Notizie FilmSpiegazione del botteghino di No: è deludente?

Spiegazione del botteghino di No: è deludente?

-


L’ultimo film horror di Jordan Peele, No, ha ricevuto ottime recensioni, ma resta da vedere se sarà un successo al botteghino. Il film d’esordio di Peele, Get Out, è stato un enorme successo sia dal punto di vista critico che commerciale e ha contribuito a inaugurare un’ondata di film horror artistici e di alto livello. Il suo secondo film come regista, Noi, ha avuto un’accoglienza un po’ più contrastante, ma è stato un altrettanto grande successo al botteghino. L’argomento di come dovrebbe essere giudicato il weekend di apertura di Nope è diventato oggetto di dibattito, con pubblicazioni di spicco come Forbes e Variety che sono venute su lati opposti dell’argomento al momento del suo rilascio iniziale.

Nope è interpretato da Daniel Kaluuya, Keke Palmer e Keith David nei panni di una famiglia che addestra cavalli da utilizzare nelle produzioni di Hollywood. Dopo una serie di incidenti, i personaggi di Kaluuya e Palmer vedono un UFO e iniziano a cercare di documentarne l’esistenza. Il cast stellare di Nope include anche Steven Yeun, Brandon Perea e Michael Wincott e ha ricevuto recensioni generalmente positive, con i critici che hanno elogiato la regia di Peele e l’ampia gamma di interpretazioni di alto livello del film.

Nel weekend di apertura, Nope è stato il film numero 1 al botteghino, battendo Thor: Love and Thunder e Minions: The Rise of Gru rispettivamente nella terza e quarta settimana. In cima alla classifica da solo è impressionante per un film horror classificato come R non basato sulla proprietà intellettuale esistente nel pieno della stagione cinematografica estiva. Ma è un po’ troppo presto per dichiarare No un successo al botteghino.

Quanto costa fare e quanto è fatto al botteghino

Una delle più grandi metriche per determinare il successo di Hollywood è quanti soldi guadagna un film rispetto al suo budget. Un film che costa più di quello che fa è una perdita per uno studio, con esempi recenti che includono flop commerciali come Nightmare Alley. Tuttavia, i film devono anche recuperare il costo del loro marketing e le sale cinematografiche e i distributori in genere prendono una riduzione del 45-50% delle entrate. Per questi motivi, si stima comunemente che un film debba guadagnare circa 2,5 volte il suo budget per essere redditizio, anche se le cose sono ulteriormente complicate dallo streaming e dalle entrate TV che sono meno trasparenti pubblicamente.

Sulla base di questi calcoli delle entrate, Nope ha ancora molta strada da fare. Il film aveva un budget di 68 milioni di dollari ed è stato girato nel deserto di Agua Dulce. Questo è il budget più grande con cui Peele ha lavorato, dopo $ 20 milioni per Noi e solo $ 4,5 milioni per Get Out. No ha avuto anche un’ampia e criptica campagna di marketing da parte dello studio Universal.

Di conseguenza, No è ​​un film più ambizioso, che lascia lo spettatore con un sacco di domande e misteri senza risposta. Nel suo weekend di apertura, Nope ha guadagnato $ 44 milioni, di cui $ 19,5 milioni provenienti dal solo giorno di apertura. Questo è sostanzialmente meno di Noi, che ha incassato 71,1 milioni di dollari nel weekend di apertura, la seconda migliore apertura per un film originale dal vivo dopo Avatar. Tuttavia, batte il primo weekend di Get Out, che ha aperto a $ 33,4 milioni, il che rende incerto quanto successo avrà Nope alla fine.

Il botteghino di No è ​​deludente? È complicato

Distruggere le aspettative del fine settimana di apertura e guadagnare $ 44 milioni è un risultato in sé per Nope, specialmente per un film horror classificato come R in un’era in cui i film per adulti in genere lottano al botteghino. Ma la Universal, che ha firmato un contratto di cinque film con la Monkey Paw Productions di Peele, potrebbe aspettarsi di più da Nope. Sia Get Out che Us hanno guadagnato circa $ 250 milioni e, in base al budget di Nope, la Universal potrebbe aspettarsi un numero simile per i prossimi film di Jordan Peele. Eppure No dovrebbe avere un’insolita capacità di resistenza al botteghino per raggiungere questo totale.

