Notizie FilmSecondo quanto riferito, il sequel di Anthony Hopkins diventerà...

Secondo quanto riferito, il sequel di Anthony Hopkins diventerà il primo film da girare in Antartide

-


Secondo quanto riferito, un sequel di Zero Contact di Anthony Hopkins è il primo lungometraggio in assoluto a girare scene in Antartide. Il thriller vede la partecipazione di Hopkins nei panni di Finley Hart, un titano della tecnologia che, alla sua morte, affida a cinque estranei in tutto il mondo la chiusura di una tecnologia potenzialmente catastrofica. Zero Contact, girato virtualmente durante la pandemia di Covid-19, si svolge quasi interamente attraverso sessioni Zoom e videomessaggi lasciati da Finley di Hopkins. Sebbene i produttori Enderby Entertainment non siano stati i primi a pubblicare un film girato virtualmente, sono stati i primi a pubblicare un lungometraggio attraverso la piattaforma di token non fungibili, Vuele.

E ora, i prossimi sequel di Zero Contact stanno cercando di continuare la serie unica del film, diventando i primi film della storia a girare in Antartide. Durante un’intervista con Deadline, il regista Rick Dugdale ha confermato che 15 membri del cast e della troupe di Zero Contact, escluso Hopkins, hanno viaggiato in Antartide per girare scene in sei giorni. Il team ha anche ricevuto consigli dall’esploratore Sebastian Copeland e dall’autore David Childress per aiutarli a prepararsi per il loro viaggio. Dugdale ha anche parlato dell’eccesso di protezione che l’equipaggio ha subito per respingere il freddo, dicendo che è stato consigliato loro di indossare occhiali di sicurezza il più possibile, scaldamani erano attaccati alle telecamere e l’equipaggio indossava più strati per stare al sicuro e al caldo.

È difficile pensare a un posto più incredibile in cui Zero Contact possa andare, dopo l’Antartide, ma ciò non ha impedito ai produttori di mostrare altri luoghi meravigliosi nella loro ricerca per rendere i thriller di Hopkins un successo. Il primo film è stato girato in 17 paesi e i sequel in arrivo finora sono atterrati in 14 località, comprese località esotiche, come Malesia e Perù. Anche se Zero Contact non si evolve nel franchise thriller che Dugdale vuole che sia, è interessante notare che è disposto a sperimentare così tanti fattori. Mentre i registi e gli spettatori continuano ad adattarsi al panorama in continua evoluzione di Covid, il futuro del cinema si affida a artisti del calibro di Zero Contact per spingere i confini, con la sua trama incentrata su Zoom e l’uscita NFT unica. Zero Contact sarà disponibile per un pubblico più ampio a maggio, quando il film riceverà un’uscita nelle sale limitata.

Fonte: Scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’editor degli effetti visivi di Black Panther 2 condivide il modo in cui l’elmo di Shuri riflette il suo destino

Anedra Edwards, editor di VFX su Black Panther: Wakanda Forever, condivide un emozionante easter egg su Shuri che...

Gal Gadot riflette sul fatto di essere stata scelta come Wonder Woman per il suo 9° anniversario

Gal Gadot riflette sull'essere stata scritturata come Wonder Woman nell'Universo DC nel suo anniversario di 9 anni mentre...

La scena del trailer di Jaskier di Blood Origin potrebbe suggerire una trama di Big Witcher

La scena di Jaskier nel trailer di The Witcher: Blood Origin potrebbe potenzialmente gettare le basi per una...

Le prime immagini della quarta stagione di YOU rivelano la nuova potenziale ossessione amorosa di Joe

Netflix rilascia foto di anteprima della quarta stagione di YOU che offrono ai fan maggiori informazioni sulla vita...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te