Notizie Serie TVSpiegazione del finale del club di mezzanotte

Spiegazione del finale del club di mezzanotte

-


Questo articolo contiene spoiler per la prima stagione di The Midnight Club. The Midnight Club di Mike Flanagan arriva a un finale cliffhanger, poiché i suoi giovani protagonisti affrontano tutti la realtà della propria mortalità. Liberamente basato sul romanzo di Christopher Pike, The Midnight Club è essenzialmente una meditazione estesa sul tema della morte. Il protagonista è Iman Benson nei panni di Ilonka, l’ultima adolescente ad andare a Brightcliffe Manor, un ospizio per adolescenti che hanno ricevuto una diagnosi terminale. Ma Ilonka non è andata a Brightcliffe per accettare la sua morte; piuttosto, ha scoperto tracce di una guarigione miracolosa alcuni decenni fa e spera che la storia possa ripetersi.

Tutti i personaggi di The Midnight Club lottano con la propria mortalità in modi diversi. Per questi adolescenti, la morte non è qualcosa che può essere evitata; è sempre presente, un’ombra in agguato pronta e desiderosa di rivendicarlo in qualsiasi momento. Ilonka fa di tutto per rifiutare questo, non solo per se stessa ma anche per gli altri, e nel corso della serie horror di Netflix scopre gradualmente un culto sinistro ancora attivo nel presente. Disperata di speranza, diventa facile preda dei praticanti di questa setta, che chiaramente hanno i loro programmi.

Questi programmi esplodono in superficie quando Ilonka concede incautamente alla setta Julia Jayne l’accesso a Brightcliffe Manor. Per quanto agghiaccianti e spettacolari possano essere questi eventi, tuttavia, il finale di The Midnight Club è in realtà dedicato alle conseguenze di quella fatidica notte. I ragazzi di The Midnight Club affrontano le loro malattie con dignità e il finale mostra fino a che punto sono arrivati ​​nei loro viaggi personali. Nonostante tutto ciò, però, c’è ancora un finale cliffhanger finale che rivela che Ilonka ha portato alla luce solo una parte della cospirazione settaria, creando potenzialmente la stagione 2.

Spiegazione della vera identità e del tatuaggio a clessidra di Georgina Stanton

Il viaggio di scoperta di Ilonka iniziò davvero quando scoprì il diario di una ragazza di nome Atena, figlia di Regina Ballard, la fondatrice del culto Paragon. Secondo Athena, nel 1931 Regina Ballard stabilì i Paragons nel sito che sarebbe diventato Brightcliffe Manor, “un’alternativa naturopatica all’establishment medico”. I Paragon divennero sempre più ossessionati da cinque dee greche legate a leggende di guarigione e presero come simbolo una clessidra capovolta. Questo rappresentava il loro obiettivo, conquistare la morte stessa, e nel 1940 uno dei loro rituali andò terribilmente storto. Ballard era l’unica sopravvissuta, trovata glabra e con un tatuaggio sulla nuca.

Il finale cliffhanger della prima stagione di The Midnight Club ha rivelato che anche Georgina Stanton, fondatrice di Brightcliffe Manor, ha perso i capelli e ha quel simbolo a clessidra sulla nuca. Sebbene non sia la stessa Regina Ballard – che è stata vista in un flashback, incontrata da una residente di Brightcliffe di nome Julia Jayne dopo che l’ospizio era stato istituito – è fortemente implicito che in realtà sia Atena. I veri scopi del dottor Stanton rimangono sconosciuti.

Cosa è successo a Julia Jayne?

Il destino di Julia Jayne è rimasto nell’aria, potenzialmente preparato per la seconda stagione di The Midnight Club. Credendo che i rituali Paragon fossero responsabili della sua remissione quando era un’adolescente, Julia ha ingannato Ilonka facendogli partecipare a un rituale sacrificale che l’avrebbe uccisa in un tentativo per ripristinare la vita di Julia. Il dottor Stanton ha interrotto questa cerimonia, tuttavia, e Julia sembra essere fuggita. È del tutto possibile che la sua storia continui, se Netflix dovesse rinnovare l’ultimo spettacolo horror di Mark Flanagan.

