Notizie Serie TVSì, il primo re di Numenor era il FRATELLO...

Sì, il primo re di Numenor era il FRATELLO di Elrond

-


Attenzione: spoiler in vista dell’episodio 4 di The Rings of Power Hai sentito Il Signore degli Anelli: Il diritto del potere a destra: il fratello di Elrond è stato il primo vero re di Númenor. Gli Elfi e i Númenóreani degli Anelli del Potere non potevano stare più lontani, tanto geograficamente quanto culturalmente. Mentre il Team Gil-Galad ha trascorso secoli come forza dominante della Terra di Mezzo, i Númenóreani sono rimasti in gran parte isolati sulla loro isola paradisiaca personale. Mentre le due civiltà inizialmente hanno cooperato, Númenor ha una visione più debole delle persone dalle orecchie a punta durante la linea temporale di Gli Anelli del Potere, e il cattivo sangue ora scorre in profondità tra le razze.

Quei primi stretti rapporti tra Elfi e Númenóreani non sembrano così sorprendenti dopo l’episodio 4 di The Rings of Power (“La grande onda”). Una scena precedente tra il Galadriel di Morfydd Clark e l’Elendil di Lloyd Owen ha visto quest’ultimo menzionare “Elros” come il costruttore della Sala del Sapere di Númenor. Galadriel ha riconosciuto di conoscere Elros, ma ha sottolineato che era più vicina a suo fratello, Elrond. Nell’episodio 4 di The Rings of Power, si parla di Elros ancora una volta, ma questa volta come “Elros Tar-Minyatur” il primo re. Queste menzioni di Elros si riferiscono tutte allo stesso uomo, ma come può il fratello di un elfo governare un regno di uomini come Númenor?

Nella mitologia della Terra di Mezzo di JRR Tolkien, Elrond ed Elros erano i figli di madre Elwing, un elfo, e di padre Eärendil, la cui eredità era metà elfo e metà umana, il che significa che i loro figli ereditarono il sangue di entrambe le razze. Elrond ed Elros erano entrambi molto giovani quando iniziò la Guerra d’Ira contro Morgoth e non ebbero un ruolo importante nel suo svolgersi. Come Elrond descrive nell’episodio 4 di The Rings of Power, tuttavia, il padre si è dimostrato determinante nella sconfitta di Morgoth, navigando verso Valinor e convincendo i Valar a prestare la loro forza. Come ricompensa, ai due figli di Eärendil fu data la possibilità di scegliere tra la loro stirpe elfica e quella umana. Elrond ovviamente scelse la parte materna e rimase nella Terra di Mezzo con gli Elfi, mentre Elros scelse di diventare umano. Quando i Valar innalzarono Númenor come ricompensa per gli uomini che combatterono contro Morgoth, Elros – il potente figlio di Eärendil che rifiutò l’immortalità – fu nominato loro primo re.

Spiegazione dell’eredità di Elros e del Signore degli Anelli

Anche se Elros ha tecnicamente rifiutato la sua metà elfa, ha vissuto un tempo eccezionalmente lungo – anche per un Númenóreano – e ha governato il suo regno insulare per oltre 400 anni. Sebbene Tolkien non specifichi mai se Elrond ed Elros (che successivamente divenne noto come Tar-Minyatur) rimasero in contatto dopo la loro separazione nella Seconda Era, Númenor godette di una sana amicizia con gli Elfi durante i suoi primi giorni. Alcuni dei seguaci di Gil-Galad potrebbero aver fatto viaggi a Númenor durante il regno di Tar-Minyatur, e Elrond potrebbe essere stato tra questi visitatori.

Una volta che Elros alla fine morì, la linea di successione continuò per secoli fino a Tar-Palantir e sua figlia Míriel, che regnavano come Re e Regina Reggente durante Gli Anelli del Potere. Sebbene la linea di governo si concluda con Míriel, il sangue di Elros è passato attraverso i discendenti della principessa Silmariën, a cui è stato negato il trono in quanto donna. La stirpe di Silmariën sarebbe durata molto più a lungo grazie a figure leggendarie come Elendil, Isildur e, infine, Aragorn. Questo, ovviamente, significa che la coppia d’oro de Il Signore degli Anelli – Aragorn e Arwen – è lontanamente imparentata, dal momento che lo zio di quest’ultimo è anche il bisnonno di Aragorn per molte generazioni. Non proprio degno di Westeros, ma comunque un po’ schifoso.

Oltre a garantire la sopravvivenza della stirpe di Elros, i discendenti di Silmariën (conosciuti come i Fedeli) onorarono le sue convinzioni e valori quando i re di Númenor non lo avrebbero fatto. Come visto in Gli anelli del potere, Númenor rifiuta gradualmente gli Elfi, i Valar e le tradizioni su cui Elros ha fondato il loro regno. Queste qualità sopravvissero attraverso i Fedeli, furono portate nella Terra di Mezzo da Elendil e dai suoi figli e furono infine ripristinate da Aragorn al momento della sua ascesa al trono ne Il ritorno del re.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere continua giovedì/venerdì su Prime Video.

Ultime News

Elijah Wood critica i cinema AMC per i controversi prezzi dei nuovi biglietti per il cinema

L'attore Elijah Wood ha recentemente criticato AMC Theatres per la decisione della compagnia di adeguare i prezzi dei...

Bryan Cranston parla del futuro nei panni di Walter White dopo il ritorno dell’annuncio del Super Bowl

La star di Breaking Bad Bryan Cranston rivela se tornerà nei panni di Walter White in futuro dopo...

Temple Trailer mostra la discesa nel caos di Mark Strong [EXCLUSIVE]

Screen Rant è entusiasta di presentare in esclusiva il trailer della nuova serie Temple. Basato sulla fortunata...

Il finale di Knock At The Cabin di Shyamalan ha sconvolto i fan del libro originale

Questo articolo contiene importanti spoiler per Knock at the Cabin. Il regista M. Night Shyamalan cambia il...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te