Notizie FilmSequel del film di Harry Potter: ciò che ogni...

Sequel del film di Harry Potter: ciò che ogni star originale ha detto sul ritorno

-


I discorsi su un sequel di un film di Harry Potter sono abbondati negli ultimi anni, ma cosa hanno detto le star originali sul ritorno? Sono passati 10 anni dalla fine della serie di film originali di Harry Potter, anche se l’interesse degli spettatori per un sequel diretto è stato anticipato da quando il sequel scritto da Jack Thorne Harry Potter e la maledizione del bambino ha debuttato nel 2016. Da allora, le star originali come Daniel Radcliff , Rupert Grint ed Emma Watson sono stati regolarmente interrogati sulla possibilità di riprendere i loro ruoli iconici in un adattamento cinematografico.

Sebbene i film originali di Harry Potter si siano conclusi nel 2011, il franchise è continuato con la serie di film prequel di Animali fantastici. Considerando che i film più recenti non hanno raggiunto lo stesso successo diffuso degli originali, gli spettatori sono ancora più ansiosi di rivedere i personaggi principali sul grande schermo. Tuttavia, sembra che alcuni degli attori principali fossero più entusiasti di lasciare Harry Potter nel loro passato dopo più di un decennio di riprese piuttosto che anticipare future rappresaglie.

Con HBO Max al lavoro sul riavvio di amati franchise, Harry Potter – in quanto proprietà della Warner Bros. – è stato uno dei progetti di revival più attesi, in particolare con Cursed Child che è stato aperto per un adattamento cinematografico. Dopo anni di speculazioni sul ritorno del cast originale per un film La maledizione del film, il regista originale di Harry Potter Chris Columbus ha aumentato l’entusiasmo degli spettatori dichiarando le sue speranze di adattare il sequel con il cast originale. Il film non ha ancora ricevuto il via libera o annunciato, ma giustifica la domanda se gli attori di Harry Potter prenderebbero in considerazione l’idea di tornare. Ecco cosa hanno detto le star originali sul ritorno per un sequel di Harry Potter finora.

Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe, che ha interpretato il mago titolare in tutti e otto i film, non sembra essere contrario all’idea di tornare. In un’intervista (tramite Good Morning Britain), Radcliffe ha spiegato che avrebbe dovuto “pensarci” ma si aspetta che l’idea di tornare sia più teorica e accadrà più in futuro. Sebbene non si riferisca a un sequel diretto della serie di film di Harry Potter, Daniel Radcliffe ha anche commentato di essere interessato ad apparire in uno spin-off di riavvio. La Warner Bros. ha fatto rivivere il franchise ha portato alla speculazione su una serie TV di Harry Potter, con Radcliffe che ha detto che se fosse successo, gli piacerebbe tornare come Sirius Black o Remus Lupin. Radcliffe non ha commentato il ritorno dall’annuncio di Chris Columbus, ma è possibile che il regista originale di Harry Potter possa convincerlo a tornare. Un vero e proprio film sequel di Harry Potter non funzionerebbe senza Daniel Radcliffe che interpreta di nuovo Il ragazzo che è sopravvissuto, quindi dovrebbe essere la prima priorità del regista.

Sfortunatamente, Daniel Radcliffe ha respinto l’idea di tornare nei panni di Harry Potter in qualsiasi momento in un’intervista al New York Times. Radcliffe ha cercato di scuotere il suo personaggio di Harry Potter per diversi anni ormai, e si sta godendo la sua carriera al di fuori dell’universo di Harry Potter. Ha paragonato la sua riapparizione a quella di Mark Hamill e Harrison Ford nei nuovi film di Star Wars, dicendo “[…] i ragazzi di Star Wars hanno avuto circa 30, 40 anni prima di tornare indietro. Per me, sono passati solo 10”. Francamente, non può essere biasimato per la sua opinione. Dopotutto, ha trascorso gran parte della sua infanzia come il ragazzo che è sopravvissuto, e la carriera di Daniel Radcliffe al di fuori di quell’immagine ha avuto un inizio lento, ma ha ha continuato a crescere negli ultimi anni. Nell’interesse di liberarsi completamente di quell’immagine, vorrebbe aspettare ancora un po’.