Spiegazione del significato della statua di Anya

I membri del Midnight Club avevano giurato di trovare un modo per trasmettere un messaggio dall’aldilà dopo la morte, per rassicurare coloro che si erano lasciati alle spalle che non era solo l’oblio. Il finale di The Midnight Club vede Ilonka scoprire finalmente un segno: una statua che Anya aveva apprezzato, di una ballerina, è stata miracolosamente riparata come se non fosse mai stata rotta in primo luogo. Per Anya, questa statua simboleggiava la distruzione della sua vita, il furto della sua carriera di ballerino a causa del suo cancro alle ossa. Il restauro della statua è il segno che i giovani personaggi di The Midnight Club stavano cercando; è un forte indizio che Anya è stata in qualche modo restaurata attraverso la morte e che qualunque cosa accada dopo è buona. È un momento potente, che trasforma il modo in cui ognuno degli adolescenti vede il proprio destino.

I Freelan erano i fantasmi del vecchio uomo e della donna all’interno di Brightcliffe?

In un’altra svolta soprannaturale, tuttavia, il finale cliffhanger di The Midnight Club rivela che i misteriosi spettri che Ilonka e Kevin hanno visto sembrano essere i Freelan, la coppia che per prima ha costruito la Freelan Estate, l’edificio ora noto come Brightcliffe Manor. Il Midnight Club implica che questi sono i Eaters of Years, gli spiriti che consumano gli anni perduti dei giovani che stanno morendo. In modo inquietante, la dottoressa Stanton conserva ritagli di giornale incorniciati dedicati ai Freelan, quindi è possibile che sia in qualche modo legata al vecchio e alla vecchia. Potrebbe benissimo aver stabilito Brightcliffe Manor come terreno di alimentazione per i Eaters of Years.

Amesh è la prossima persona a morire (e lasciati trasportare dall’ombra)

Tragicamente, la fine della prima stagione di The Midnight Club rivela che Amesh sarà il prossimo dado. La serie TV horror Netflix di Mark Flanagan immagina la morte come un’ombra strisciante che insegue gli adolescenti e Amesh inizia a intravedere l’ombra con la coda dell’occhio. A differenza degli altri, però, sceglie di affrontarlo e di non fuggirlo, ammettendo anche apertamente di aver visto la sua morte arrivare alla sua ragazza.

Il vero significato del finale e della storia di The Midnight Club

The Midnight Club è un’esplorazione della mortalità, con ognuno degli adolescenti che affronta la propria morte certa a modo suo. La morte è sempre presente a Brightcliffe Manor e viene accolta come un nemico, una cosiddetta “ombra vivente” che caccia la sua preda. Tutto cambia a causa della statua di Anya, tuttavia, mentre i bambini sentono i loro cuori palpitare di speranza. Ilonka abbandona il suo piano di lasciare Brightcliffe, non rifiutando più la sua mortalità ma accettandola, e lei e Kevin finalmente si abbracciano, entrambi consapevoli che il loro tempo insieme è limitato. Amesh riconosce l’imminenza della sua morte, ma sceglie di non nascondersi, discutendone invece apertamente. Gli adolescenti hanno tutti compiuto passi drammatici per trovare la loro pace.

Eppure, rimbombando in sottofondo, rimane un tema inquietante che gli adulti non hanno trovato la pace con la morte che gli adolescenti ora possiedono. Lo spettacolo horror Netflix di Mark Flanagan dimostra questa verità attraverso i simboli ricorrenti della clessidra, e sta dicendo che così tanti degli adulti incontrati da Ilonka e dai suoi amici sono legati al culto di Paragon. Il tatuaggio a clessidra della dottoressa Stanton allude al suo più grande segreto, che anche lei sta lavorando per rovesciare la morte, ma la sua stessa morte, non la morte degli adolescenti sotto la sua responsabilità. Si spera che Netflix rinnovi effettivamente The Midnight Club, consentendo alla stagione 2 di esplorare ulteriormente questa tensione.

La prima stagione di The Midnight Club è ora in streaming su Netflix.

Ultime News

James Gunn accenna ai suoi piani DCU con Kingdom Come Image

Il co-CEO dei DC Studios James Gunn accenna ulteriormente ai suoi piani per il DC Universe condividendo un'altra...

L’attore di Daredevil Sister Maggie si unisce a Daredevil: Born Again

L'attrice Joanne Whalley parla della ripresa del suo ruolo di Daredevil nella prossima serie Disney+ Daredevil: Born Again....

Hazbin Hotel Series rilascia il primo sguardo a Lucifero

La prossima serie A24 Hazbin Hotel pubblica il suo primo sguardo a Lucifer Morningstar, il padre di Charlie....

La cosa di mercoledì scatenata per le strade di New York in un video esilarante

La cosa di mercoledì affronta New York City in un nuovo video di Netflix. L'animale domestico di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te