Notizie FilmSpider-Man: No Way Home Timeline completa: quando ogni personaggio...

Spider-Man: No Way Home Timeline completa: quando ogni personaggio viene da

-


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Spider-Man: No Way Home.

L’avventura multiverso Spider-Man: No Way Home scuote la realtà, quindi potrebbe essere difficile mantenere dritta la linea temporale completa e quando esattamente ogni personaggio fa il suo tempo. Il multiverso dell’MCU è ufficialmente arrivato sul grande schermo, in una storia epica in cui un incantesimo fuori controllo di Doctor Strange ha minacciato di rompere il continuum spazio-temporale. Naturalmente, Peter Parker era al centro di tutto con più cattivi, diverse iterazioni di Spider-Man che si facevano strada nell’MCU e persino un cameo emozionante.

L’MCU è un universo condiviso; ogni film o serie TV Disney+ della serie si riferisce a tutto il resto. Nel caso di Spider-Man: No Way Home, la linea temporale è ancora più emozionante, semplicemente perché la trama include un numero di personaggi che si sono fatti strada nell’MCU da linee temporali completamente diverse. Nel frattempo, il benvenuto cameo di Matt Murdock significa che ci sarà un intenso dibattito tra gli spettatori sul fatto che i vecchi spettacoli Marvel Netflix siano stati ufficialmente incorporati nella timeline principale del MCU o meno.

I precedenti film MCU di Spider-Man sono inciampati in termini di continuità; Spider-Man: Homecoming presentava un controverso salto temporale di “otto anni dopo” che persino la Marvel alla fine ha ammesso che era errato, e non sembrano aver compreso appieno quanti mesi Spider-Man: Far From Home ha saltato. Nel caso di Spider-Man: No Way Home, la Marvel ha adottato un approccio diverso, omettendo deliberatamente i riferimenti diretti e lasciando invece spunti visivi. È un approccio molto più intelligente perché lascia agli spettatori il compito di mettere insieme i pezzi, ed era probabilmente essenziale semplicemente perché c’erano così tante parti in movimento in questo film. Guardando i vari suggerimenti e indizi, ecco come funziona effettivamente la linea temporale in Spider-Man: No Way Home.

Quando Spider-Man: No Way Home è ambientato nella timeline del MCU

La sequenza temporale della Fase 4 dell’MCU è piuttosto complicata, in parte a causa di un salto temporale di cinque anni in Avengers: Endgame e in parte perché la storia viene raccontata in ordine cronologico. Il salto temporale di Avengers: Endgame ha spostato l’MCU in avanti al 2023 e Spider-Man: Far From Home si svolge pochi mesi dopo, durante le vacanze estive del 2024 di Midtown High. Spider-Man: No Way Home riprende subito dopo e attraversa una buona parte dell’ultimo anno di liceo di Peter Parker. Sopporta la sua identità segreta essendo di dominio pubblico per mesi, fino a quando le decorazioni di Halloween appese in ritardo gli danno l’idea di andare dal Dottor Strange per chiedere aiuto. Il film arriva fino al Natale 2024, con Spider-Man che dondola sui pattinatori sul ghiaccio e l’albero di Natale nel Rockefeller Center quando la storia è finita.

Ciò significa naturalmente che ci sono buone probabilità che altri film e programmi TV dell’MCU saranno in concomitanza con Spider-Man: No Way Home. Il più ovvio è Occhio di Falco, ambientato nel Natale 2024 del MCU ed è collegato a Spider-Man: No Way Home, con il film di Spider-Man che fa sottilmente riferimento a Rogers: The Musical di Occhio di Falco, e Occhio di Falco che menziona i miglioramenti apportati alla Statua di Libertà. Spider-Man: No Way Home e Hawkeye segnano finora i limiti più remoti per film e spettacoli nella timeline del MCU, sebbene il primo conduca chiaramente a Doctor Strange in the Multiverse of Madness, che è quasi certamente ambientato all’inizio del 2025.

Spiegazione del cameo di Daredevil: il suo spettacolo è canonico?

Charlie Cox torna nei panni di Matt Murdock del MCU, riprendendo il ruolo che ha interpretato così bene nello spettacolo Daredevil della Marvel Netflix. È il secondo attore a fare il salto da quegli spettacoli al MCU mainstream, con Vincent D’Onofrio che è apparso nell’episodio 5 di Occhio di Falco pochi giorni prima dell’uscita di Spider-Man: No Way Home nei cinema. Tutto ciò sta naturalmente portando a discussioni entusiaste sul fatto che si tratti o meno dello spettacolo Marvel Netflix e, per estensione, di tutti gli altri contenuti della Marvel Television come Agents of SHIELD o Mantello e pugnale – dovrebbe essere considerato parte della linea temporale principale.