Rupert Grint

L’attore di Ron Weasley Rupert Grint è stato il più disponibile su un possibile ritorno in Harry Potter, affermando che avrebbe ripreso il suo ruolo solo se lo avessero fatto anche le altre star originali. Grint è stato “protettivo” nei confronti del suo personaggio di Harry Potter, spiegando che era strano vedere qualcun altro interpretare Ron nella commedia di Cursed Child. Non si aspetta di essere coinvolto nel possibile riavvio della serie TV di Harry Potter, ma spera che segua un gruppo diverso di studenti inclini alla magia piuttosto che gli originali. In una precedente intervista (tramite ComicBook), Grint ha detto che sarebbe pronto a tornare in un film “al momento giusto”, in linea con i commenti di Radcliffe sulla contemplazione di una rappresaglia in futuro.

Emma Watson

Dopo essere passato a una carriera di successo separata dopo aver recitato in film come Perks of Being a Wallflower, Beauty and the Beast e Little Women, reclutare Emma Watson potrebbe essere più difficile delle altre star originali. L’attrice di Hermione Granger non ha fatto molti commenti al suo ritorno, con la sua ultima risposta importante nel 2017, affermando “non c’è nulla in programma al momento”, ma di chiederglielo di nuovo tra 10 anni (tramite Refinery29). Sebbene meno diretta, la risposta di Watson è in linea con Radcliffe e Grint, suggerendo che Chris Columbus dovrà aspettare ancora qualche anno prima che gli attori siano pronti per un film La maledizione del film. Nel 2020 si sono diffuse voci sul fatto che Emma Watson si fosse ritirata dalla recitazione, ma tali teorie sono state smentite in modo categorico da Watson e dai suoi rappresentanti, il che significa che c’è ancora una possibilità per lei di tornare nel futuro del franchise.

Tom Felton

Tra tutte le star originali di Harry Potter, l’attore più ansioso di riprendere il suo ruolo è Tom Felton. Avendo già interpretato l’antagonista di Harry Potter Draco Malfoy per un decennio, Felton sarebbe tornato al ruolo in un baleno se gli fosse stato chiesto. L’attore ha detto che si sarebbe tinto i capelli di biondo e avrebbe interpretato Lucius, Draco o il figlio di Draco Malfoy se ne avesse avuto la possibilità. Proprio come Rupert Grint, Felton si sente “leggermente protettivo” nei confronti del suo personaggio di Harry Potter, il che significa che il ruolo del film offerto a un altro attore non andrebbe bene. Se Chris Columbus sta lavorando per reclutare gli attori originali, sa che il primo posto dove andare è Tom Felton. L’opportunità di riprendere il Draco Malfoy di Harry Potter in Cursed Child darebbe anche a Tom Felton la possibilità di interpretare il personaggio sotto una nuova luce, essendo diventato un personaggio molto più comprensivo da adulto.

In un’intervista a People Tom Felton ha espresso con entusiasmo il suo interesse a tornare nei panni di Draco Malfoy. Quando gli è stata presentata l’idea di un sequel imminente, Felton ha esclamato “Se me lo stai chiedendo, mi tingerò di nuovo i capelli di biondo per essere Draco, assolutamente sanguinante. O [him or Lucius]. Interpreterò il figlio di Draco, se proprio vuoi! Qualsiasi possibilità di essere di nuovo un Malfoy sarebbe ampiamente accettata.”. Ha anche espresso che sente un po’ di appartenenza al ruolo stesso e avrebbe avuto difficoltà se gli studi avessero deciso di scegliere qualcun altro per interpretare Draco Malfoy dopo la serie di Harry Potter. Secondo Felton, molti dei membri del cast si tengono ancora in contatto e tutti hanno discusso della prospettiva di tornare a interpretare i rispettivi ruoli in un altro film di Harry Potter.

