Asiatica Film Mediale

SARA, la nuova serie TV su Netflix tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni: con Teresa Saponangelo e Claudia Gerini

SARA, la nuova serie TV su Netflix tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni: con Teresa Saponangelo e Claudia Gerini
Rebecca

Di Rebecca

27 Giugno 2023, 16:37

Netflix ha annunciato il lancio di una nuova serie TV chiamata “Sara”, tratta dalla saga letteraria di Maurizio de Giovanni. Le riprese della serie sono appena iniziate e si svolgeranno a Roma e Napoli. La trama ruota attorno a Sara, ex agente dei servizi segreti interni, che cerca di scoprire la verità sulla morte prematura di suo figlio. Inizia a collaborare con un’amica e collega di vecchia data di nome Teresa e si ritrova presto coinvolta nel suo vecchio mondo, nonostante abbia cercato di tirarsi indietro. Nel tentativo di conciliare la sua ricerca di giustizia con la scoperta della vita segreta del figlio, Sara si trova a fronteggiare numerosi fantasmi del passato. Nonostante le difficoltà e i pericoli, la protagonista cerca di fare ciò che fa meglio: portare avanti una battaglia per la giustizia.

Questa nuova serie fa parte della strategia di Netflix Italia di avvicinarsi a un pubblico più ampio, seguendo una linea editoriale più generalista. Tinny Andreatta, Vice-presidente delle serie originali italiane del servizio streaming, è stata determinante nel portare avanti questa direzione, grazie anche alla sua precedente esperienza come direttrice di Rai Fiction. Andreatta ha commissionato serie televisive di successo basate sui romanzi di Maurizio de Giovanni come “I bastardi di Pizzofalcone”, “Il commissario Ricciardi” e “Mina Settembre”. Quest’anno de Giovanni ha debuttato anche come creatore di una serie originale per Raiuno, intitolata “Resta con me”.

Il cast di “Sara” è guidato da Teresa Saponangelo nel ruolo di Sara e Claudia Gerini nel ruolo di Teresa. Altri attori presenti nella serie includono Flavio Furno, Chiara Celotto, Carmine Recano, Massimo Popolizio e Antonio Gerardi. La serie, composta da 6 episodi, è prodotta da Palomar e diretta da Carmine Elia.

Inoltre, Netflix ha annunciato altre produzioni italiane, tra cui nuove stagioni di “Tutto chiede salvezza”, “Odio il Natale”, “Skam” e “La Legge di Lidia Poët”. In arrivo ci sono anche altre serie come “Inganno”, con Monica Guerritore e Giacomo Gianniotti, “La vita che volevi”, con Vittoria Schisano e Giuseppe Zeno, e “Supersex”, ispirata alla vita di Rocco Siffredi, con Alessandro Borghi nel ruolo del famoso pornoattore. La sfida più grande per Netflix Italia al momento è l’adattamento de “Il Gattopardo”, con un cast che include Kim Rossi Stuart, Benedetta Porcaroli, Deva Cassel e Saul Nanni.


Potrebbe interessarti

Porta Negan alla giustizia: Il nuovo attore di Dead City spiega come il suo personaggio rappresenta una minaccia per Negan.
Porta Negan alla giustizia: Il nuovo attore di Dead City spiega come il suo personaggio rappresenta una minaccia per Negan.

Avviso: L’articolo contiene SPOILER per l’episodio 2 di The Walking Dead: Dead City! La star di The Walking Dead: Dead City, Gaius Charles, fa presagire come il suo nuovo personaggio, Perlie Armstrong, sia una minaccia per Negan mentre lo cerca per i suoi crimini. Perlie è un Maresciallo per New Babylon, una località che cerca […]

Membri del team VFX di Cabinet Of Curiosities si pronunciano sul dibattito sull’IA
Membri del team VFX di Cabinet Of Curiosities si pronunciano sul dibattito sull’IA

L’armadio delle meraviglie di Guillermo del Toro è stato presentato su Netflix nell’ottobre 2022, portando una selezione di storie in stile antologico sulla piattaforma, in modo simile a Black Mirror. Ciò che ha differenziato la serie, oltre al suo orientamento verso l’horror, è stato, naturalmente, il fatto che le storie stesse sono state curate e […]