Asiatica Film Mediale

Spider-Man: No Way Home ha segretamente dimostrato che il dottor Strange aveva sempre ragione

Spider-Man: No Way Home ha segretamente dimostrato che il dottor Strange aveva sempre ragione
Erica

Di Erica

03 Settembre 2022, 20:57


Nonostante le buone intenzioni di Peter Parker di aiutare i cattivi che ha portato nel MCU in Spider-Man: No Way Home, il film ha segretamente dimostrato che Doctor Strange aveva ragione nel riportarli alle rispettive realtà. No Way Home ha visto Peter portare accidentalmente gli antagonisti dei precedenti franchise di Spider-Man nella sua realtà dopo aver interferito con un incantesimo che cancella la mente di Doctor Strange. Sebbene inizialmente intendesse rimandarli nei loro universi, il lanciatore di ragnatele decise di curarli dopo aver appreso che la maggior parte di loro sarebbe stata rimandata a morire. Strange, d’altra parte, disse a Peter che sarebbe stato meglio riportarli a casa, dato che la loro morte era destinata a verificarsi.

Spider-Man non era d’accordo. Ha intrappolato Strange nella Dimensione Specchio e ha portato i cattivi fuori dal Sanctum Sanctorum per curarli. Ciò si è rivelato dannoso, poiché Norman Osborn e la maggior parte dei cattivi si sono rivolti a lui, portando alla morte di zia May. Mentre Peter è riuscito a sconfiggerli con l’aiuto di Andrew Garfield e degli Spider-Men di Tobey Maguire, l’incantesimo fallito di Strange ha finito per perdere il controllo, creando quasi una catastrofe multiversale. Strange è stato costretto a far dimenticare al mondo l’esistenza di Peter Parker per fermarlo, portando il giovane eroe a vivere da solo, senza che nessuno dei suoi cari rimasti lo ricordasse.

Il centro morale di No Way Home consiste nell’aiutare i bisognosi, non importa chi siano, che è un valore fondamentale di Spider-Man. Era un messaggio potente e toccante, accentuato dalla visita di Peter alla tomba di zia May alla fine del film. Tuttavia, da un punto di vista strettamente pratico, ascoltare Doctor Strange sarebbe stata la decisione migliore da prendere per Spider-Man, dato che mantenere i cattivi nel suo mondo non ha portato altro che guai per lui e morte per gli altri. May morì, il multiverso MCU fu quasi gettato nel caos e tutti quelli a cui teneva furono costretti a dimenticarlo: tutte le catastrofi che avrebbero potuto essere evitate se avesse ascoltato il consiglio di Strange.

Gli sforzi di Peter per salvare i cattivi sono stati in gran parte irrilevanti

A rafforzare il ragionamento del dottor Strange è la questione del fatto che la crociata di Peter è probabilmente per lo più futile. Come accennato, No Way Home ha portato cinque cattivi multiversali nel MCU: Otto Octavius, Norman Osborn, Max Dillon, Flint Marko e Curt Connors. Di loro, due furono strappati poco o subito prima della loro morte. In quanto tale, rimandarli a casa porterebbe comunque alla loro morte. Doc Ock sarebbe stato restituito per annegare il suo reattore a fusione per salvare New York, ed Electro sarebbe tornato a essere sovraccarico di elettricità nella centrale elettrica della Oscorp.

Per quanto riguarda Connors e Marko, il primo era già guarito, mentre il secondo ha deciso di dare una svolta alla sua vita in Spider-Man 3. Nel loro caso, tornare a casa avrebbe probabilmente significato arrivare quasi alla stessa identica situazione in cui si trovavano prima di entrare nell’MCU. Green Goblin è l’unico senza un destino definito, poiché non è chiaro da quando in Spider-Man (2002) è stato preso. Tuttavia, considerando tutto ciò, gli sforzi di Peter probabilmente hanno cambiato poco o nulla nella maggior parte delle situazioni dei cattivi, giustificando così l’argomento del “destino” del dottor Strange. Certo, se Peter lo avesse ascoltato, No Way Home avrebbe potuto essere un film molto diverso. Tuttavia, proprio questa possibilità mette in luce un piccolo problema con la gestione da parte del film della convinzione morale di Peter. Il conflitto morale centrale del film aveva lo scopo di evidenziare la natura nobile del personaggio, ma c’era un problema fondamentale con l’esecuzione di detto messaggio.

Nonostante l’intenzione di far sentire la difficile situazione di Spider-Man, No Way Home ha inconsapevolmente dimostrato che Doctor Strange aveva ragione, qualcosa che è stato ulteriormente evidenziato dalla crociata salvavita di Peter che sembrava in gran parte irrilevante. Detto questo, il film avrebbe potuto trarre vantaggio dal mostrare definitivamente che tutti i cattivi erano stati influenzati positivamente dai suoi sforzi. Potrebbe, ovviamente, esserci un modo per farlo su tutta la linea. Con i Marvel Studios famosi per i suoi retcon, un progetto futuro potrebbe teoricamente chiarire cosa è successo ai personaggi dopo il loro ritorno a casa, il che, a sua volta, renderebbe utili i sacrifici di Spider-Man. Attualmente, tuttavia, sebbene di grande impatto e commovente, Spider-Man: No Way Home avrebbe potuto beneficiare di una struttura leggermente migliore per evitare che il punto di vista antagonistico del dottor Strange fosse giustificato dalla sua stessa trama.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 08-11-2024
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 2025-11-07


Potrebbe interessarti

MCU può facilmente riconvertire 2 personaggi segreti per essere entrambi Doctor Doom
MCU può facilmente riconvertire 2 personaggi segreti per essere entrambi Doctor Doom

Le fasi 3 e 4 del MCU hanno introdotto due personaggi sconosciuti che potrebbero essere entrambi rivelati come Doctor Doom nel prossimo futuro. Con gli annunci di Avengers: The Kang Dynasty e Avengers: Secret Wars, ci sono molte teorie in giro sul fatto che Doctor Doom giocherà un ruolo enorme nel resto della Saga del […]

La scena eliminata di Thor: Love & Thunder mostra l’imbarazzante visita di Zeus all’ospedale
La scena eliminata di Thor: Love & Thunder mostra l’imbarazzante visita di Zeus all’ospedale

Una scena eliminata di recente uscita da Thor: Love and Thunder mostra Zeus che visita goffamente Thor e Jane in ospedale. Dopo il successo di Thor: Ragnarok del 2017, lo sceneggiatore/regista Taika Waiti è stato riportato al timone di Thor: Love and Thunder di quest’estate. Quarta avventura in solitaria di Thor in assoluto, il film […]