Bonnie Wright

Mentre Tom Felton coglierebbe con impazienza l’opportunità di tornare, l’attore di Harry Potter che non lo farebbe è la interprete di Ginny Weasley, Bonnie Wright. Mentre Wright ha chiarito che le manca interpretare Ginny, spera anche che i film di Harry Potter rimangano come erano, sentendo che la storia deve essere limitata a quei sette anni. L’attrice di Ginny Weasley potrebbe non essere ansiosa di tornare a Harry Potter, ma nel 2016 ha detto di “mai dire mai” sul ritorno (tramite Telegraph). Se il resto del cast originale tornasse per un sequel di Harry Potter, sembra che sarebbe difficile per Wright dire di no.

Matteo Lewis

Come Bonnie Wright, l’attore di Neville Paciock ha la mentalità del “mai dire mai” di tornare nei panni del suo iconico personaggio di Harry Potter. Lewis ha condiviso (tramite RadioTimes.com) che ritiene che la storia di Neville sia stata completata nella serie originale e che non sarebbe tornato per interpretarlo in un sequel solo “per il gusto di farlo”. Ha spiegato che se un progetto fosse stato concepito brillantemente, avrebbe preso in considerazione l’idea di tornare a Harry Potter nei panni di Neville.

Chris Colombo

L’interesse di Chris Columbus per il regno di Harry Potter risiede esclusivamente nella prospettiva di un film di Harry Potter e la maledizione del bambino. Sebbene non sia stato scritto ufficialmente dalla stessa Rowling, il sequel di HP è andato relativamente bene sul palco e Columbus sarebbe più che felice di tornare per dirigere. Cita che il cast originale ha l’età perfetta per interpretare il trio adulto di Harry Potter e la prospettiva di scegliere la seconda generazione è eccitante. Columbus crede che l’unico modo per realizzare più film di Harry Potter sarebbe fare affidamento su materiale originale già scritto, piuttosto che su qualcosa di nuovo, ad esempio, sui Marauders, un prequel incentrato su Voldemort o una serie televisiva.

Harry Potter e il bambino maledetto accadranno mai?

Al momento, non ci sono notizie ufficiali sul fatto che Harry Potter e la maledizione possa effettivamente accadere. Non è stato programmato nulla per le riprese ed è dubbio che il film si sarebbe realizzato prima senza l’approvazione di Daniel Radcliffe. Dal momento che Radcliffe ha espressamente dichiarato di non essere pronto per tornare nei panni del Ragazzo che è sopravvissuto, il pubblico probabilmente non vedrà Harry Potter e la maledizione del bambino per un po’ di tempo, perché il film dipende davvero dalla decisione di Radcliffe se tornare. I fan di Harry Potter dovranno nel frattempo guardare il franchise di Animali fantastici, per ottenere la loro dose di tradizione di Potter.

Date di uscita chiave Animali fantastici: I segreti di Silente (2022)Data di uscita: 15 aprile 2022

Ultime News

Spiegazione di ogni scena prequel di Star Wars in Obi-Wan’s Dreams

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per l'episodio 1 di Obi-Wan Kenobi. Un'ampia sequenza onirica composta da diverse scene dei...

Perché la terza sorella vuole Obi-Wan Kenobi così tanto

Avvertimento! SPOILER per Obi-Wan Kenobi. Potrebbe esserci una ragione personale per cui la Terza Sorella/Reva (Moses Ingram) è...

Strange New Worlds suggerisce che Enterprise ha un numero uno migliore di Una

Attenzione: SPOILER per Star Trek: Strange New Worlds Episodio 4 - "Memento Mori" Il tenente comandante Una Chin-Riley (Rebecca...

La teoria di Doctor Strange 2 rivela che la Terra-838 è l’ultimo universo del MCU

Attenzione: SPOILER per Il dottor Strange nel multiverso della follia. Doctor Strange in the Multiverse of Madness esplora il...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te