Asiatica Film Mediale

Secondo quanto riferito, le riprese del nuovo spettacolo di Star Wars inizieranno a novembre

Secondo quanto riferito, le riprese del nuovo spettacolo di Star Wars inizieranno a novembre
Debora

Di Debora

04 Settembre 2022, 18:23


Le riprese della nuova serie Disney+ Star Wars The Acolyte inizieranno a novembre. Lo scorso luglio, è stato confermato che Amandla Stenberg avrebbe recitato in The Acolyte, probabilmente come Jedi. Stenberg è diventato famoso per il ruolo di Rue in The Hunger Games e da allora ha recitato in Everything, Everything, The Hate U Give e, più recentemente, nella commedia horror Bodies Bodies Bodies. Lo spettacolo è stato creato da Leslye Headland, che fungerà anche da showrunner di The Acolyte. Headland è noto per aver co-creato Russian Doll e per aver diretto Sleeping With Other People.

Sono passati alcuni anni da quando i fan hanno sentito per la prima volta della nuova serie di Star Wars: The Acolyte è stato annunciato per la prima volta nell’aprile 2020. Da allora, è stato rivelato che The Acolyte è un thriller misterioso ambientato 100 anni prima dei prequel di Star Wars, nel gli ultimi anni dell’era dell’Alta Repubblica di Star Wars. A parte un genere e un periodo di tempo generale, non sono stati rivelati molti dettagli su The Acolyte. Di conseguenza, i fan hanno atteso con il fiato sospeso per gli aggiornamenti su questa nuova puntata del franchise di Star Wars.

Ora, KFTV riferisce che le riprese di The Acolyte inizieranno a novembre. Questo aggiornamento arriva due anni e mezzo dopo che lo spettacolo è stato annunciato per la prima volta. Le riprese si svolgeranno presso gli Shinfield Studios nel Berkshire, nel Regno Unito. Secondo quanto riferito, in studio vengono costruiti set elaborati prima dell’inizio della produzione.

The Acolyte è l’ultimo di un numero crescente di programmi TV dell’universo di Star Wars che sono già stati rilasciati o sono attualmente in produzione. The Mandalorian, The Book of Boba Fett e Obi-Wan Kenobi sono già usciti, mentre Ahsoka, Andor, Skeleton Crew, Lando e The Acolyte sono in varie fasi di produzione o stanno per essere rilasciati. La differenza tra gli spettacoli che sono già stati pubblicati e quelli in arrivo è che gli spettacoli in arrivo hanno più a che fare con i prequel di Star Wars piuttosto che con i sequel. Con The Acolyte in particolare, lo spettacolo sembra in grado di rivelare risposte alle domande che i fan hanno avuto sui prequel, come come sia realmente accaduto il ritorno dei Sith e il loro attacco alla Repubblica.

Non c’è modo di dire esattamente per quanto tempo The Acolyte sarà in produzione, ma dal momento che dovrebbe avere otto episodi, la troupe potrebbe girare nel Berkshire per diversi mesi. Si spera che l’annuncio di una data delle riprese significhi che presto verranno rilasciate foto e filmati ambientati, oltre a ulteriori informazioni sui personaggi, sul cast e sulla trama. Dal momento che The Acolyte non inizierà le riprese fino alla fine del 2022, probabilmente non sarà disponibile per lo streaming su Disney+ non prima della fine del 2023, ma più probabilmente nel 2024.

Fonte: KFTV


Potrebbe interessarti

Le immagini di She-Hulk BTS mostrano come è stata girata la scena di Twerking
Le immagini di She-Hulk BTS mostrano come è stata girata la scena di Twerking

Nuove immagini dietro le quinte di She-Hulk: Attorney at Law mostrano come è stata girata la scena del twerking della serie. Con Tatiana Maslany nel ruolo della protagonista She-Hulk, l’ultima serie del MCU che si unirà a Disney+ è una commedia legale di mezz’ora, che segna un netto contrasto con spettacoli come Loki, Hawkeye e […]

Il trailer di Winchesters rivela l’iconica origine della frase soprannaturale
Il trailer di Winchesters rivela l’iconica origine della frase soprannaturale

L’ultimo trailer di The Winchesters prende in giro le origini di uno dei tormentoni più iconici di Supernatural. La prossima serie prequel è stata annunciata nel 2021, meno di un anno dopo la conclusione di Supernatural, con un ordine pilota confermato ufficialmente da The CW lo scorso febbraio. Sviluppato da Robbie Thompson e narrato dallo […]