Asiatica Film Mediale

Sonic 3: Perché Shadow è il cattivo perfetto per porre fine all’arco della trilogia di Sonic

Sonic 3: Perché Shadow è il cattivo perfetto per porre fine all’arco della trilogia di Sonic
Erica

Di Erica

20 Aprile 2022, 21:04


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Sonic the Hedgehog 2.

La rivelazione dell’antagonista di Sonic the Hedgehog 3 nella scena dei titoli di coda di Sonic the Hedgehog 2 introduce il cattivo perfetto per completare l’arco della trilogia di Sonic. Sonic 2 introduce più personaggi dei videogiochi originali nel franchise cinematografico. Oltre a Tails, che è stato preso in giro nel primo film, Sonic the Hedgehog 2 introduce anche Knuckles, l’echidna guerriera, doppiato da Idris Elba. Ad unirsi a quei due negli ultimi momenti del film c’è un altro personaggio dei videogiochi apparso per la prima volta in Sonic Adventure 2 del 2001.

Shadow the Hedgehog è l’antitesi di Sonic, rilasciato da un laboratorio GUN da Robotnik per aiutarlo in un altro complotto per conquistare il mondo. È un laboratorio GUN in cui Sonic 2 trova il personaggio, frutto del cosiddetto Shadow Project. L’annuncio del ritiro di Jim Carrey mette in dubbio se utilizzerà i servizi di Shadow nel prossimo sequel, ma indipendentemente da ciò, Shadow sarà l’antagonista perfetto per porre fine all’arco del personaggio di Sonic.

I film di Sonic sono stati notevoli per il modo in cui hanno reinterpretato il personaggio di Sonic come un orfano smarrito e solitario, adottato da amorevoli genitori umani. Questa famiglia mista di ricci umani, cani e antropomorfi diventa più grande in Sonic 2 con l’aggiunta di Tails and Knuckles. Come Sonic nei film, anche Shadow the Hedgehog nei giochi è perso. Frutto della sperimentazione genetica del nonno del dottor Robotnik, Shadow è ritratto come un antieroe torturato e arrabbiato, determinato a vendicare la morte del suo amico e scoprire di più sul suo passato. Sebbene sia altamente improbabile che Sonic the Hedgehog 3 diventi un Bourne Identity adatto ai bambini, la traiettoria dell’arco del personaggio di Sonic rende Shadow un cattivo ideale per questo terzo film.

Sonic the Hedgehog 2 parla di come il riccio titolare sia ancora un bambino che ha molto da imparare sull’eroismo e la responsabilità. Quando Tom e Maddie vanno in vacanza alle Hawaii, Sonic viene lasciato a se stesso e riff su Day Off e Home Alone di Ferris Bueller mentre assapora la sua indipendenza. Tuttavia, l’idea di Sonic di avere la casa tutta per sé è indicativa dell’idea di “libertà” di un bambino: cibo spazzatura, musica ad alto volume e trasformare il soggiorno in un gigantesco bagnoschiuma. Quando la sua nemesi ritorna, deve mettere da parte le cose infantili per impedire a Robotnik di ottenere il Master Emerald. Entro la fine del film, Sonic ammette che ha ancora “un po’ di crescere da fare” e torna a giocare a baseball e mangiare un gelato con i suoi amici e la sua famiglia. Se Sonic 2 è una metafora dello scontro tra il volere più responsabilità e continuare a godersi l’infanzia, Sonic the Hedgehog 3 sembra essere incentrato sulla pubertà e sulla ribellione.

Incontrando un personaggio come Shadow, un Sonic più freddo, più freddo e antieroe potrebbe essere presentato con una figura ambiziosa che Tom e Maddie non approvano. Shadow è ciò che Sonic avrebbe potuto diventare: arrabbiato e vendicativo per la morte di Longclaw. In Sonic 2, “Blue Justice”, l’alter ego del supereroe di Sonic fa la parodia di Batman, quindi Shadow farebbe sicuramente appello a un giovane e impressionabile riccio. Si adatterebbe anche all’interpretazione dello sceneggiatore Josh Miller dei personaggi come famiglia adottiva. Mentre Sonic continua a diventare maggiorenne, potrebbe ritrovarsi a rifiutare i suoi nuovi amici e la sua famiglia cadendo con la folla sbagliata tramite Shadow. Una trama del genere in Sonic the Hedgehog 3 si baserebbe sull’interpretazione di Knuckles di Sonic come uno spirito affine che ha preferito l’umorismo e la leggerezza alla rabbia e alla vendetta. Ovviamente, Sonic vedrebbe che Shadow non è qualcuno a cui aspirare e alla fine rifiuterebbe i suoi modi antieroici, completando così il viaggio del suo eroe.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Perché Batman di Robert Pattinson non nasconde la sua voce
Perché Batman di Robert Pattinson non nasconde la sua voce

Il regista di Batman, Matt Reeves, rivela perché Batman non tenta di nascondere la sua voce nel nuovo film. The Batman è l’ultima iterazione del Crociato Incappucciato ad arrivare sul grande schermo e la prima ad aver luogo al di fuori del DCEU in corso da quando la trilogia de Il cavaliere oscuro di Christopher […]

La performance di Jack Sparrow di Johnny Depp era in parte basata su Bugs Bunny
La performance di Jack Sparrow di Johnny Depp era in parte basata su Bugs Bunny

Pur fornendo una testimonianza completa nella controversia legale in corso tra Johnny Depp e l’ex moglie Amber Heard, Depp ha condiviso i dettagli sui suoi personaggi più iconici, inclusa l’ispirazione da cartone animato dietro il Capitano Jack Sparrow e l’impatto che quelle esibizioni hanno avuto su di lui. La star di Pirati dei Caraibi si […]