Asiatica Film Mediale

Spider-Man: La sequenza temporale alternativa dell’anno da matricola MCU spiegata dal produttore

Spider-Man: La sequenza temporale alternativa dell’anno da matricola MCU spiegata dal produttore
Debora

Di Debora

29 Luglio 2022, 00:01


Il produttore di Spider-Man: Freshman Year, Brad Winderbaum, ha spiegato il posto della serie nella più ampia continuità del MCU, discutendo della sua nuova linea temporale. La serie animata Disney+ è stata annunciata durante la presentazione del Disney+ Day di Marvel Studio nel novembre 2021. L’uscita di Spider-Man: Freshman Year è attualmente prevista per il 2024.

Dopo che Spider-Man: No Way Home ha concluso la storia attuale della versione dei Marvel Studios su Spider-Man, l’eroe avrebbe dovuto esplorare la sua origine sotto forma di una serie animata che avrebbe raccontato i suoi primi giorni. Ambientata prima degli eventi di Captain America: Civil War, la serie vedrebbe un Peter Parker che solo di recente ha ricevuto i suoi incredibili poteri, mentre costruisce il suo primo costume e affronta una serie di nemici familiari. Dopo il suo annuncio iniziale, i fan hanno avuto un’anteprima della serie durante il San-Diego Comic-Con 2022, incluso uno sguardo a una serie di personaggi familiari sia dei fumetti che dell’MCU, anche se la rivelazione di personaggi come Scorpion, Otto Octavius, e Norman Osborn ha confuso i fan sul fatto che la serie si sarebbe adattata alla continuità del franchise. Dopo molte discussioni, il produttore di Spider-Man: Freshman Year ha affrontato la canonicità della serie.

Come riportato da Comicbook.com, Winderbaum ha discusso se la serie animata si sarebbe adattata alla sequenza temporale con cui il pubblico aveva familiarità. Il produttore ha spiegato che mentre la serie avrebbe aderito strettamente al modo in cui Peter (interpretato da Tom Holland nel film) è stato introdotto in Civil War quando ha incontrato Tony Stark (Robert Downey Jr), gli eventi sarebbero stati diversi a causa del fatto che si sarebbe svolto in modo diverso realtà del multiverso. La serie vedrebbe invece Peter reclutato da Norman Osborn invece di Stark, portando la vita di Peter a prendere una traiettoria diversa. Dai un’occhiata alla spiegazione di Winderbaum di seguito.

“Beh, come abbiamo detto, nel pannello, segue lo schema in cui vedi [Captain America:] Guerra civile. Fino a Peter che prende il lettore Blu-ray rotto dalla spazzatura ed entra nel suo dipartimento per il famoso momento in cui Tony Stark lo sta aspettando per offrirgli il duro tirocinio e portarlo a Berlino. Ma a causa delle cose che accadono nel multiverso a causa di nuovi eventi casuali, non è Tony Stark ad aspettarlo lì. È Norman Osborn e questo manda la sua vita in una traiettoria inaspettata che lo scontra con molti personaggi inaspettati nell’universo Marvel”.

Una rivelazione dei design dei personaggi dei cattivi della serie ha inizialmente causato confusione tra il pubblico quando i dettagli sono emersi per la prima volta dal pannello di animazione dei Marvel Studios. Tra i nuovi personaggi come il Camaleonte e Tarantula, il foglio presentava personaggi come il Dottor Octopus e lo Scorpione, mentre l’artwork della serie immaginava anche Norman Osborn nell’appartamento Parker, ricreando l’introduzione di Peter a Tony Stark in Civil War. Scorpion aveva già fatto il suo debutto senza armatura in Spider-Man: Homecoming, dove era un criminale che acquistava equipaggiamento dall’Avvoltoio di Michael Keaton, interpretato da Michael Mando. Nel frattempo, Otto e Norman della trilogia di Spider-Man di Sam Raimi sono apparsi in No Way Home, interpretato da Alfred Molina e Willem Dafoe, dove è stato rivelato che Norman non esisteva nell’MCU-616 Terra principale.

Spider-Man: Freshman Year è già stato rinnovato per la stagione 2 prima del suo debutto nel 2024, assicurando che il ritorno del personaggio all’animazione sarà un pilastro della piattaforma di streaming. Tuttavia, con l’annuncio iniziale che suggerisce che la serie sarebbe stata parte della trama principale dell’MCU, molti fan erano confusi riguardo alla serie in seguito alle rivelazioni all’SDCC 2022. I commenti di Winderbaum chiariranno sicuramente qualsiasi confusione riguardo alla sequenza temporale della serie e chiariranno le aspettative per la serie.

Fonte: Comicbook.com

Date di rilascio chiave

  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023
  • Black Panther: Wakanda Forever (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022


Potrebbe interessarti

House Of The Dragon potrebbe esplorare diverse ere GoT nelle stagioni future
House Of The Dragon potrebbe esplorare diverse ere GoT nelle stagioni future

Lo showrunner Miguel Sapochnik afferma che House of the Dragon potrebbe esplorare diverse ere della dinastia Targaryen dopo la prima stagione. Basato sulla serie di romanzi fantasy di George RR Martin, A Canzone del ghiaccio e del fuocoIl Trono di Spade è stato presentato per la prima volta su HBO nel 2011. Il pubblico è […]

Stranger Things: i Metallica usano la scena del Master of Puppets di Eddie in concerto
Stranger Things: i Metallica usano la scena del Master of Puppets di Eddie in concerto

In un recente concerto, i Metallica hanno mostrato clip dell’epico riff di chitarra finale di Stranger Things di Eddie Munson durante la loro esibizione di “Master of Puppets”. All’inizio di quest’estate, l’amatissimo successo di fantascienza degli anni ’80 di Netflix Stranger Things è finalmente tornato sugli schermi, per la gioia del pubblico di tutto il […]