nel mistero il futuro di Roland Voight. In apparenza, il film promette una corsa elettrizzante con la sua inquietante rappresentazione di punizioni infernali che perseguitano coloro che si incrociano con gli iconici Cenobiti del franchise di Hellraiser. Tuttavia, al di là dei suoi terrificanti elementi soprannaturali, il film mostra anche un nucleo umano che esplora i temi del sacrificio e dell’avidità. Sono questi temi che aggiungono più livelli agli archi dei personaggi e rendono i loro torridi viaggi attraverso l’inferno molto più accattivanti.

Hellraiser inizia come un gioco al gatto e al topo tra i Cenobiti e un tossicodipendente in via di guarigione di nome Riley. Questo in seguito si trasforma in una resa dei conti a tutti gli effetti quando Riley e le sue amiche sono intrappolate in una villa, con i Cenobiti decisi a fare ciò che sanno fare meglio: infliggere un dolore inimmaginabile. Verso la fine, Riley riesce a salvarsi dagli esseri extradimensionali, ma la sua vittoria contro di loro ha un prezzo molto alto. Dal momento che il destino dei personaggi principali di Hellraiser rimane sconosciuto nei suoi momenti finali, ecco una ripartizione del finale e di tutti i punti della trama che portano ad esso.

Cosa succede nel finale di Hellraiser 2022

Riley, Colin e Trevor scappano dai Cenobiti e si nascondono all’interno della villa in gabbia di Voight. Rendendosi conto che alla fine affronteranno i Cenobiti, Riley ha intenzione di uscire dalla villa con Colin, attirare un Cenobita all’interno e poi pugnalarlo con la lama della scatola del puzzle per svelare la sua configurazione finale. Non si rendono conto che Trevor ha sempre pianificato di tradirli, avendo precedentemente fatto un patto con Voight. Il piano di Riley fallisce e il piano sinistro di Voight si realizza quando colpisce Trevor con la scatola del puzzle e ci mette sopra il suo sangue. Con il sacrificio finale quasi fuori mano, il Sacerdote, alias Pinhead, si presenta per concedere a Voight il suo secondo vantaggio. Tuttavia, con sgomento di Voight, quando chiede al Pinhead/Priest di Jamie Clayton di liberarlo dalla sua configurazione Liminal (Sensation), il Priest afferma che può essere sostituita solo con un’altra.

Voight alla fine si accontenta di Leviathan (Power) come sostituto della sua configurazione Liminal (Sensation). Con questo, viene liberato dal suo aggeggio che tira i nervi, ma presto una catena sfreccia fuori dal suo soffitto e gli taglia il petto. Quindi lo trascina all’Inferno, mentre il Sacerdote osserva malvagiamente: “Oh sì, abbiamo tali luoghi da mostrarti”. Nel frattempo, Riley squarcia Trevor con la scatola del puzzle per fare di lui l’ultimo sacrificio al posto di Colin. Come ricompensa per aver completato la scatola del puzzle, il sacerdote le concede un vantaggio, ma lei rifiuta l’offerta di Pinhead, sapendo che c’è un problema.

Delusa dalla sua scelta – o dalla sua mancanza – il sacerdote (l’originale Hellraiser’s Pinhead) annuncia di aver scelto, per impostazione predefinita, la configurazione Lament, il che significa che vivrà con il rimpianto di aver danneggiato i suoi cari per il resto della sua vita . Con ciò che segue, i Cenobiti se ne vanno, mentre Riley si chiede se ha fatto la scelta giusta. Nella scena conclusiva di Hellraiser 2022, Voight sperimenta le conseguenze grottesche della sua configurazione prescelta mentre una potente forza lo scortica e lo tormenta, con lui che diventa un cenobita.

Perché Trevor ha accettato di aiutare Roland Voight?

All’inizio, Trevor sembra ingenuo riguardo a Voight e al puzzle box quanto Riley. Tuttavia, quando Voight in seguito lo affronta e gli ricorda la sua missione di fare sacrifici alla scatola dei puzzle, diventa evidente che Trevor ha lavorato per il milionario moralmente distorto sin dall’inizio. Il motivo per cui Trevor ha aiutato Voight viene rivelato molto più tardi, quando Voight esce dalla clandestinità per fare un ultimo sacrificio per la scatola del puzzle centrale di Hellraiser. Questo è quando dice a Riley che Trevor ha saputo di lui da sempre. Rivela che Trevor lavora per lui poiché lo ha pagato per farlo e continuerà ad aiutarlo perché “è il miglior affare della sua miserabile vita”. Le parole di Voight suonano vere poiché Trevor rimane il suo complice fino alla fine e cerca persino di impostare Colin come l’ultimo sacrificio per la scatola del puzzle.

Perché Roland Voight vuole una seconda ricompensa in Hellraiser 2022

La scena di apertura di Hellraiser 2022 mostra che dopo aver sperimentato tutto ciò che un essere umano può fare, Voight si propone di provare qualcosa di nuovo facendo molti sacrifici umani e risolvendo la scatola del puzzle nella sua penultima configurazione. Quindi convince un giovane a completare il puzzle della scatola, il che lo rende l’ultimo sacrificio per i terrificanti Cenobiti di Hellraiser. Per completare il puzzle, Voight può scegliere tra Lament (Vita), Lore (Conoscenza), Lauderant (Amore), Liminal (Sensazione), Lazarus (Resurrezione) e Leviathan (Potere). Sperando di vivere una vita di infinito piacere, Voight sceglie la configurazione Liminal (Sensation) come ricompensa, senza rendersi conto che i Cenobiti hanno un contorto senso di piacere. Di conseguenza, l’avidità di Voight diventa agonia quando un aggeggio che continua a contorcere i suoi nervi viene installato sul suo petto.