In verità, né l’episodio 5 di Occhio di Falco né Spider-Man: No Way Home hanno davvero risposto a questa domanda. Certamente, la Marvel Television intendeva che questi spettacoli facessero parte della linea temporale principale quando li hanno prodotti per la prima volta, ma i Marvel Studios non hanno mai dato loro alcun riconoscimento esplicito. Il ritorno di JK Simmons nei panni di J. Jonah Jameson in Spider-Man: Far From Home e Spider-Man: No Way Home suggerisce che diverse varianti di una persona possono sembrare più o meno uguali, il che significa che è abbastanza possibile che Cox e D’Onofrio stiano giocando a versioni riavviate dei loro personaggi. La questione sarà probabilmente risolta solo mentre la Marvel continua questa storia, dato che la terza stagione di Daredevil si è conclusa con Kingpin che ha scoperto l’identità segreta di Matt Murdock, quindi eventuali contraddizioni dovrebbero diventare evidenti nel tempo.

Quanti vecchi Maguire e gli uomini ragno di Garfield non tornano a casa?

Spider-Man: No Way Home evita di fornire una linea temporale definita per gli Spider-Men di Andrew Garfield e Tobey Maguire. Chiaramente, sono passati alcuni anni per entrambe le incarnazioni di Spider-Man. Apparentemente, Peter Parker di Tobey Maguire ha una relazione complicata con Mary Jane, ed è notevole che non indossi una fede nuziale, quindi non si sono sposati. Indica che stanno ancora insieme, però, e stanno facendo funzionare la relazione. Nel frattempo, Spider-Man di Andrew Garfield suggerisce che ha attraversato un periodo di vendetta dopo la morte di Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man 2, ma ora è andato oltre. La perdita lo ferisce ancora e Gwen è ancora chiaramente l’amore della sua vita. È ragionevole presumere che siano stati estratti dal loro universo in un momento dei giorni nostri. Se è così, allora sarebbero passati circa sette anni dalla morte di Gwen per Peter di Andrew Garfield e circa 14 anni da quando Spider-Man di Tobey Maguire ha sconfitto Venom con l’aiuto di Harry Osborn.

Da dove viene ogni cattivo di Spider-Man nelle loro linee temporali?

Secondo Spider-Man: No Way Home, ogni cattivo disegnato attraverso il multiverso ha origine da pochi istanti prima della loro morte per mano di Spider-Man. In termini narrativi, è un approccio intelligente, perché significa che ogni personaggio ha attraversato il suo arco di personaggi passato e Spider-Man: No Way Home si basa su di esso. Ci sono, tuttavia, due caratteri anomali qui; Sandman e Lizard, entrambi sopravvissuti a Spider-Man 3 e The Amazing Spider-Man. È possibile che entrambi muoiano nelle loro linee temporali, con la Lucertola forse uccisa dallo stesso Spider-Man, dato che Spider-Man di Andrew Garfield ha menzionato di aver intrapreso un percorso oscuro dopo la morte di Gwen Stacy. Allo stesso modo, non è chiaro il motivo per cui i cattivi siano stati estratti dai momenti della loro morte, ma gli Spider-Men sembrano essere stati ritirati dal presente.

La domanda interessante è cosa significhi per i rispettivi universi la decisione di Spider-Man di curare i vari supercriminali. Il multiverso della Marvel non è esattamente coerente; dopotutto, lo studio ha appena tenuto un vertice per capire le regole dopo aver già prodotto una serie di spettacoli e film che lo esplorano. Tuttavia, lo scenario più probabile è che, secondo il modello di meccanica temporale di Loki, Spider-Man abbia creato nuove linee temporali ramificate in cui le cose si sono svolte in modo diverso, con i salti multiversali che fungono da MCU Nexus Events.

No Way Home conferma quando Venom 2 è ambientato nella timeline del MCU

La scena post-crediti di Spider-Man: No Way Home conferma quando Venom: Let There Be Carnage è ambientato in relazione alla timeline del MCU. Sembra che Eddie Brock sia stato catapultato nel multiverso durante il terzo atto del film perché è stato mostrato mentre ascoltava ubriaco parlare degli Avengers e di Thanos in un bar. Dato che è apparso nell’MCU guardando filmati di Spider-Man, sicuramente non gli ci sarebbe voluto molto per sentire parlare di altri supereroi. Brock è stato restituito alla sua linea temporale per gentile concessione del contro-incantesimo del Dottor Strange in Spider-Man: No Way Home, lasciando un frammento del simbionte Venom in Messico e, cosa più importante, nell’MCU.

Date di uscita principali Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di rilascio: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Immagine prequel di Hunger Games: primo sguardo a Lucy Grey di Rachel Zegler

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori...

Simu Liu scherza sugli Avengers che affrontano Kang con l’immagine di Jonathan Majors

Simu Liu scherza sui Vendicatori che affrontano Kang di Jonathan Majors in Avengers: The Kang Dynasty. Anche...

Percy Jackson mostra la scena del satiro e della driade presa in giro da Rick Riordan

Rick Riordan rivela le apparizioni di satiri e driadi nel prossimo programma televisivo di Percy Jackson. L'acclamato...

Il co-creatore di Better Call Saul spiega come è arrivata la fine

Spoiler avanti per il finale della serie Better Call Saul! Peter Gould, produttore di Breaking Bad e...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te