Asiatica Film Mediale

“Scrivo solo le dannate cose”: Stephen King critica WB per il ritardo ancora presente nel remake dell’horror

“Scrivo solo le dannate cose”: Stephen King critica WB per il ritardo ancora presente nel remake dell’horror
Erica

Di Erica

20 Febbraio 2024, 16:18


Sintesi

  • Stephen King critica la Warner Bros. per il ritardo nel rilascio del remake di Salem’s Lot, nonostante sia già completo.
  • King elogia il film per l’horror alla vecchia maniera e esorta lo studio a rilasciarlo.
  • King afferma di non avere alcun controllo sul rilascio del film e di limitarsi a scrivere le storie, ma desidera vedere il film uscire.

L’autore horror Stephen King ha criticato la Warner Bros. per il ritardo nel remake di Salem’s Lot, espandendo i suoi pensieri sul film mesi dopo il suo slittamento. Scritto da King nel 1975 come romanzo, la storia segue uno scrittore che torna nella sua città natale di Jerusalem’s Lot, nel Maine, solo per scoprire che un antico vampiro vi ha preso dimora. Il libro è stato adattato in due miniserie, con un remake cinematografico originariamente previsto per il 2023.

Adesso, King ha criticato la Warner Bros. per aver ancora accantonato il prossimo film di Salem’s Lot, nonostante il fatto che il film sia già completo.

King elogia il film per la “realizzazione di un horror alla vecchia maniera”, credendo che lo studio debba rilasciare il film. Tuttavia, sottolinea che non ha il potere di decidere quando farlo, affermando che lui “solo scrive le f***ing cose”.

Salem’s Lot
sarà la prima vera trasposizione cinematografica del libro, mentre le precedenti sono state miniserie televisive e un dramma radiofonico.

Quando verrà rilasciato il remake di Salem?

Dopo le riprese nel 2021 – con ulteriori riprese nella metà del 2022 – si prevedeva che Salem’s Lot fosse rilasciato nelle sale il 9 settembre 2022. Tuttavia, è stato rinviato al 21 aprile 2023 prima di essere accantonato a causa di ritardi nella post-produzione. Nell’ottobre di quell’anno era stato ipotizzato un rilascio sul servizio di streaming Max della Warner Bros., ma nulla è stato confermato riguardo a una data di rilascio concreta.

I costanti ritardi di Salem’s Lot sono preoccupanti, poiché la Warner Bros. è nota per aver posticipato progetti completi per poi accantonarli definitivamente. L’ultimo esempio di ciò è stata la cancellazione del film Coyote vs. Acme, una decisione controversa dello studio perché il film era completo e ci sono stati degli acquirenti interessati per la distribuzione. Dato che non sono state rivelate notizie concrete sul film horror basato sul romanzo di King da mesi, è possibile che il film non veda mai la luce del giorno.

Leggi anche: Salem’s Lot: il reboot potrebbe risolvere un problema di adattamento dei romanzi di Stephen King

Tuttavia, dato che la Warner Bros. stava ancora considerando il rilascio del film su Max nell’ottobre, lo studio potrebbe semplicemente aspettare il momento opportuno per annunciare una data di rilascio. Sebbene sia chiaro che lo studio non abbia problemi a cancellare film completi, Salem’s Lot ha il sostegno di King, il che indica che avrà successo se verrà rilasciato. Tuttavia, dato che al momento non ci sono notizie su quando aspettarsi il film, non ci resta che attendere per scoprirne il destino.

Fonte: Stephen King/Twitter


Potrebbe interessarti

Trailer di Civil War: L’America divisa diventa una zona di guerra a tutti gli effetti in inquietanti nuove immagini
Trailer di Civil War: L’America divisa diventa una zona di guerra a tutti gli effetti in inquietanti nuove immagini

Sommario Un nuovo trailer è stato rilasciato per Civil War di A24, che raffigura una battaglia tra gli Stati Uniti del prossimo futuro e le forze secessioniste. Il nuovo trailer mostra il risveglio della guerra, che culmina con la distruzione del Monumento a Lincoln. La campagna pubblicitaria del film sembra trarre ispirazione da successi come […]

Mark Wahlberg fornisce un nuovo aggiornamento molto più ottimistico sulla sua versione rimasterizzata dello show degli anni ’70
Mark Wahlberg fornisce un nuovo aggiornamento molto più ottimistico sulla sua versione rimasterizzata dello show degli anni ’70

Riassunto Mark Wahlberg condivide un aggiornamento sul suo piano di realizzare un film basato su The Six Million Dollar Man, rivelando di aver appena riacquistato i diritti insieme ai suoi partner di produzione. Il progetto è passato attraverso varie mani dagli anni ’90, con Wahlberg coinvolto sin dal 2014. Pur essendo grato che la storia […]