Dopo aver vissuto per anni con il dolore atroce dei suoi nervi tirati avanti e indietro per anni, Voight si propone di porre fine alla sua sofferenza pagando Trevor per aiutarlo a completare le configurazioni del puzzle. In questo modo, spera di guadagnare un altro vantaggio, che crede lo aiuterà a sbarazzarsi dell’aggeggio snervante. Non tutto va come previsto, però, dal momento che il cattivo di Hellraiser, il Sacerdote (alias Pinhead), gli offre solo un sostituto per il suo aggeggio. Voight si accontenta della configurazione del Leviatano (Potere), ma il finale di Hellraiser rende evidente che non è meno tortuosa, se non di più, della sua precedente punizione Liminale (Sensazione).

Perché Riley non resuscita Matt con il premio Puzzle Box

L’intero arco narrativo di Riley in Hellraiser ruota attorno al suo tentativo di invertire i suoi errori. Non appena viene a conoscenza della configurazione di Lazarus, intraprende il percorso distruttivo per risolvere l’enigma della scatola e guadagnare un vantaggio con l’intenzione di resuscitare suo fratello, Matt. La sua ragione per perseguire l’enigma è probabilmente più nobile di quella di Voight, ma è comunque egoistica perché evita chiaramente di assumersi la responsabilità dei suoi errori e di pentirsene. Dopo aver realizzato che il suo desiderio di evitare di vivere con il rimpianto non è diverso dalla brama di piacere infinito di Voight, sceglie di non resuscitare Matt (interpretato da Brandon Flynn dal cast di 13 Reasons Why). La sua scelta la rende una degna misura per la configurazione Lament, che porta la sua storia al punto di partenza in quanto è stata la prima configurazione che ha risolto per aprire il vaso di Pandora. La decisione di Riley di non accontentarsi di un vantaggio riflette il modo in cui, a differenza di Voight, si rende conto che i Cenobiti mantengono sempre le loro promesse ma mai nei modi che ci si aspetterebbe.

La narrativa generale di Riley rispecchia anche la sua storia di abuso di sostanze. Proprio come ha contaminato il suo rapporto con i suoi cari a causa delle sue dipendenze, mette in pericolo i suoi amici quando cerca ossessivamente di completare il puzzle. La sua esperienza con i Cenobiti la costringe a una significativa catarsi. Questo alla fine la aiuta ad accontentarsi del dolore e dell’agonia che derivano dall’essere umana invece di trovare una via di fuga dalle sue emozioni. Il suo arco narrativo si conclude stabilendo che il riavvio di Hellraiser non riguarda una tipica battaglia tra il bene e il male. Il film utilizza invece i Cenobiti come semplici espedienti narrativi per ritrarre i diversi spettri della moralità che separano i suoi personaggi umani.

Roland Voight diventa un cenobita alla fine di Hellraiser 2022?

Roland viene apparentemente trascinato nel regno dei cenobiti dopo aver scelto la configurazione del Leviatano. Nella scena finale di Hellraiser, una potente forza invisibile gli spoglia la pelle e gli mette degli aghi in gola, il che indica che anche lui è stato trasformato in un cenobita. Anche se questo sembra un po’ meno agonizzante rispetto alla sua precedente configurazione Liminal, probabilmente arriverà con una serie di problemi. La trasformazione finale di Roland è simbolica nel riavvio di Hellraiser di Hulu perché contrasta con la decisione culminante di Riley. Mentre Riley mantiene la sua umanità accettando il dolore e il rimpianto che seguiranno, Voight perde il suo senso di umanità alla fine per evitare il dolore e si trasforma in una selvaggia creatura extradimensionale.

Cosa significa davvero per Riley il finale di Hellraiser 2022

Odessa A’zion in Hellraiser

Il finale di Riley in Hellraiser potrebbe non essere terrificante come quello di Voight, ma non è comunque meno malinconico. Non ha nessuno da incolpare se non se stessa per la morte di Matt e Nora e vivrà per sempre con il rimpianto di non aver ascoltato suo fratello. Il lato positivo è che ora è meglio equipaggiata per affrontare la sua realtà invece di sfuggirla con droghe o altri piaceri di breve durata. Considerando la natura dispettosa di Pinhead in Hellraiser, Pinhead e i Cenobiti potrebbero prendere di nuovo di mira Riley e cercare di attirarla per raggiungere la scatola del puzzle. Tuttavia, il finale di Hellraiser dimostra che Riley ha imparato le sue lezioni nel modo più duro e potrebbe non riconsiderare mai di seguire lo stesso ciclo autodistruttivo. Dato il modo in cui Hellraiser conclude la storia di Riley, un sequel, se succede, probabilmente introdurrà nuovi personaggi insieme a Voight come Cenobita appena reclutato.

Ultime News

Kevin Bacon risponde alle richieste di tremori 8

Kevin Bacon offre una risposta positiva alle richieste di Tremors 8. Bacon ha recitato nell'originale Tremors del 1990...

Guillermo del Toro ha già trovato il suo prossimo progetto Stop Motion

Guillermo del Toro, fresco del suo successo con Pinocchio di Guillermo del Toro, ha già trovato il suo...

Sarah Michelle Gellar di Buffy denuncia il sessismo nel pubblico dei supereroi

Sarah Michelle Gellar, star di Buffy the Vampire Slayer, parla del sessismo rivolto alle donne nel genere dei...

Il cattivo di John Wick 4 prende in giro perché ha bisogno di uccidere il personaggio di Keanu Reeves

John Wick: la star del capitolo 4 Bill Skarsgård prende in giro la rivalità del suo personaggio con...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te