Asiatica Film Mediale

Simon Pegg affronta le possibilità di revival distanziate

Simon Pegg affronta le possibilità di revival distanziate
Debora

Di Debora

08 Agosto 2022, 16:55


Nonostante i fan abbiano sperato in questo, Simon Pegg ha una risposta deludente per un possibile revival Spaced. Pegg ha co-creato, scritto e recitato nella sitcom cult nei panni di Tim Bisley, un londinese ventenne che va a vivere con la collega di vent’anni Daisy Steiner dopo essere stato cacciato dal suo posto dalla sua ex ragazza. Tim e Daisy inizialmente si atteggiano a coppia per soddisfare i requisiti di un appartamento economico nella zona, anche se alla fine si ritrovano a provare sentimenti l’uno per l’altra.

Jessica Stevenson è stata l’altra creatrice, scrittrice e protagonista di Spaced con alcuni membri del cast di supporto, tra cui Nick Frost nei panni del migliore amico di Tim, Mike, Katy Carmichael nei panni della migliore amica di Daisy, Twist, Mark Heap nei panni di un eccentrico vicino di casa di nome Brian e Julia Deakin come loro padrona di casa Marsha. Diretto da Edgar Wright, la serie comica è andata in onda per due stagioni su Channel 4 nel Regno Unito e ha ottenuto recensioni ampiamente favorevoli da parte della critica e del pubblico allo stesso modo per i suoi personaggi riconoscibili, la regia frenetica, i riferimenti alla cultura pop e le interpretazioni del suo cast. Nonostante il suo plauso, Spaced si è concluso dopo due stagioni e mentre i fan della sitcom hanno chiesto una continuazione, una delle menti dietro la serie ha una risposta abbastanza definitiva alla possibilità.

Mentre parlava con Collider per il film d’animazione Luck, Simon Pegg ha parlato di un possibile revival Spaced. Offerto Top Gun: Maverick come confronto di un lungo divario tra le storie, Pegg ha notato come c’era una “rilevanza” nel modo in cui il mondo è cambiato tra i due film, mentre i personaggi della sua sitcom di culto erano “tutto su quel momento in particolare, “questa è diventata la norma ed ha espresso un disinteresse nel continuare lo spettacolo. Guarda cosa ha detto Pegg di seguito:

“Penso che la cosa grandiosa di Top Gun: Maverick fosse che ce l’hanno fatta… Non si trattava solo di continuare la storia. C’era una rilevanza per ciò che è successo nel mondo da allora, e anche uno strano parallelismo tra Maverick e Tom è questi emissari di un’era quasi dimenticata di qualcosa. Maverick è l’ultimo pilota di caccia e Tom è l’ultima star del cinema e c’era un vero… C’era davvero un bel tempismo per tutto quel genere di cose. Io” Non sono sicuro di quale sarebbe stato il valore di vedere Tim e Daisy oltre quel momento della loro vita, perché Spaced riguardava specificamente quel momento. Non riguardava tanto quei personaggi quanto com’era essere nel tuo Anni ’20 all’inizio del secolo, proprio all’inizio dell’era dei fanatici, quando ci rendevamo conto che potevamo effettivamente trascorrere parte della nostra età adulta partecipando alle cose che ci piacevano da bambini. Quello fu l’inizio di quell’era , che ora è la norma. Quindi non ne sono sicuro. Non lo so nk Voglio vederli di nuovo, davvero.”

Pegg ed Edgar Wright hanno spesso affrontato domande su un revival Spaced negli anni da quando è finito, esprimendo generalmente dubbi sulla possibilità poiché ritengono che la storia si concluda con una buona nota e che non sono le stesse persone di quando hanno scritto lo spettacolo. I commenti più recenti di Pegg sono in gran parte in linea con le sue precedenti discussioni sul revival, vale a dire i suoi sentimenti che le cose non sono cambiate abbastanza per la società o per se stesso per il ritorno dello spettacolo. È interessante notare, tuttavia, che questo segna la prima volta che Pegg ha dichiarato apertamente di non voler vedere i personaggi suoi e di Stevenson tornare sullo schermo.

Mentre i nuovi commenti di Pegg su un possibile revival di Spaced possono essere deludenti per i fan della sitcom cult, il futuro dei creativi dietro lo spettacolo è ancora generalmente luminoso. Pegg ha anticipato all’inizio di quest’anno che lui ed Edgar Wright stavano discutendo del loro prossimo progetto possibile, quasi un decennio dopo la conclusione della loro acclamata trilogia di Three Flavours Cornetto, e hanno espresso interesse a riportare Gary King di The World’s End sullo schermo. Fino a quando non verranno fuori ulteriori notizie sulla reunion di Pegg e Wright, il pubblico può rivisitare l’intero streaming Spaced su The Roku Channel, Tubi e Freevee di Amazon.

Fonte: Collider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Neil Gaiman attribuisce a The Sandman l’autore di GoT George RR Martin
Neil Gaiman attribuisce a The Sandman l’autore di GoT George RR Martin

Dopo essere finalmente arrivato sullo schermo, Neil Gaiman guarda indietro e attribuisce il merito all’autore di Game of Thrones George RR Martin per The Sandman. La serie di fumetti di Gaiman è stata lanciata alla DC Comics nel 1989 e ruotava attorno a Morpheus, noto anche come Dream, uno dei sette esseri Endless e il […]

L’attore di Corlys Velaryon di House of the Dragon risponde al contraccolpo razzista
L’attore di Corlys Velaryon di House of the Dragon risponde al contraccolpo razzista

L’attore di House of the Dragon Steve Toussaint risponde al contraccolpo razzista che ha ricevuto per aver interpretato Corlys Velaryon. Dopo che il ben documentato contraccolpo della stagione 8 di Game of Thrones ha lasciato il franchise mediatico vacillante, Ryan J. Condal e l’autore di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco George RR Martin […]