Asiatica Film Mediale

Sousou no Frieren termina, ma senza annuncio di sequel

Sousou no Frieren termina, ma senza annuncio di sequel
Federico

Di Federico

22 Marzo 2024, 17:35



Oggi è terminata l’adattamento anime di “Sousou no Frieren” (Frieren: Beyond Journey’s End), e anche se non è stato annunciato immediatamente il produzione di una seconda stagione, nell’ultimo episodio è stato elencato un messaggio speciale che dice: “Il viaggio verso Ende continua”.

Va ricordato che Ende è la regione situata nella parte più settentrionale del continente, dove si trova il Castello del Re Demone e dove si trova anche Aureole, il luogo dove le anime riposano e dove Frieren pensa di dirigersi per rincontrare Himmel.

Certamente non è la prima volta che un anime termina con “la promessa di una continuazione”, ma è improbabile che non si continui con l’adattamento anime di Sousou no Frieren considerando l’enorme popolarità che ha avuto durante i suoi sei mesi di trasmissione e l’effetto che ha avuto sul manga originale (le vendite dei libri sono aumentate notevolmente, raggiungendo attualmente venti milioni di copie in circolazione).

E naturalmente, i commenti non sono mancati riguardo alla trasmissione di questo ultimo episodio:

-“È stato un buon episodio finale”.
-“Bene, e cosa succederà con il sequel? Lo annunceranno presto?”.
-“Quanti archi del manga rimangono da adattare all’animazione?”
-“Per favore, fate una seconda stagione presto”.
-“Il viaggio continua! Continuate a produrre più anime su Sousou no Frieren!”.
-“Bene ragazzi, ora dovremo aspettare cento anni per produrre una seconda stagione, o più presto se cambiano studio, quale preferite?”.
-“C’è ancora molto da adattare per farne un sequel cinematografico. Se andiamo ad entrare nell’Arco delle Terre Dorate e oltre, ci sono troppi archi da inserire in due ore di animazione”.
-“Se ci sarà qualche annuncio di sequel o film in programma, potrebbero farlo la prossima settimana”.
-“È stato un ottimo anime, probabilmente la mia serie preferita in questo momento”.
-“Cosa succederà al regista Keiichiro Saito dopo aver fatto successo con Bocchi the Rock! e Sousou no Frieren?”.
-“L’anime è sicuramente migliore del manga, soprattutto perché amplia le scene di battaglia”.
-“È stato un buon anime, spero di rivederci in futuro”.
-“Aspetto il prossimo progetto del regista. Abbiamo già visto il suo lavoro in CloverWorks e in Madhouse, quale sarà il suo prossimo studio?”.

Fonte: Yaraon!


Potrebbe interessarti

Tokyo Ghoul conferma importanti notizie per quest’anno.
Tokyo Ghoul conferma importanti notizie per quest’anno.

Tal come è già trapelato in precedenza, l’adattamento anime del manga “Tokyo Ghoul” festeggerà il suo decimo anniversario a luglio di quest’anno. Per celebrare questo evento, è stato annunciato lo sviluppo di un progetto speciale che rivelerà presto i suoi dettagli. Di che si tratterà? Forse sarà il tanto atteso remake completo del progetto? O […]

Mushoku Tensei si prepara per il suo ritorno con un avvincente anticipazione
Mushoku Tensei si prepara per il suo ritorno con un avvincente anticipazione

Durante l’evento AnimeJapan 2024 è stato rivelato un nuovo video promozionale per la seconda parte della seconda stagione dell’adattamento anime delle light novel scritte da Rifujin na Magonote, “Mushoku Tensei: Jobless Reincarnation”. Il video conferma che la premiere è programmata per il prossimo 7 aprile in Giappone e, considerando il conteggio totale degli episodi, questa […]