Asiatica Film Mediale

Seth MacFarlane rivela i dettagli della storia per la nuova serie di prequel di Ted

Seth MacFarlane rivela i dettagli della storia per la nuova serie di prequel di Ted
Debora

Di Debora

06 Luglio 2022, 16:34


Seth MacFarlane svela i nuovi dettagli della storia per il prossimo programma televisivo prequel di Ted. MacFarlane ha diretto l’originale Ted nel 2012, dove ha anche interpretato la voce di Ted, un orsacchiotto volgare. Ted è una commedia destinata a un pubblico decisamente adulto, che segue la storia di John Bennett (Mark Wahlberg), che soddisfa il desiderio della sua infanzia che il suo orsacchiotto prenda vita. Piuttosto che la dolce visione dei suoi sogni d’infanzia, Ted si comporta come un pari per John ed è un animale di pezza che beve birra, impreca e fuma erba invece del peluche che amava. Nel corso dell’eccentrica commedia, John deve scegliere tra mantenere la sua strana relazione con l’orsacchiotto umanizzato o mantenere la sua relazione con la sua ragazza Lori (Mila Kunis).

Dopo l’immenso successo di Ted nel 2012, MacFarlane ha continuato a realizzare Ted 2 nel 2015. Ora, Ted sarà adattato in una serie TV prequel su Peacock. MacFarlane riprenderà il suo ruolo nella serie Ted. MacFarlane è affiancato nella serie da Alanna Ubach, Max Burkholder, Giorgia Whigham e Scott Grimes. Paul Corrigan e Brad Walsh saranno gli showrunner e gli sceneggiatori principali della serie.

Prima dell’uscita della serie Ted su Peacock, MacFarlane ha rivelato maggiori dettagli sulla serie a Collider. Lo show televisivo di Ted sarà un prequel ambientato nell’anno 1993 e ripercorre l’adolescenza di Ted e John. La serie si appoggia alla sua impostazione temporale, “embrac[ing] quell’epoca”. Secondo MacFarlane, la serie assumerà un tono simile ai film di Ted, probabilmente attirando i fan di Ted. MacFarlane nota anche che la serie avrà una CGI rivoluzionaria, poiché è raro in televisione che uno spettacolo dal vivo abbia il personaggio principale completamente generato dal computer. Dai un’occhiata alla dichiarazione completa di MacFarlane di seguito:

“Sta andando alla grande. Guarda, è senza precedenti fare una serie televisiva in cui il tuo personaggio principale è completamente generato in CGI. Penso che per i film, ci siamo così abituati, ma non pensi al fatto che questo non sia è stato fatto fino a questo punto per la televisione. Quindi è nuovo. Sta andando alla grande. È un prequel che si svolge nel 1993 e abbraccia quell’era, abbraccia gli anni Novanta e traccia quella che è essenzialmente l’adolescenza di Ted, immagino. L’adolescenza di Ted e John. E , cresciuto in un sobborgo di Boston. Guarda, come qualcuno che è cresciuto in quella parte del paese, è una cosa divertente da provare e ricreare. I set stessi sono stranamente nostalgici. Ma sta andando alla grande.

Tonalmente ci stiamo attenendo abbastanza al primo film. Penso che le persone a cui è piaciuto il primo film e hanno apprezzato quel tono saranno abbastanza contente di quello che stiamo facendo qui. Stiamo andando con ciò che ha funzionato. Ma allo stesso tempo stiamo esplorando un nuovo terreno e in qualche modo stiamo costruendo un passato per John e Ted che non avevamo davvero approfondito nel film. Ma penso che i fan di “Ted” saranno molto contenti di questo show”.

Se la descrizione di MacFarlane è valida, la serie TV di Ted darà agli spettatori tutto ciò che desiderano dalla sboccata serie di orsacchiotti. Mantenendo lo stile tonale di Ted e Ted 2, lo spettacolo attirerà i fan che sono stati attratti dalla caratteristica volgarità del film, che potrebbero aver visto il film originale fino a quando è uscito nelle sale nel 2012. Ambientando la serie in un periodo di tempo precedente, lo spettacolo potrebbe anche offrire un fattore nostalgia degli anni ’90 che potrebbe attirare ulteriormente i fan di Ted esistenti o attirare nuovo pubblico.

Il tempo dirà se la serie TV di Ted reggerà l’alto standard iniziale che MacFarlane sta impostando per questo. Elogiato per la sua ilarità e originalità, Ted ora dovrà farsi avanti per mantenere le sue risate per un periodo di tempo più lungo nella serie TV di 10 episodi. Con l’ulteriore sfida di creare un personaggio principale in CGI per così tanti episodi, Ted dovrà garantire anche la sua credibilità visiva in modo che gli spettatori non siano distratti da una CGI poco convincente. La serie TV di Ted sarà trasmessa in streaming su Peacock, ma una data di uscita deve ancora essere annunciata.

Fonte: Collider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Foto dal set della quinta stagione di Marvelous Mrs. Maisel: il ritorno di Milo Ventimiglia
Foto dal set della quinta stagione di Marvelous Mrs. Maisel: il ritorno di Milo Ventimiglia

Nuove immagini dalla quinta stagione di The Marvelous Mrs. Maisel anticipano il ritorno di Milo Ventimiglia. La creatrice di Una mamma per amica, Amy Sherman-Palladino, è la mente creativa dietro la commedia di successo Prime Video, con Rachel Brosnahan nel ruolo del protagonista. Nello spettacolo, Miriam “Midge” Maisel di Brosnahan inizia come casalinga a New […]

Perché Vecna ​​non ha appena attaccato Hawkins stesso in precedenza
Perché Vecna ​​non ha appena attaccato Hawkins stesso in precedenza

Avvertimento! SPOILER per Stranger Things stagione 4, volume 2. Stranger Things stagione 4, volume 2 ha lasciato gli spettatori con molte domande, come il motivo per cui Vecna ​​non ha attaccato Hawkins prima. Alla fine della stagione 4, volume 1, la serie ha rivelato che Vecna ​​è la numero uno, che Eleven ha bandito a […]