Asiatica Film Mediale

“Sono un fan di Chris Nolan”: la stella di Oppenheimer elogia il “miglior copione” che abbiano mai letto.

“Sono un fan di Chris Nolan”: la stella di Oppenheimer elogia il “miglior copione” che abbiano mai letto.
Erica

Di Erica

11 Maggio 2023, 18:08



Cillian Murphy, star di Oppenheimer di Christopher Nolan, definisce la sceneggiatura del film come la migliore che abbia mai letto. Basato sul libro American Prometheus di Kai Bird e Martin J. Sherwin, vincitore del Premio Pulitzer, il dramma biografico di Nolan vede Murphy interpretare il personaggio titolare, il fisico americano considerato il “padre della bomba atomica”. Con un ampio cast, Oppenheimer include Emily Blunt nel ruolo di Kitty Oppenheimer, Matt Damon come il direttore del Progetto Manhattan Leslie Groves Jr., Robert Downey Jr. come il commissario dell’Energia Atomica degli Stati Uniti Lewis Strauss, e Josh Hartnett nel ruolo del fisico premio Nobel Ernest Lawrence, tra molti altri.

Parlando con Rolling Stone UK, Murphy ha elogiato Nolan e ha definito la sceneggiatura di Oppenheimer la sua “migliore” di sempre. L’attore ha anche espresso il suo amore per il cinema e si è definito con orgoglio un “fan di Chris Nolan”. Leggi qui di seguito l’intera dichiarazione di Murphy:

“È la sceneggiatura migliore che abbia mai letto. Penso che il film sia sensazionale. Come amante del cinema, non lo dico perché sono nell’opera, odio vedermi, ma come cinefilo, sono un fan di Chris Nolan”.

Murphy ha già lavorato con Nolan in Batman Begins, interpretando il folle Dr. Crane, che ha usato il suo alter ego, lo Spaventapasseri, per seminare la paura nelle sue vittime. L’attore ha fatto un’ottima impressione sul regista britannico, riapparendo in diversi dei suoi film, incluso Inception, dove ha interpretato il ruolo chiave del film come “bersaglio” della complicata trama di furto di idee di Nolan. Tuttavia, Oppenheimer potrebbe rivelarsi il loro progetto più ambizioso, iniziando proprio dalla sceneggiatura.

Nolan ha scritto la sceneggiatura di Oppenheimer in modo diverso rispetto a tutti i suoi film precedenti. In generale, le sceneggiature per il cinema e la televisione sono scritte in terza persona, presente, ma Nolan ha scelto di scrivere Oppenheimer dalla prospettiva in prima persona, cosa raramente fatta a Hollywood. Di conseguenza, la sceneggiatura offre un’occhiata distinta a Robert Oppenheimer, creando una visione e un personaggio del film profondamente introspettivo.

L’audace interpretazione di Nolan della sceneggiatura di Oppenheimer potrebbe portare allo studio del personaggio più ricco del regista, analizzando la mente di un uomo che ha contribuito a creare una delle armi più temute della storia umana diventando anche il critico più temuto di quella stessa arma. Perciò, Oppenheimer mostrerà Murphy come un scienziato profondamente complesso come mai prima d’ora.

Fonte: Rolling Stone UK


Potrebbe interessarti

Ho pensato a C’era una volta… a Hollywood: Michael J. Fox sul momento del suo ritiro.
Ho pensato a C’era una volta… a Hollywood: Michael J. Fox sul momento del suo ritiro.

Michael J. Fox ricorda che una scena in particolare del film di Quentin Tarantino Once Upon A Time In Hollywood gli è venuta in mente quando ha deciso che era tempo di ritirarsi. Fox è diventato famoso con lo show Family Ties prima di raggiungere il successo con il suo ruolo di Marty McFly in […]

Il clip veloce di Fast X rivela che la folle acrobazia in elicottero di Dom non è tutta CGI.
Il clip veloce di Fast X rivela che la folle acrobazia in elicottero di Dom non è tutta CGI.

Il salto selvaggio del ponte di Dom e la scena d’azione in cui distrugge un elicottero in Fast X non erano interamente basati su CGI, come svela un nuovo video che mostra una quantità sorprendente di effetti reali. Diretto da Louis Leterrier, Fast X è il decimo e, apparentemente, penultimo film della lunga serie di […]