Notizie Serie TVSarah Michelle Gellar dettagli sulle riprese della scena più...

Sarah Michelle Gellar dettagli sulle riprese della scena più straziante di Buffy

-


Sarah Michelle Gellar ripensa alle riprese della scena più straziante di Buffy l’ammazzavampiri. Introdotto nella stagione 5 dello show, prima che il conflitto con il cattivo della stagione si trasformasse in una battaglia completa, l’episodio di Buffy “The Body” ha devastato il pubblico e il suo personaggio principale. Buffy Summers (Gellar) torna a casa all’inizio dell’episodio ed è di buon umore. Prende in giro sua madre, Joyce, definendola una “signora che raccoglie fiori” e vuole informarsi sulla nuova storia d’amore di Joyce. Ci vogliono alcuni istanti prima che Buffy veda il corpo senza vita di sua madre sul divano.

Coloro che hanno visto l’episodio della quinta stagione di Buffy saranno in grado di ricordare come la voce della cacciatrice si incrini gradualmente, chiamando sua madre con crescente paura e non essendo in grado di elaborare ciò che vede.

In una serie che uccideva regolarmente personaggi amati, Joyce si è distinta perché è stata uccisa per cause naturali che Buffy non poteva risolvere. In un video per Buzzfeed UK, Gellar ha spiegato com’è stato filmare la scena straziante e perché è stato difficile sia dal punto di vista personale che tecnico:

Mia madre ed io siamo molto legati ed è stato, davvero – un genitore single proprio come lo era Joyce -, e significava anche che Kristine Sutherland se ne sarebbe andata, il che è stato davvero difficile per me. Ma la parte più difficile di questo … è stata che l’intera scena è stata girata come uno Steadicam-oner, come una commedia. Quindi abbiamo provato un paio di volte con la telecamera il boom e, sai, perché devi attraversare tutti questi set; è una ripresa di circa quattro minuti e mezzo e lei ha avuto quella performance fino in fondo e tutti dovevano farlo bene. Quindi, ad esempio, anche se pensavo che la mia performance fosse eccezionale, ma il boom è stato o la telecamera ha ottenuto [in the way]… quindi abbiamo dovuto, tipo, ottenere tutto. Potevamo farlo solo poche volte, quindi l’abbiamo provato come un’opera teatrale e poi l’abbiamo fatto. Do davvero credito all’intero equipaggio perché è stato, tipo, uno sforzo di squadra.

Tutte le piccole cose che rendono “The Body” di Buffy così grande

“The Body” è regolarmente citato come una grande ora televisiva per il modo in cui fa a meno della formula stabilita dello spettacolo. Per una narrazione che affronta regolarmente le conseguenze per salvare il mondo, la cosa più spaventosa è in realtà l’improvvisa perdita di un genitore. Sebbene quell’osservazione aiuti a incapsulare la genialità dell’episodio di Buffy l’ammazzavampiri, smentisce tutti i piccoli dettagli che Gellar indica con le sue osservazioni. C’è come la scena dopo i titoli di testa sia un flashback, sia per illustrare l’affetto della Scooby Gang per Joyce sia per garantire che non ci siano titoli di coda che distraggono per la scena estesa di Buffy che assorbe la morte di sua madre.

C’è anche il modo in cui la telecamera inquadra Buffy. Guarda la strada e c’è il sole, con estranei che si occupano dei loro affari. Non è mai verbalizzato, e non deve esserlo, ma c’è una dissonanza che Buffy sente a causa del modo in cui il mondo continua a girare mentre il suo è crollato. L’apertura è una testimonianza della performance della sua star e tutte le prove necessarie che Gellar avrebbe potuto avere ruoli cinematografici enormi.

È un episodio che sceglie di inquadrare la realizzazione di Dawn in completo silenzio, poiché la giovane figlia di Joyce pochi minuti prima era stata sconvolta da alcuni banali pettegolezzi scolastici. È un episodio che dà il suo grande momento di monologo ad Anya, qualcuno che difficilmente ha la connessione più consolidata con Joyce e Buffy, ma lo fa funzionare completamente. “The Body” di Buffy the Vampire Slayer è un esempio relativamente precoce di ciò che l’episodio 3 di The Last of Us ribadisce, ovvero che gli spettacoli di genere possono abbandonare quasi completamente il genere ed essere completamente trascendenti.

Fonte: Buzzfeed Regno Unito

Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Kingsman 3 probabilmente sarà l’ultimo film di Eggsy, suggerisce Taron Egerton.

Taron Egerton ha suggerito che Kingsman 3 sarà probabilmente la sua ultima performance come Gary "Eggsy" Unwin. Basata...

Tokyo Revengers avrà una terza stagione.

Dopo la messa in onda dell'ultimo episodio della seconda stagione dell'adattamento anime del manga scritto e illustrato da...

Il regista di “Elemental” spiega come differisce da “Zootopia”.

Il regista di Elemental, Peter Sohn, spiega come Element City si differenzia da Zootropolis. In Zootropolis, la città...

James Gunn Celebra l’Anniversario del Suo Debutto Registico in Post Produzione.

Il regista James Gunn ha celebrato l'anniversario del suo esordio alla regia con il film horror-comedy del 2006...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te