Asiatica Film Mediale

Sarah Michelle Gellar risponde a Buffy che salva dalla morte una famiglia nella vita reale

Sarah Michelle Gellar risponde a Buffy che salva dalla morte una famiglia nella vita reale
Debora

Di Debora

04 Marzo 2023, 20:39


Dopo che una famiglia ha pubblicato un video virale che accredita Buffy l’ammazzavampiri per le loro vite, la star di Buffy Sarah Michelle Gellar ha risposto alle affermazioni della famiglia. Un classico spettacolo fantasy che ha dominato la TV durante la fine del millennio, Buffy the Vampire Slayer ha interpretato Gellar nel ruolo dell’eroe titolare Buffy. In un mondo invaso da vampiri e altri mostri, Buffy ha dovuto usare i suoi poteri sovrumani per salvare l’umanità.

Eppure Buffy era più di un semplice eroe in uno spettacolo. In un recente video condiviso da Gellar su Instagram, un padre ha spiegato al figlio come l’episodio finale di Buffy l’ammazzavampiri abbia salvato la loro famiglia da un tornado.

Non è la prima volta che Gellar salva delle persone, poiché Gellar ha protetto il cast di Wolf Pack dalle molestie sul set dello spettacolo. Significa, tuttavia, che ha anche salvato delle vite. Mentre Gellar insiste sul fatto che la famiglia non le deve nulla, la storia è comunque notevole. Dai un’occhiata alla spiegazione del padre qui sotto, tramite ComicBook.com:

“Beh, il finale della serie stava arrivando e non me lo sarei perso. C’erano sirene che suonavano, fottuto tornado, bla bla bla. Tua madre era così spaventata, quindi ha preso tutti voi bambini e tutte le f *cazzi di vicini cadono nella cantina della tempesta. vi sto cercando. E voi non siete da nessuna parte. Quindi esco sul retro e vi sento tutti nella cantina della tempesta, urlando a qualcuno di farvi uscire. E quella grande vecchia quercia era caduta in cima a la porta e vi ha intrappolato dentro… Quindi se fossi stato in quella fottuta cantina con voi, saremmo morti tutti.”

Come Buffy l’ammazzavampiri ha salvato vite nel mondo reale

In genere, quando c’è un violento tornado, alle famiglie viene chiesto di nascondersi nelle cantine, dove possono essere al sicuro dai forti venti. Sfortunatamente, ciò può lasciare le persone vulnerabili a rimanere intrappolate nella cantina della tempesta, dove potrebbero esserci poche risorse per aiutarle a sopravvivere se nessuno viene a trovarle. Per fortuna, Buffy l’ammazzavampiri ha protetto la famiglia dalla potenziale morte per fame o disidratazione.

Quando un albero è caduto sulla cantina della tempesta, non avrebbero avuto modo di trovare sostegno, se il padre non avesse evitato di entrare nella cantina della tempesta. Senza la sua dedizione a Buffy l’ammazzavampiri, anche i vicini della famiglia sarebbero stati completamente intrappolati e nessuno avrebbe saputo che erano lì. Quindi, mentre Gellar può rifiutarsi di prendersi il merito della loro sopravvivenza, Buffy l’ammazzavampiri li ha sicuramente salvati.

Naturalmente, il vero eroe della situazione è stato il padre, che è riuscito a scoprire la difficile situazione delle vittime. Senza di lui, non sarebbero mai stati in grado di mettersi in salvo – con o senza l’aiuto di Buffy. Tuttavia, se ci sarà mai un riavvio di Buffy the Vampire Slayer, sarà difficile essere all’altezza delle aspettative di uno spettacolo che ha letteralmente salvato vite umane.

Fonte: Sarah Michelle Gellar / Instagram (tramite ComicBook.com)


Potrebbe interessarti

Hilary Duff rivela chi vuole Come ho conosciuto il futuro papà di tuo padre
Hilary Duff rivela chi vuole Come ho conosciuto il futuro papà di tuo padre

La star di How I Met Your Father, Hilary Duff, parla di chi le piacerebbe essere il padre nella commedia. Seguendo la struttura di How I Met Your Mother, la serie Hulu è incentrata su Sophie (Duff), concentrandosi sulle sue storie d’amore e amicizie mentre racconta a suo figlio la storia di come si è […]

Daisy Jones & The Six è la prima band immaginaria in cima alla grande classifica musicale
Daisy Jones & The Six è la prima band immaginaria in cima alla grande classifica musicale

Daisy Jones & The Six ora ha un album al primo posto nelle classifiche nonostante la band al centro della serie sia interamente immaginaria. Lo spettacolo, che segue la rock band immaginaria degli anni ’70 e ha presentato in anteprima i suoi primi tre episodi su Prime Video il 3 marzo, è basato sull’omonimo romanzo […]