Notizie Serie TVSNL Star rivela perché non ha lasciato lo spettacolo...

SNL Star rivela perché non ha lasciato lo spettacolo prima

-


L’ex star del Saturday Night Live Aidy Bryant parla dei motivi per cui è rimasta con lo spettacolo per tutta la stagione 47. Saturday Night Live ha regalato risate al pubblico dal 1975, con il suo marchio unico di sketch comici che ha contribuito a lanciare le carriere di numerose star, come nel ruolo di Eddie Murphy, Dan Aykroyd e Adam Sandler. Le ultime stagioni hanno visto altri talenti comici trovare successo attraverso il loro lavoro nello show, con personaggi di spicco come Kate McKinnon, Pete Davidson, Cecily Strong e Bryant che si sono fatti nomi familiari.

Uno degli aspetti più distinti dello spettacolo è l’elenco in continua evoluzione di artisti di talento e, con la stagione 47 di SNL che si conclude a maggio, è arrivato anche con l’annuncio di alcuni membri del cast in partenza. Bryant, McKinnon, Davidson e Kyle Mooney hanno tutti scelto di separarsi dalla serie, con molti già in fila per progetti futuri. Davidson ha parlato della sua partenza, anche facendone lo scopo della sua ultima apparizione nell’aggiornamento del fine settimana, e Bryant ora sta discutendo le sue motivazioni per lasciare SNL.

In una recente intervista con Variety, Bryant rivela che probabilmente avrebbe lasciato SNL prima se non fosse stato per la pandemia di COVID-19, che ha visto lo spettacolo chiudere e riorganizzare la produzione. La serie Hulu di Bryant, Shrill, la teneva occupata, facendole perdere alcuni episodi di SNL, il che l’ha incoraggiata a perseguire “un ultimo anno normale”. Dopo aver trascorso un decennio con la serie, Bryant sentiva di poter finalmente fare un passo indietro. Dai un’occhiata ai commenti di Bryant riguardo alla sua uscita dal Saturday Night Live di seguito:

Se non fosse stato per il COVID, probabilmente me ne sarei andato qualche anno prima. Ma è stato un cambiamento così grande. Quando il COVID ha colpito, è stato così sconvolgente che eravamo tutti tipo: “Tornerò sicuramente l’anno prossimo”. E poi ho dovuto girare Shrill per metà della scorsa stagione, quindi mi sono perso molto. E poi è stato come, ‘Beh, ora dovrei tornare indietro di un altro.’ Continuavo a cercare un ultimo anno normale. Quest’anno non è stato l’anno normale che speravo, ma è stato più vicino a quello. Era come, ‘OK, è davvero ora.’ E 10 sembrava un bel numero tondo solido.

Quando la pandemia di COVID-19 ha colpito, SNL si è preso una pausa prima di tornare con SNL at Home, che ha visto le star esibirsi e filmare scenette dalle loro stesse case. La trepidazione di Bryant nell’andare via è comprensibile dato che era un periodo incerto per l’industria dell’intrattenimento, con molti film e spettacoli che ancora immaginavano il futuro. Tuttavia, le apparizioni degli sketch in SNL di Bryant hanno continuato a brillare quando lo spettacolo è tornato alle registrazioni dal vivo, con la sua ultima stagione che ha continuato a dimostrare perché si è fatta un nome durante il suo mandato decennale.

Bryant ha avuto un impatto anche al di fuori di SNL, con la sua serie Hulu Shrill, che ha creato, prodotto esecutivamente e in cui ha recitato durante le tre stagioni. Attualmente sta anche recitando in Risorse umane di Netflix, uno spin-off della commedia animata di successo Big Mouth. E mentre Bryant sta mettendo SNL nello specchietto retrovisore, il pubblico può tenere d’occhio nuovi progetti come Cheeky, una serie di interviste illustrate sul corpo umano.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Quanti demogorgoni avevano i russi (e come li hanno ottenuti)?

Avvertimento! Questo post contiene spoiler per Stranger Things stagione 4, volume 2. Stranger Things stagione 4 ha ulteriormente...

Perché tutti sono ossessionati dal fatto che Wolverine sia basso?!

Con il popolare personaggio degli X-Men Wolverine che si prepara a entrare nel MCU, i Marvel Studios dovrebbero...

Perché realizzare Transformers è stato spaventoso per il regista Michael Bay

Il regista Michael Bay spiega perché è stato spaventoso realizzare Transformers, almeno all'inizio. Rilasciato nel 2007, il...

Aspetta, gli altri personaggi di Stranger Things si sono appena dimenticati di Eddie?

Attenzione: contiene SPOILER per Stranger Things stagione 4, volume 2. Dopo quello che è successo a Eddie Munson (Joseph...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te