Tuttavia, confrontare un film del 2022 con quelli degli anni 2010 potrebbe essere ingiusto dato il calo generale delle presenze al botteghino a seguito della pandemia di COVID-19. Un punto di confronto migliore potrebbero essere altri film horror guidati dagli autori usciti quest’anno. The Black Phone di Scott Derrickson, distribuito anche dalla Universal, è stato il film di maggior successo in questa categoria e ha mostrato gambe straordinarie, guadagnando $ 130 milioni dopo un weekend di apertura di soli $ 23,8 milioni, il che potrebbe essere una notizia incoraggiante per No. Al contrario, Men di Alex Garland e The Northman di Robert Eggers, entrambi anche terzi film di registi associati all’horror di prestigio, sono stati entrambi delusioni finanziarie.

Nessuno si aspettava che Nope sfidasse il predominio al botteghino del Marvel Cinematic Universe, ma il suo weekend di apertura da 44 milioni di dollari sarà probabilmente una leggera delusione per la Universal. Il vero banco di prova per No, però, arriverà nelle settimane successive. Se Noe sperimenta un modello abbastanza tipico di declino del botteghino nel tempo, potrebbe non realizzare un profitto, specialmente con un limitato appeal all’estero. Tuttavia, se riesce a mantenere lo stesso passaparola e entusiasmo di Get Out, Nope potrebbe comunque essere un successo.

No sarà un successo al botteghino?

La lunga e fortunata serie teatrale di Get Out, tuttavia, è lontana dalla norma a Hollywood. Get Out ha anche avuto un ampio fascino che potrebbe mancare al Nope più artistico tra il pubblico in generale, con Peele che si allontana maggiormente dalla commedia per cui era originariamente noto e più verso la complessità estetica e tematica, esemplificato da alcuni degli scatti enigmatici di Nope. Anche se è certamente possibile che Nope abbia le gambe, è difficile vedere che avrà lo stesso successo di Get Out and Us, e ci sono buone probabilità che non finisca per fare soldi per la Universal.

Se Nope finisce per essere visto come una delusione, potrebbe suggerire che la Universal dovrà fare affidamento su qualcosa di più del solo nome di Jordan Peele per vendere un film. Mentre Us ha fatto un sacco di soldi essendo commercializzato principalmente come seguito di Get Out, ha anche avuto un’accoglienza critica più mista. Il nome di Peele è stato anche usato pesantemente nel marketing di film e programmi TV che ha solo prodotto, inclusi titoli mal ricevuti come Twilight Zone e i riavvii di Candyman, quindi potrebbe non avere lo stesso prestigio che aveva subito dopo il successo travolgente di Get Out.

Probabilmente è troppo presto per dire se No è ​​un successo al botteghino. Se è in grado di ottenere il tipo di riconoscimento della stagione dei premi che ha ottenuto Get Out, la Universal potrebbe vederlo come un successo anche se non genera un profitto. Ma finora, nonostante sia arrivato al numero 1 nel weekend di apertura, Nope è sulla traiettoria per diventare un altro film per adulti che non trova del tutto il suo pubblico nei cinema.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Spiegazione del finale esplosivo dell’episodio 6 di The Rings Of Power

Attenzione: spoiler in anticipo per l'episodio 6 di The Rings of Power Cosa sta succedendo nel nome di...

Adar ha fatto COSA? Shock Sauron Twist di Rings Of Power è vero?

Attenzione: spoiler in anticipo per l'episodio 6 di The Rings of Power Adar ha davvero ucciso Sauron in...

Jurassic World Dominion crea il futuro del franchising, afferma il direttore

Il regista di Jurassic World Dominion, Colin Trevorrow, spiega come il film campione d'incassi prepara il futuro del...

Trevor Noah del Daily Show uscirà come presentatore

Trevor Noah partirà come conduttore di The Daily Show dopo sette anni. The Daily Show è un...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te