Asiatica Film Mediale

Scrivere i finali alternativi di Scream 2022 sembrava onorare Wes Craven

Scrivere i finali alternativi di Scream 2022 sembrava onorare Wes Craven
Erica

Di Erica

15 Gennaio 2022, 21:06


Gli autori di Scream 2022 hanno escogitato una serie di finali falsi per il film in onore sia di Wes Craven che di Kevin Williamson. I fan stanno finalmente tornando nella tormentata città di Woodsboro dopo più di un decennio dall’uscita dell’ultima puntata di Scream. Scream vede Neve Campbell, Courteney Cox e David Arquette tornare nei ruoli storici che hanno avuto origine per la prima volta 25 anni fa. L’uscita nel 1996 di Scream di Wes Craven ha visto la commedia horror diventare immediatamente un cult, poiché molti ne hanno ammirato la versione satirica del genere horror, pur continuando a spaventare il pubblico.

Come in tutti i film di Scream, i residenti di Woodsboro devono affrontare le loro paure mentre un nuovo assassino Ghostface dà il via a una nuova serie di orribili omicidi. Scream vede Sidney Prescott (Campbell), Gale Weathers (Cox) e Dewey Riley (Arquette) mentre tentano di abbattere il fantasma omicida che li ha perseguitati per tutta la vita. Gran parte dell’attrazione dietro il franchise di Scream deriva dalla sua interpretazione unica del tropo whodunnit e Scream non fa eccezione, con gran parte del marketing del film che gioca su questa idea di Ghostface che si traveste da “qualcuno che conosci”, con la vera identità dell’assassino che recita come rivela il grande terzo atto del film.

Ora, uno degli sceneggiatori del film, James Vanderbilt, ha rivelato che parte del processo alla base della creazione di Scream 2022 ha comportato la scrittura di una serie di finali falsi, che alla fine hanno ritenuto onorare l’eredità di Craven. Parlando in esclusiva con Screen Rant, a Vanderbilt è stato chiesto di eventuali finali alternativi per Scream, dato lo stato di alto profilo del franchise e quindi la possibilità di fughe di notizie. Lo scrittore di Spider-Man ha confermato che in realtà c’erano finali alternativi scritti per questa quinta puntata e che, così facendo, il team si sentiva come se stessero rendendo omaggio sia a Craven che a Williamson. Dai un’occhiata alla citazione completa di Vanderbilt di seguito.

Noi facemmo. Ci siamo davvero sentiti come se fosse parte del divertimento di fare un film di Scream, è scrivere finali falsi. È una specie di onore. È quello che Kevin [Williamson] l’ha fatto e volevamo onorare Kevin e Wes [Craven].

Una delle nuove star del franchise, Jack Quaid, ha recentemente rivelato che nelle prime fasi delle riprese, a lui e ai suoi co-protagonisti sono state date diverse sceneggiature che alla fine li hanno tenuti tutti all’erta riguardo a quali uccisioni e rivelazioni avrebbero effettivamente fatto il finale taglio. Durante tutto il periodo che precede l’uscita di Scream, l’impatto di Craven sul franchise nel suo insieme è stato citato da molti di coloro che sono coinvolti nella produzione del film. Craven ha diretto ciascuno dei precedenti quattro film di Scream prima della sua morte nel 2015, e la star principale del film, Campbell, ha anche recentemente parlato della sua iniziale apprensione nel lavorare a questo nuovo film senza di lui.

Mentre il contenuto di queste false sceneggiature sarà probabilmente tenuto nascosto fino a quando il film non avrà almeno completato la sua corsa nelle sale, è sicuramente divertente immaginare il tipo di risultati alternativi che potrebbero essere stati fabbricati per tenere lontani sia i fan che il cast. Il profumo di Ghostface. I commenti di Vanderbilt confermano ulteriormente che un obiettivo chiave quando si è trattato della creazione di Scream era onorare l’eredità che Craven e Williamson hanno stabilito più di 25 anni fa. Finora, le reazioni a Scream sono state estremamente positive, quindi sembra che Vanderbilt e il suo team abbiano sicuramente colto nel segno quando si è trattato di scegliere il finale giusto per quest’ultima puntata.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Peacemaker copia il trucco più antico dei problemi di papà dell’MCU
Peacemaker copia il trucco più antico dei problemi di papà dell’MCU

Attenzione: contiene spoiler per Peacemaker. di James Gunn pacificatore è appena iniziato, ma sta già utilizzando uno degli elementi più antichi e utilizzati del Marvel Cinematic Universe: i problemi di papà. I problemi familiari sono un tema comune nei media, indipendentemente dal genere, a causa di quanto sia universale e riconoscibile l’esperienza. Le storie di […]

Vin Diesel dovrebbe trasformare Fast & Furious Joke di Paul Walker in realtà
Vin Diesel dovrebbe trasformare Fast & Furious Joke di Paul Walker in realtà

Vin Diesel ha reso noto quanto sia ancora importante il defunto Paul Walker per Fast & Furious, e trasformare in realtà una battuta fatta dal compianto attore potrebbe essere il miglior tributo possibile per lui. A seguito di una dichiarazione del regista di F9 Justin Lin, il pubblico ha appreso che Paul Walker una volta […]