Asiatica Film Mediale

Serie Star Wars High Republic attesa su Disney+ composta da otto episodi.

Serie Star Wars High Republic attesa su Disney+ composta da otto episodi.
Debora

Di Debora

18 Marzo 2023, 16:38



La prossima serie di Star Wars, The Acolyte, che sarà trasmessa su Disney+, sembra essere stata confermata per una stagione di otto episodi. Mentre i dettagli sulla trama di The Acolyte sono stati scarsi tranne una breve sinossi, dettagli sul casting e vari membri del team, le notizie sulla serie aumenteranno probabilmente nel corso del 2023. Con la Star Wars Celebration prevista per aprile a Londra, è molto probabile che la Lucasfilm presenti il primo sguardo ufficiale alla tanto attesa serie ambientata nell’era dell’Alta Repubblica.

Detto ciò, una fonte insolita ha fornito alcuni dettagli sulla lunghezza della stagione di The Acolyte, secondo un post di Sara Putt Associates, una nota agenzia di talenti. La notizia proviene dalla pagina informativa della coordinatrice per la scena d’intimità Adelaide Waldrop, che è stata confermata come collaboratrice nei otto episodi di sessanta minuti basati sull’Alta Repubblica. Anche se va ricordato che la lunghezza degli episodi potrebbe ancora fluttuare, dato che sono stati probabilmente inviati come un blocco semplice, la durata di otto episodi è coerente con serie come The Mandalorian, di cui i tre attuali di stagioni sono composti dallo stesso numero di episodi.

L’altra cosa interessante riguardante questa informazione su The Acolyte è che la serie impiegherà una coordinatrice per la scena d’intimità. Spesso, le coordinatrici per la scena d’intimità sono stereotipate come legate solo a scene di natura sessuale in varie produzioni, soprattutto considerate come non aventi altre funzioni al di fuori di questi tipi di momenti. Tuttavia, le coordinatrici per la scena d’intimità svolgono un ruolo molto importante in quanto possono aiutare gli attori a rappresentare qualsiasi tipo di relazione intima sullo schermo. Per quanto riguarda lo spettacolo The Acolyte di Star Wars, è probabile che le competenze di Waldrop saranno utilizzate per approfondire la caratterizzazione dei personaggi centrali.

Mentre potrebbe esserci sicuramente una sottotrama d’amore, o perfino una inglobata nella trama generale dello spettacolo, è probabile che la coordinatrice per la scena d’intimità sia responsabile di aiutare gli attori a comprendere come alcuni livelli di intimità possano essere necessari per il contesto della storia. Inoltre, è meno probabile trovare nei moderni cinema progetti che non impiegano una coordinatrice per la scena d’intimità, il che significa che The Acolyte sta seguendo l’esempio. In ogni caso, sarà interessante vedere come sarà utilizzata la coordinatrice per la scena d’intimità, e in che misura, quando saranno disponibili maggiori dettagli su The Acolyte in vista della sua uscita nel 2024.


Potrebbe interessarti

Lo show della Torre Nera potrebbe includere personaggi di Doctor Sleep, suggerisce il creatore.
Lo show della Torre Nera potrebbe includere personaggi di Doctor Sleep, suggerisce il creatore.

Mike Flanagan ha suggerito che alcuni personaggi di Doctor Sleep potrebbero apparire nella serie televisiva di The Dark Tower. Basato sui romanzi di Stephen King, The Dark Tower esplora Mid-World e la ricerca del pistolaio Roland Deschain per la struttura titolare. La partecipazione di Flanagan al progetto è stata annunciata l’anno scorso, con il film […]

Come i cambiamenti del libro della seconda stagione di Shadow & Bone migliorano Grishaverse secondo lo showrunner.
Come i cambiamenti del libro della seconda stagione di Shadow & Bone migliorano Grishaverse secondo lo showrunner.

Il produttore esecutivo di Shadow and Bone ha parlato delle modifiche che la serie ha apportato rispetto alla popolare serie di libri di Leigh Bardugo. La serie fantasy ruota attorno ad un’orfana che scopre di essere una Maga del Sole e presenta molti Grisha magici con diverse abilità e poteri. La storia si concentra sul […]